Ricevi uno sconto del 40%
🚨 Mercati volatili? Trovare le gemme nascoste per ottenere una seria sovraperformanceTrova subito azioni

Aeffe punta a rafforzare rete negozi Moschino in Cina

Pubblicato 21.02.2024, 17:22
Aggiornato 21.02.2024, 17:28
© Reuters. Modelle indossano la Moschino Spring/Summer 2024 alla Fashion Week di Milano. 21 settembre 2023. REUTERS/Claudia Greco

MILANO (Reuters) - Il gruppo italiano Aeffe, che controlla i marchi Moschino e Alberta Ferretti tra gli altri, punta a rafforzare la propria rete di negozi in Cina.

E' quanto spiegato a Reuters dal presidente esecutivo, Massimo Ferretti.

"La Cina è per noi un mercato rilevante, soprattutto per quanto riguarda il brand Moschino", ha spiegato Ferretti.

"Il nostro business retail sta performando molto bene in quel mercato, e per questo abbiamo deciso di agire con degli investimenti mirati per potenziare il nostro network di negozi con alcune nuove aperture e una serie di relocation e restyling in cui sveleremo il nuovo concept che riflette la nuova direzione creativa del marchio", ha aggiunto.

Dopo la sfilata di oggi di Alberta Ferretti, domani sarà la volta di Moschino e del debutto del nuovo direttore creativo Adrian Appiolaza.

"Siamo pienamente consapevoli delle complessità che caratterizzano il momento attuale, ma al contempo siamo molto fiduciosi rispetto ai risultati che possiamo raggiungere questa stagione con le collezioni che ci apprestiamo a presentare", ha aggiunto Ferretti.

(Elisa Anzolin, editing Francesca Piscioneri)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.