Ricevi uno sconto del 40%
🚀 La nostra AI ha scelto 6 titoli che sono balzati del 25% nel 1° trimestre. Quali titoli saliranno nel 2° trimestre?Sblocca l'elenco completo

Elon Musk accusa Tim di ostacolare l'introduzione di Internet veloce in Italia

Pubblicato 02.04.2024, 08:48
Aggiornato 02.04.2024, 08:48
© Reuters

Investing.com – Secondo Starlink, società di satelliti controllata dalla SpaceX di Elon Musk, l’introduzione di Internet ad alta velocità in Italia è ostacolato da Telecom Italia (BIT:TLIT), con possibili ripercussioni sui suoi servizi in tutta l'Europa meridionale e il Nord Africa.

A riportarlo è Bloomberg che cita un reclamo presentato da Starlink all'autorità di controllo delle comunicazioni italiane (Agcom) e al ministero dell'Industria (Mimit).

Nel dettaglio, la società di Elon Musk accusa il gruppo Telecom Italia di non aver rispettato per mesi le norme che obbligano alla condivisione dei dati dello spettro per evitare interferenze di frequenza tra apparecchiature.

Un portavoce di Telecom Italia ha respinto la versione di Musk parlando di “ricostruzione parziale dei fatti che non tengono conto delle discussioni in corso”.

Secondo Starlink la mancanza di condivisione di dati starebbe rallentando l’installazione delle sue nuove apparecchiature. L’azienda nel documento sottolinea che, se la situazione non dovesse cambiare sarebbe costretta a spostare gli investimenti dall’Italia ad altri Paesi europei.

Guarda un video che analizza 3 azioni di qualità che presentano un margine di sconto sul valore intrinseco molto interessante.

CODICE SCONTO

Approfitta di uno sconto speciale per abbonarti a InvestingPro+ e sfrutta tutti i nostri strumenti per ottimizzare la tua strategia d’investimento. (Il link calcola e applica direttamente lo sconto pari a un ulteriore 10%. Nel caso in cui la pagina non dovesse caricarsi, inserisci tu il codice proit2024 per attivare l’offerta).

Scopri come sfruttare il Fair Value per individuare i livelli psicologici e target in modo efficace, partecipando al webinar gratuito del prossimo 3 aprile.

Ultimi commenti

Elon Musk non lo farà per beneficenza. Negli Stati Uniti sono molto bravi a fare gli affari loro. Ancora una volta noi europei, nei loro confronti, saremo una fonte di sfruttamento. Facciamo a meno di Elon Musk?
LOL. ma davvero pensate che sia una buona idea passare sulla rete di quel pirata di Musk!? rispetto agli USA il costo di telefonia e dati in Italie è ridicolo. Aspettete di dipendere dagli americani e vedrete che furto!...
Telecom e’ mafia
non lo so
oppo
o acquisato assiono telecom
abito in un paese di 15.000 abitanti e la ADSL passa a 15 metri da casa mia ma non fanno l'allacciamento alle strade laterali. c'è una chiara volontà a prendere soldi dallo stato e a spenderli ma non per portare avanti Internet in Italia, e so per certo che in Moldavia sono più avanti di noi con internet veloce su tutta la rete. che vergogna
Secondo me è vero che Telecom ostacola il processo.Il management è arroccato dietro lauti compensi!Perche’ modificare
Elon Musk non ha torto , Tim è una società che capisce solo il verbo avere, incassare soldi senza effettuare manutenzione alla rete: pali pericolanti con fili appesi che sono gli stessi fili a mantenere i pali .
qui elon ha perfettamente ragione, in USA sarebbero già intervenuti.
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.