Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

3 rischi inattesi che potrebbero far crollare i mercati già a gennaio

Mercato azionario 28.12.2020 15:10
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Versione originale pubblicata sulla versione francese di Investing.com

Investing.com - Un anno senza precedenti sta per concludersi, per i mercati finanziari come in molti altri settori, dopo una pandemia che ha colto di sorpresa il mondo.

Tuttavia, dopo il naufragio del primo trimestre che ha fatto perdere all'S&P 500 più di un terzo del suo valore in un mese, il mercato ha trascorso gran parte degli ultimi nove mesi in modalità di recupero.

Questo forte aumento ha cancellato l'impatto della pandemia sul mercato azionario mentre quello sul piano economico è ancora lontano dall'essere recuperato, suggerendo un rischio di correzione, se non maggiore.

Una possibile correzione potrebbe essere causata da quattro rischi chiave che potrebbero far deragliare l'ottimismo degli investitori entro il mese di gennaio.

1. Il vaccino di Johnson & Johnson (NYSE:JNJ) potrebbe deludere il mercato

Johnson & Johnson, rilascerà a gennaio i dati provvisori della sperimentazione clinica in fase avanzata del suo vaccino candidato e in un'analisi preliminare, questo ha mostrato un'efficacia del 98%.

Ad oggi, due vaccini, Pfizer Inc (NYSE:PFE) / BioNTech SE e Moderna Inc (NASDAQ:MRNA) (95% e 94,1% effettivo rispettivamente), hanno ricevuto l'autorizzazione all'uso d'emergenza dalla FDA statunitense.

Il trattamento di Johnson & Johnson potrebbe quindi confermare un'efficacia superiore alle altre due opzioni. Ma ha anche altri importanti vantaggi rispetto agli altri due già approvati, in quanto viene somministrato in dose unica, rispetto a due per i vaccini di Moderna e Pfizer, e il suo prezzo, che si prevede molto più basso degli altri due, lo rende un vaccino fondamentale per le regioni più povere del mondo.

Se il trattamento di J&J dovesse avere un'efficacia finale simile ai risultati preliminari, offrirebbe un'opzione ancora più rapida e più ampia. Ma se il trattamento J&J non sarà all'altezza, potremmo vedere il sentimento del mercato a breve termine cambiare drasticamente in senso negativo.

2. Le sfide sulla produzione e distribuzione dei vaccini

Anche la produzione e la distribuzione dei due vaccini già approvati sono una potenziale fonte di notizie negative già a gennaio.

Moderna ha collaborato con il Gruppo Lonza per garantire la produzione dei suoi vaccini. Tuttavia, le informazioni sulla capacità di Lonza di produrre la quantità di vaccino che Moderna vorrebbe distribuire nel 2021 non sono chiare.

Per quanto riguarda Pfizer/BioNTech, la produzione non è un vero problema.

Per questo vaccino, la sfida è più che altro quella del trasporto, con uno stoccaggio ultra-freddo che richiede attrezzature speciali che non sono ampiamente disponibili. La maggior parte delle farmacie e degli ospedali non hanno congelatori in grado di raggiungere queste temperature, il che significa che per trasportare questo vaccino dal punto A al punto B sono state necessarie soluzioni già pronte (ad esempio ghiaccio secco), complicando la logistica.

Il mercato non sembra tenere conto di questo rischio, che tuttavia comincia a concretizzarsi. Infatti, al 23 dicembre, poco più di un milione di persone sono state vaccinate, ben al di sotto dell'obiettivo di somministrare il vaccino a 20 milioni di persone in dicembre.

3. Le attese sulla ripresa negli Stati Uniti potrebbero arrestarsi

Gli investitori contano anche sul fatto che il nuovo Congresso e l'amministrazione Biden si muovano rapidamente verso un nuovo pacchetto di stimoli fiscali.

La settimana scorsa, il Congresso ha finalmente approvato un pacchetto di stimolo di quasi 900 miliardi di dollari per affrontare le conseguenze del coronavirus dopo circa cinque mesi di trattative. Questo fornirà ulteriori 300 dollari a settimana di sussidi di disoccupazione federali fino a metà marzo, stanzierà capitale per la distribuzione dei vaccini COVID-19, e fornirà fino a 600 dollari in più a più di 100 milioni di contribuenti.

Tuttavia, questo può sembrare poco alla luce del disastro economico e molti investitori si aspettano un disegno di legge di stimolo ancora più grande da Washington una volta che Biden sarà al potere.

