Ricevi uno sconto del 40%
🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Chesapeake Utilities delude le aspettative di Wall Street

Pubblicato 21.02.2024, 22:59
© Reuters.
CPK
-

DOVER, Del. - Chesapeake Utilities Corporation (NYSE: CPK) ha riportato utili e ricavi inferiori alle aspettative per il quarto trimestre, mancando le stime di Wall Street. L'utile per azione (EPS) della società per il trimestre è stato di 1,26 dollari, al di sotto del consenso degli analisti di 1,56 dollari. Anche il fatturato è stato inferiore alle aspettative, pari a 185,3 milioni di dollari, contro i 234,6 milioni previsti.

Il titolo della società di distribuzione di energia è sceso del 2% in seguito alla pubblicazione dei risultati, segnalando la delusione degli investitori per la performance finanziaria trimestrale. La flessione è stata determinata principalmente dal calo degli utili e dei ricavi, con un EPS che ha mancato le stime di 0,30 dollari e un fatturato inferiore di un margine significativo.

Nonostante le sfide affrontate nel trimestre, tra cui le temperature più calde del normale che hanno avuto un impatto sui consumi dei clienti, Chesapeake Utilities ha evidenziato il 17° anno consecutivo di utili record, escludendo i costi di transazione derivanti dalla recente acquisizione di Florida City Gas (FCG). Si prevede che l'acquisizione, completata il 30 novembre 2023, contribuirà alla crescita futura, in quanto la società integrerà la nuova attività e sfrutterà le sue competenze operative e normative.

Jeff Householder, presidente e amministratore delegato di Chesapeake Utilities, ha commentato la resilienza e l'esecuzione strategica dell'azienda, affermando: "Il nostro team ha operato su tutti i fronti, con le nostre attività tradizionali che hanno continuato a fare investimenti per la crescita, a portare avanti le iniziative normative e a gestire prudentemente le spese". Ha inoltre sottolineato l'impegno dell'azienda a raggiungere la guidance per il 2025 di 6,15-6,35 dollari per azione e ha introdotto la guidance per il 2024 nell'intervallo 5,33-5,45 dollari per azione, considerandolo un anno di transizione.

L'EPS rettificato per l'intero anno 2023, che esclude le spese legate alle transazioni, è stato di 5,31 dollari, con un aumento del 5,4% rispetto ai 5,04 dollari per azione dell'anno precedente. Questa crescita è stata attribuita alle iniziative normative, alla crescita organica delle attività di distribuzione del gas naturale, ai progetti di espansione dei gasdotti, all'aumento dei margini e delle tariffe del propano e al margine incrementale di FCG.

Per il 2024, Chesapeake Utilities prevede di generare un utile per azione compreso tra 5,33 e 5,45 dollari, considerando le opportunità di investimento e le sinergie operative derivanti dall'acquisizione di FCG. L'azienda ha inoltre riaffermato le sue previsioni per l'EPS per il 2025 di 6,15-6,35 dollari e per il 2028 di 7,75-8,00 dollari per azione, suggerendo un tasso di crescita dell'EPS di circa l'8% rispetto alle attuali previsioni per il 2025.

Questo articolo è stato generato e tradotto con il supporto dell'intelligenza artificiale e revisionato da un redattore. Per ulteriori informazioni, consultare i nostri T&C.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.