Ricevi uno sconto del 40%
🚨 Mercati volatili? Trovare le gemme nascoste per ottenere una seria sovraperformanceTrova subito azioni

Azioni Schneider Electric in pausa a seguito di utili e previsioni deludenti

Pubblicato 15.02.2024, 11:03
Aggiornato 15.02.2024, 11:07
© Reuters.

Le azioni di Schneider Electric (SBGSY) sono aumentate di oltre il 3% a Parigi giovedì dopo che la società, specializzata in soluzioni per la gestione dell'energia e l'automazione, ha annunciato una crescita dei ricavi organici superiore alle aspettative per il quarto trimestre del 2024 e ha emesso una previsione positiva per l'anno 2024.

Il fatturato organico dell'azienda è aumentato del 9,1% nel quarto trimestre, superando la previsione media degli analisti del 7,44%. Il fatturato totale ha raggiunto i 9,48 miliardi di euro, leggermente inferiore ai 9,58 miliardi di euro previsti.

Per l'intero anno fiscale 2023, l'utile per azione (EPS) rettificato è cresciuto a 7,26 euro rispetto ai 7,11 euro dell'anno precedente, ma è stato inferiore alla stima media degli analisti di 7,68 euro.

Il fatturato è aumentato del 5,1% rispetto all'anno precedente, raggiungendo i 35,90 miliardi di euro, un valore marginalmente inferiore ai 36,05 miliardi di euro previsti.

L'utile prima degli interessi, delle imposte e dell'ammortamento (EBITA) rettificato è stato di 6,41 miliardi di euro, con un aumento del 6,6% rispetto all'anno precedente, superando le previsioni di 6,33 miliardi di euro. Inoltre, il margine EBITA rettificato è migliorato al 17,9% dal 17,6%, superiore al 17,6% previsto.

Per il prossimo anno 2024, Schneider Electric prevede un aumento organico dei ricavi tra il 6% e l'8%, rispetto al 6,5% previsto dagli analisti.

L'azienda prevede inoltre un margine EBITA rettificato compreso tra il 18% e il 18,2%, leggermente inferiore alle stime di consenso del 18,3%.

Schneider Electric prevede per quest'anno un impatto valutario sul fatturato compreso tra 400 e 500 milioni di euro, sulla base dei tassi di cambio attuali.

Annuncio di terzi. Non è un'offerta o una raccomandazione di Investing.com. Consultare l'informativa qui o rimuovere gli annunci .

Gli analisti di Jefferies hanno descritto i risultati finanziari e le previsioni della società come "alquanto deludenti", considerando le elevate aspettative tipicamente associate all'azienda.

"La nuova previsione appare solida, ma indica un potenziale deficit dell'1% rispetto al consenso a metà strada, a causa di previsioni di margine leggermente inferiori. Dato che le azioni della società sono aumentate significativamente di valore negli ultimi tempi, anche le aspettative sono aumentate", hanno dichiarato gli analisti.

"A meno che il management non riesca a dimostrare, ad esempio, un sostanziale grado di cautela incorporato nelle previsioni, è improbabile che oggi soddisfi le aspettative, soprattutto perché le azioni della società hanno raggiunto i massimi storici e sono aumentate dell'8% rispetto al settore solo nell'ultimo mese", hanno aggiunto.

"Mentre l'obiettivo di crescita dei ricavi del management è precisamente tra il 6% e l'8%, la guidance sui margini potrebbe lasciare gli investitori un po' delusi. Pertanto, sembra ragionevole che le azioni della società subiscano una leggera pausa a questo punto", hanno concluso.


Questo articolo è stato prodotto e tradotto con l'assistenza di AI ed è stato revisionato da un redattore. Per ulteriori informazioni, consultare i nostri Termini e condizioni.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.