Sblocca dati premium: Fino al 50% di sconto InvestingProAPPROFITTA DELLO SCONTO

Caterpillar vede possibile calo vendite trim2 su rallentamento domanda macchinari

Pubblicato 25.04.2024, 14:38
© Reuters. Un escavatore Caterpillar esposto alla China Coal and Mining Expo 2013 di Pechino, Cina, 22 ottobre 2013.  REUTERS/Kim Kyung-Hoon/File Photo
CAT
-

(Reuters) - Caterpillar ha lanciato un allarme su un calo delle vendite nel trimestre in corso dopo aver registrato una piccola flessione dei ricavi nel primo trimestre, scatenando la preoccupazione che il boom della domanda di macchinari, durato mesi, stia volgendo al termine.

Il titolo del produttore di macchinari pesanti cede il 3,7% negli scambi premarket dopo aver registrato vendite deboli di macchinari per l'edilizia in tutte le regioni, a eccezione del Nord America, che ha invece beneficiato della legge sulle infrastrutture da 1.000 miliardi di dollari del presidente Joe Biden del 2021.

Dopo un forte 2023, in cui i timori per la catena di approvvigionamento e l'impennata della domanda hanno spinto i concessionari a rifornirsi di trattori, mietitrebbie e macchine per l'edilizia, i produttori di macchinari statunitensi stanno ora assistendo a una moderazione nelle scorte dei clienti, costringendoli a ridurre i loro inventari.

Caterpillar ha dichiarato che le vendite della propria divisione di attrezzature per l'edilizia, che produce le sue gru gialle, sono diminuite del 5%, mentre il segmento che si rivolge ai settori delle risorse naturali ha registrato un calo delle vendite del 7%.

"Le vendite di macchine sono risultate un po' più deboli e questo non mi dà grande fiducia per l'anno in corso...", ha detto Alex Prudhomme, senior analyst di M Science.

Caterpillar ha aumentato i prezzi negli ultimi due anni, in quanto la spinta di Biden a potenziare strade, ponti e altre infrastrutture di trasporto negli Stati Uniti ha alimentato la domanda delle sue attrezzature.

© Reuters. Un escavatore Caterpillar esposto alla China Coal and Mining Expo 2013 di Pechino, Cina, 22 ottobre 2013.  REUTERS/Kim Kyung-Hoon/File Photo

I prezzi più alti hanno compensato l'impatto delle persistenti limitazioni della catena di approvvigionamento e dei maggiori costi dell'acciaio, aiutando l'utile trimestrale adjusted di Caterpillar di 5,60 dollari per azione a superare le stime elaborate da Lseg di 5,14 dollari.

Tuttavia, l'azienda ha previsto vendite quasi nulle per l'anno in corso. Per il primo trimestre conclusosi il 31 marzo, i ricavi sono scesi a 15,80 miliardi di dollari dai 15,86 miliardi di dollari di un anno fa, al di sotto delle previsioni di 16,04 miliardi di dollari.

(Tradotto da Laura Contemori, editing Gianluca Semeraro)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.