Unisciti ai +750k nuovi investitori che ogni mese copiano le azioni dai portafogli dei miliardariRegistrati gratis

5 titoli italiani penalizzati ma in ripresa, con potenziale di almeno il 20%

Pubblicato 11.06.2024, 09:55
© Reuters.
APE/USD
-

Investing.com - Quando si cercano le migliori azioni da comprare, ci sono diverse scuole di pensiero. Idealmente, vige il detto “compra basso e vendi alto”.

Alcuni investitori ne deducono che dovrebbero interessarsi ai titoli in calo, per individuare le occasioni che potrebbero essere state eccessivamente punite dal mercato e che ora sono sottovalutate.

⚠️SOLO PER UN PERIODO LIMITATO! Approfittate delle strategie AI e degli strumenti di assistenza agli investimenti di InvestingPro+ per meno di 1 Euro al giorno, grazie allo sconto del -10% sull'abbonamento Pro+ di un anno! CLICCA QUI per approfittare dell'offerta prima che finisca, per sfruttare al meglio la prossima fase del mercato toro!⚠️ (Coupon Proit2024)

Tuttavia, un famoso detto del mercato azionario dice che non bisogna "cercare di prendere un coltello che cade", il che significa che è pericoloso comprare un'azione quando sta cadendo, perché è difficile sapere fino a che punto potrà scendere.

La cosa migliore da fare è quindi cercare di individuare i titoli che sono stati effettivamente puniti in modo eccessivo, ma che hanno già iniziato a mostrare segnali di ripresa e con un potenziale sconto sulle valutazioni.

Per questo ci siamo rivolti allo screener avanzato di InvestingPro+ per individuare i titoli che soddisfano i seguenti criteri:

  • Paese di quotazione: Italia
  • Aumento di oltre il 10% nell’ultimo mese
  • Calo superiore al 30% su 1 anno
  • Potenziale di rialzo del Fair Value di InvestingPro superiore al 20%
  • Prezzo superiore ai 2 Euro ad azione

Il Fair Value è un indicatore esclusivo di InvestingPro che fornisce un obiettivo di prezzo preciso per ogni azione sul mercato, basato su una sintesi di modelli di valutazione.

Questa ricerca ci ha permesso di individuare 5 titoli:

Fonte: InvestingPRO

Il potenziale di rialzo di questi titoli secondo il Fair Value varia da +22.3% a +33.7%. D'altro canto, notiamo che i titoli con un potenziale di rialzo superiore al 30% hanno anche un punteggio di salute complessivo ottimale.

Tuttavia, il titolo con il più “basso” potenziale di rialzo ha un punteggio di salute "buono".

Se siete già abbonati a InvestingPro+, potete trovare l'elenco completo dei titoli riproducendo la seguente ricerca nello screener avanzato della vostra area riservata:

Fonte: InvestingPRO

Se non vi siete ancora abbonati a InvestingPro+, questo è il momento giusto per farlo. Per un periodo limitato, offriamo uno sconto del 10% sull’abbonamento annuale!

Cliccate qui per approfittare della tariffa speciale Pro+ (-10%) per gli abbonamenti di 1 anno.

Offriamo anche uno sconto del 10% sull’abbonamento Pro normale, ma vi ricordiamo che alcune delle funzioni utilizzate in questo articolo, tra cui il filtro di ricerca per paese dello screener, sono riservate agli abbonati Pro+.

"Quest'articolo è stato scritto a titolo esclusivamente informativo; non costituisce sollecitazione, offerta, consigli, consulenza o raccomandazione all'investimento in quanto tale non vuole incentivare in nessun modo l'acquisto di assets. Ricordo che qualsiasi tipo di asset, viene valutato da più punti di vista ed è altamente rischioso e pertanto, ogni decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico dell'investitore".

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.