🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Germania, BaFin vede rischi per immobiliare, utili banche in 2024

Pubblicato 23.01.2024, 10:37
© Reuters. Il logo dell'Autorità di vigilanza finanziaria tedesca BaFin.  REUTERS/Wolfgang Rattay
DBKGn
-
CBKG
-
DBANn
-
DB
-
PBBG
-

FRANCOFORTE (Reuters) - Il presidente dell'Autorità di vigilanza finanziaria tedesca BaFin ha detto che il 2024 sarà meno roseo per gli utili delle banche e che gli immobili commerciali rappresentano il rischio maggiore.

Il monito arriva mentre la prima economia europea attraversa la più grave crisi immobiliare degli ultimi decenni.

BaFin ha da tempo messo in guardia sui rischi del settore immobiliare, di solito molto solido, ma dai commenti del presidente Mark Branson è trapelato un tono più pessimistico, mentre il settore è scosso dall'aumento dei tassi d'interesse, dalle insolvenze e dal forte rallentamento delle transazioni.

"Molti hanno esagerato in tempi di tassi di interesse estremamente bassi. Per questo motivo è arrivata una necessaria correzione", ha detto Branson al podcast Finanz-Szene, definendo il settore immobiliare "il rischio numero 1".

Le difficoltà delle società edili e immobiliari faranno comprimere i prezzi e le transazioni "per un po'", ha sottolineato.

"Probabilmente non si riprenderà così rapidamente", ha detto il presidente di BaFin, aggiungendo che il settore finanziario in generale sarà in grado di assorbire i problemi, ma che i singoli operatori potrebbero essere più penalizzati.

© Reuters. Il logo dell'Autorità di vigilanza finanziaria tedesca BaFin.  REUTERS/Wolfgang Rattay

Branson ha affermato che il 2023 è stato particolarmente positivo per la redditività, ma il 2024 sarà "più difficile".

L'aumento dei tassi di interesse e i ricavi che ne derivano sono stati una manna per le banche nel 2023, ha detto Branson. "Tuttavia molti costi nei portafogli prestiti hanno un ritardo e lo vedremo nel 2024 e negli anni successivi".

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Francesca Piscioneri)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.