Ricevi uno sconto del 40%
🚨 Mercati volatili? Trovare le gemme nascoste per ottenere una seria sovraperformanceTrova subito azioni

Abbott annuncia il 401° dividendo consecutivo, prezzo fissato a 55 centesimi per azione

Pubblicato 16.02.2024, 16:53
Aggiornato 16.02.2024, 16:53
© Reuters.

ABBOTT PARK, Ill. - Abbott (NYSE:ABT) ha dichiarato un dividendo ordinario trimestrale di 55 centesimi per azione, continuando la sua lunga tradizione di ricompensa degli azionisti. Questo recente annuncio segna il 401° dividendo trimestrale consecutivo della società dal 1924.

La distribuzione del dividendo è prevista per il 15 maggio 2024, per gli azionisti registrati al 15 aprile 2024. La costanza di Abbott nel pagamento dei dividendi è degna di nota, in quanto l'azienda non solo ha mantenuto, ma ha anche aumentato il pagamento dei dividendi per 52 anni consecutivi. Questo risultato colloca Abbott tra gli stimati ranghi dell'indice S&P 500 Dividend Aristocrats, che comprende le società che hanno aumentato i dividendi annualmente per almeno 25 anni.

Abbott, azienda sanitaria globale, è nota per il suo portafoglio diversificato che abbraccia vari segmenti del settore sanitario, tra cui diagnostica, dispositivi medici, prodotti nutrizionali e farmaci generici di marca. Con una forza lavoro di 114.000 persone, Abbott è presente in oltre 160 Paesi, con l'obiettivo di aiutare le persone a condurre una vita più sana in ogni fase.

Questa dichiarazione di dividendo testimonia la salute finanziaria di Abbott e il suo impegno a fornire valore ai suoi investitori. L'inclusione dell'azienda nell'indice Dividend Aristocrats ne sottolinea l'affidabilità e la performance agli occhi della comunità degli investitori.

Le informazioni contenute in questo rapporto si basano su un comunicato stampa di Abbott.

Approfondimenti di InvestingPro

Mentre Abbott (NYSE:ABT) continua la sua tradizione di creazione di valore per gli azionisti attraverso i dividendi, i dati recenti di InvestingPro forniscono una visione più approfondita delle metriche finanziarie e della performance di mercato dell'azienda. Con una capitalizzazione di mercato di 199,58 miliardi di dollari e un robusto margine di profitto lordo del 55,42% negli ultimi dodici mesi a partire dal quarto trimestre 2023, la stabilità finanziaria di Abbott è evidente.

Annuncio di terzi. Non è un'offerta o una raccomandazione di Investing.com. Consultare l'informativa qui o rimuovere gli annunci .

L'impressionante record di costanza dei dividendi è evidenziato dalla capacità dell'azienda di mantenere i pagamenti dei dividendi per 54 anni consecutivi, a testimonianza della sua resilienza finanziaria e della sua gestione strategica. Ciò è ulteriormente confermato dal recente annuncio dei dividendi, che rafforza la posizione di Abbott come investimento affidabile per chi cerca un reddito regolare.

I suggerimenti di InvestingPro suggeriscono che Abbott ha aumentato il suo dividendo per 10 anni consecutivi, dimostrando l'impegno a restituire valore agli azionisti. Inoltre, l'azienda è riconosciuta come uno dei principali operatori del settore delle attrezzature e delle forniture sanitarie, il che può fornire un certo grado di sicurezza all'investimento, data la natura essenziale dei prodotti e dei servizi sanitari.

Per gli investitori alla ricerca di un'analisi più approfondita e di ulteriori suggerimenti di InvestingPro, visitate il sito https://www.investing.com/pro/ABT per saperne di più. Sono disponibili altri 13 suggerimenti che potrebbero fornire indicazioni preziose sulla posizione e sulla performance di mercato di Abbott. Utilizzate il codice coupon PRONEWS24 per ottenere un ulteriore 10% di sconto su un abbonamento annuale o biennale a Pro e Pro+, arricchendo la vostra strategia di investimento con dati e analisi di esperti.

Questo articolo è stato generato e tradotto con il supporto dell'intelligenza artificiale e revisionato da un redattore. Per ulteriori informazioni, consultare i nostri T&C.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.