Sblocca dati premium: Fino al 50% di sconto InvestingProAPPROFITTA DELLO SCONTO

I titoli fluttuano a mezzogiorno: Apple, Amgen, Block in rialzo; Cloudflare, Expedia in calo

Pubblicato 03.05.2024, 13:43
Aggiornato 03.05.2024, 17:42
© Reuters
MSI
-
MNST
-
AAPL
-
EXPE
-
AMGN
-
HSY
-
FTNT
-
MELI
-
PGRE
-
SQ
-
NET
-
COIN
-

Investing.com -- I principali indici azionari degli Stati Uniti sono aumentati venerdì, grazie alle relazioni sugli utili delle società, per lo più favorevoli, che hanno migliorato l'umore degli investitori. Inoltre, un rapporto mensile sull'occupazione più debole del previsto ha aumentato le aspettative che la Federal Reserve possa iniziare a ridurre i tassi di interesse a settembre.

Ecco alcune delle variazioni più significative dei prezzi delle azioni negli Stati Uniti:

Le azioniApple (NASDAQ:AAPL) sono salite del 7% dopo che l'azienda produttrice di iPhone ha registrato un calo delle vendite nel primo trimestre dell'anno. Tuttavia, i dati hanno superato le previsioni pessimistiche degli analisti. Inoltre, la società tecnologica ha annunciato un nuovo programma di riacquisto di azioni per un valore di 110 miliardi di dollari e ha aumentato il dividendo del 4%.

Le azioni diAmgen (AMGN) hanno registrato un'impennata del 13% dopo che l'azienda farmaceutica ha espresso ottimismo a seguito di una revisione preliminare del trial di fase 2 in corso per il farmaco sperimentale per la gestione del peso MariTide. Contemporaneamente, i prezzi delle azioni delle società concorrenti Novo Nordisk (NVO) ed Eli Lilly (LLY) sono scesi.

Le azioni diCloudflare (NET) sono scese del 17% dopo che l'azienda di cybersicurezza ha riportato utili generalmente solidi. Tuttavia, le previsioni di fatturato invariate per l'anno 2024 hanno suscitato la delusione di molti investitori.

Le azioni diCoinbase (NASDAQ:COIN) sono diminuite del 4,6% a causa dei timori che il calo dei prezzi del Bitcoin possa influire sulla sua attività di trading. Questa preoccupazione è sorta nonostante la piattaforma di trading di criptovalute abbia registrato un passaggio alla redditività nel primo trimestre e un raddoppio delle entrate rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Le azioni diFortinet (FTNT) sono scese dell'8,3% in seguito alla pubblicazione di risultati finanziari trimestrali che gli analisti hanno definito "deludenti", sottolineando una previsione ferma per le entrate della società nel 2024.

Le azioni diParamount Global (PARA) sono aumentate del 3,5%, sulla scia dei guadagni precedenti, dopo che è emersa la notizia che Sony (SONY) e la società di investimento Apollo Global Management (APO) hanno avanzato una proposta di acquisto della società di intrattenimento interamente in contanti, valutandola 26 miliardi di dollari.

Le azioni diHershey (HSY) sono salite dell'1% dopo che l'azienda dolciaria ha riportato vendite e utili del primo trimestre superiori alle aspettative, beneficiando dell'aumento dei prezzi e della consistente domanda dei consumatori per i suoi prodotti dolciari.

Le azioniBlock (SQ) sono migliorate del 2% dopo che la società di servizi finanziari ha annunciato utili del primo trimestre superiori alle previsioni e ha reso noti i suoi investimenti in Bitcoin.

Le azioni diExpedia (EXPE) sono scese del 14% dopo che la società di viaggi online ha ridotto le previsioni di crescita dei ricavi annuali, adducendo come causa un calo delle prenotazioni sulla sua piattaforma di case vacanza.

Le azioni diMercadoLibre (MELI) sono aumentate dell'11% dopo che la società di e-commerce dell'America Latina ha annunciato solidi utili per il primo trimestre, trainati dalle sue attività in Brasile e Messico.

Le azioni diMotorola Solutions (MSI) sono aumentate del 5% e hanno raggiunto i massimi storici dopo l'annuncio dei risultati finanziari del primo trimestre che hanno superato le aspettative, portando a una revisione al rialzo della guidance per l'intero anno.

Le azioni diMonster Beverage (MNST) sono salite del 2% dopo che la società ha riportato vendite nel primo trimestre che hanno soddisfatto le aspettative degli analisti. Gli analisti hanno descritto la performance dell'azienda come "non così negativa come si temeva".


Informazioni aggiuntive a cura di Louis Juricic

Questo articolo è stato prodotto e tradotto con l'aiuto dell'intelligenza artificiale ed è stato revisionato da un redattore. Per ulteriori informazioni, consultare i nostri Termini e condizioni.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.