📖 Guida agli utili Q2: scopri i titoli ProPicks dell'AI pronti per il salto dopo la trimestraleLeggi ancora

Forex, dollaro rimbalza alla vigilia di dati inflazione

Pubblicato 28.02.2024, 17:24
© Reuters. Una banconota da un dollaro statunitense . REUTERS/Dado Ruvic/
EUR/USD
-
USD/JPY
-
AUD/USD
-
NZD/USD
-
BTC/USD
-

NEW YORK (Reuters) - Guadagna terreno il dollaro, con gli investitori in attesa dell'indice Pce - misura della spesa in consumi personali - in agenda domani. Deboli invece le valute australiana e neozelandese.

A influenzare le quotazioni sul mercato dei cambi anche il riaggiustamento delle posizioni in vista del fine mese, che tende ad aumentare la volatilità.

L'indice del dollaro guadagna lo 0,18% a 104,02. L'euro scivola dello 0,11% a 1,0832 dollari.

Anche lo yen continua a indebolirsi nei confronti del biglietto verde, avvicinandosi alla quota di 150,88 - minimo da metà novembre - segnata il 13 febbraio.

Il dollaro scambia in rialzo dello 0,17% a 150,79 yen.

La divisa neozelandese cede l'1,31% a 0,06087 dollari dopo che Reserve Bank of New Zealand ha mantenuto i tassi d'interesse invariati, in linea con le attese ma evidentemente in contrasto con una minoranza degli analisti che scommetteva su un possibile rialzo.

© Reuters. Una banconota da un dollaro statunitense . REUTERS/Dado Ruvic/

Il dollaro australiano cede lo 0,73% a 0,6494 dollari, dopo i dati sui prezzi al consumo di gennaio fermi ai minimi da due anni.

Per quanto riguarda le criptovalute, il bitcoin ha superato i 60.000 dollari per la prima volta da due anni, grazie al lancio di nuovi prodotti negoziati spot negli Stati Uniti. La valuta guadagna il 7,96% a 61.252 dollari.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Alessia Pé)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.