Se non vi è alcun segnale che questo accada presto, gli investitori possono conseguentemente abbassare le loro aspettative relative sul mercato azionario.

3 rischi inattesi che potrebbero far crollare i mercati già a gennaio
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (31)
Marajo WS
Marajo WS 29.12.2020 14:56
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Il punto uno laddove si parla del vaccino di Johnso&Johnson non ha molto senso se si considera che con tutta probabilità verrà approvato entro gennaio il vaccino Oxford-AstraZeneca che è il più economico(costo 2,5 €) .Quanto al punto due il vaccino Oxford AstraZeneca non presenta problemi di conservazione a basse temperature e quindi problemi logistici.Ed a quanto è dato di sapere fino ad oggi AstraZeneca non ha avvisato di problemi di produzione. Quanto al punto tre tutto dioende  come sempre dalle aspettative di mercato e quindi se la nuova Amministrazione Biden le soddisferà.Ma su questo punto c'è da essere ottimisti viste le premesse se si guarda alla nomina di Janet Yellen(ex capo della FED) alla guida del tesoro ed al fatto che Powell ha assicurato da tempo di fare tutto il necessario per proteggere l'economia USA.Credo che presto sarà varato lo stimolo fiscale da lui richiesto. Quindi questo è un articolo scritto sull'acqua.
Gaetano Triscari
Gaetano Triscari 28.12.2020 23:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
con i tassi di interesse a zero, il mercato non crollera' ma potrebbe congestionare.comunque la fed e la bce non possono sempre pompare liquidita'.Prima o poi i nodi verranno al pettine, e saranno guai
Marco kaiser
Marco kaiser 28.12.2020 23:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Schizzerà l’inflazione e sarà un bene, oppure andremo incontro alla stagflazione.
Marco kaiser
Marco kaiser 28.12.2020 23:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Analisti fatevi un giro al di fuori del mainstream TV.  Alla gente non frega assolutamente niente del Covid19. Frega dei lockdown e delle chiusure delle loro attività.  Stessa cosa vale per la finanza : a nessuno frega niente di qualche morto ma solo ed unicamente dei bilanci delle aziende. Per il volontariato avete sbagliato mestiere.
Oscar Stevanato
Oscar Stevanato 28.12.2020 17:19
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
La loro sconvolgente salita da marzo ha poco da vedere con la pandemia, sono i tassi a zero e il fiume di liquidità immessa nel mercato che stanno gonfiando la più grande bolla della storia.Il mercato americano è il più assurdo, purtroppo i disastri della storia non insegnano e per l'ennesima volta si scaricherà in tutto il mondo !
Luca Pelazza
Luca Pelazza 28.12.2020 17:19
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Mi trovi più che d'accordo il problema è che le banche centrali continueranno a rompere le scatole con le loro massicce dosi di droga
davide Ponza
davide Ponza 28.12.2020 17:19
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Se si avverasse il tuo scenario si creerebbe una situaziine a livello Mondiale molti difficile da sostenere, con molti Stati che andrebbero in defaualt! Penso che non accadrà, anche se una correzione ad inizio 2021 potrebbe riportare in certo allineamento tra mercati finanziari ed economia reale. Oggi comoletamente decorrelati.
Frediano Giarrusso
Frediano Giarrusso 28.12.2020 16:27
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
se crolleranno non crolleranno per il vaccino ma per le prospettive economiche dei mani
Antonio Rampino
Antonio Rampino 28.12.2020 16:16
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Se crolla sarà per scelte di investimento non per vaccini o pandemie
Roberto Vignali
Roberto Vignali 28.12.2020 16:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Sparanno a caso prima o poi ci beccano e diranno che avevano ragione
Lecram AUTRUAM
Lecram AUTRUAM 28.12.2020 16:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Simone Aquila
Simone Aquila 28.12.2020 16:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
articolo francese ...ho detto tutto.
Bau Sette
Bau Sette 28.12.2020 16:08
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
articolo di m ...e ho detto tutto
Furore Rosso
Furore Rosso 28.12.2020 15:59
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
È da maggio che il mercato è in rialzo senza vaccino e ora con vaccino e aiuti crolla? sì in testa crolla. Giornalismo da fine ottocento
Nando Rossi
Nando Rossi 28.12.2020 15:55
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Le solite notizie truffa per far abboccare i polli,,nove mesi di rialzi nonostante il terrorismo mediatico fatela finita
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email