Ricevi uno sconto del 40%
⚠ Allerta sugli utili! Quali azioni sono pronte a salire?
Scoprite i titoli sul nostro radar ProPicks. Queste strategie hanno guadagnato il 19,7% da un anno all'altro.
Sblocca l'elenco completo

Italia stanzia 12 miliardi di euro per ponte sullo Stretto 

Pubblicato 16.10.2023, 17:37
Aggiornato 16.10.2023, 17:45
© Reuters. Una foto dello Stretto di Messina. 9 novembre 2009. REUTERS/Tony Gentile/File Photo

ROMA (Reuters) - Il governo italiano ha detto di voler accantonare 12 miliardi di euro per la costruzione del ponte sullo Stretto di Messina, rilanciando un progetto accantonato dieci anni fa. 

Il ponte è stato in fase di progettazione per decenni, ma la società creata per supervisionarne la costruzione era stata chiusa nel 2013 come parte di una spinta a contenere l'aumento del debito pubblico.

Il ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti ha detto che i 12 miliardi di euro saranno investiti in diversi anni, con le prime tre tranche che saranno spese entro il 2026.

"Sono concentrati soprattutto nel 2025 e nel 2026", ha detto Giorgetti in una conferenza stampa durante la presentazione del bilancio 2024.

© Reuters. Una foto dello Stretto di Messina. 9 novembre 2009. REUTERS/Tony Gentile/File Photo

Il ponte, che collegherà le due sponde dello Stretto di Messina, sarà lungo in totale 5 km, con una campata principale di 3,3 km, nettamente più lunga di quella di 2,02 km del ponte dei Dardanelli in Turchia, attualmente la più lunga al mondo.

Il mese scorso, un consorzio guidato da Webuild ha detto di aver consegnato una versione rinnovata del progetto, aggiornata in base ai più recenti sviluppi tecnologici e alle normative tecniche.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Stefano Bernabei)

Ultimi commenti

sará contento l'Ing. Cane..dopo anni e anni di progettazione 🤣🤣🤣 quanti soldi buttati nel cesso...
Servono voti della camorra e della mafia per le elezioni europe per caso ?
finalmente tutti voi grillozzi sarete spazzati via
Prova
Non lo vedremo mai, butteranno via un sacco di soldi poi cominceranno gli arresti per infiltrazioni mafiose e politici. Salvini scapperà ad Hammamet
sapiente
prima si costruiscono le infrastrutture e dopo il ponte
forse ci sarebbero molte altre cose prima del ponte..... credo che dovrebbe essere il popolo a decidere come è meglio spendere i nostri soldi. Io non sono contrario a nuove infrastrutture, ma questa mi sembra veramente una presa in giro per tutte le persone che pagano uno sproposito di tasse. ( tutti gli italiani residenti).
Ma se avete acquistato il BTP valore , non avete forse finanziato il Ponte ?
Visto il ponte Morandi, oltre le pettorine rifrangenti, consiglio i salvagente obbligatori in auto.
mezza italia tagliata ancora fuori da AV, infrastrutture da integrare e da fare e questi riiniziano a spendere per un'opera insensata
Informati prima di parlare. Il ponte è calato in un contesto di investimenti sull'alta velocità in Calabria e di potenziamenti in Sicilia
insensato sei tu e gli altri grillozzi falliti
Beh considerando che siamo vicini al fallimento è proprio un'ottima idea
Una volta la frase "costruire ponti e non muri" era un must dell'intellighenzia di sinistra. Abbiamo scoperto che i ponti non vanno più bene. mah!
la nuova cassa del mezzogiorno...o la salerno Reggio Calabria....il Mose.....Alitalia....e ora Signori e Signore il ponte sullo stretto....opera inutile!
SA-RC e MOSE sono utili, lo sarà anche il ponte. alitalia... ammazzata dai soliti servi di parigi
Sarebbe stato molto più utile per l'Italia che questi denari venissero destinati a sanità, scuola, assistenza agli anziani ma il nostro governo deve accontentare le proprie lobby elettorali. Saranno denari buttati e a godere saranno i soliti noti.
poi quando arrivi in Sicilia vai a piedi
Soldi buttati nel🚽🚽
soldi buttati xche' a te non interessa,puri egoismo e ignoranza....
Finanziatevi sta/m i n c h i a!
Pensioni no ma ponti si. Sai che abbuffata si fanno, e noi pròni a lavoro per le tasse
Quale sarebbe l’intervento sulle pensioni? Continuiamo ad aumentare (ed alimentare) pensioni RETRIBUTIVE che non sono sostenibili? Le pensioni, a causa dell’inflazione, hanno ricevuto aumenti (a copertura parziale dell’inflazione) di oltre il 13% tra il 01/11/2022 e il 01/01/2024…. Può bastare no?
Che branco di sacchi di m/e/r/da… soldi buttati nel cesso e regalati alla mafia
Non la vedo così... in tutto il mondo ci sono ponti che collegano .. è anomalo che una regione così grande ed importante non abbia collegamenti rapidi.
Il più grande magna magna di questo stato corrotto e affogato nei debiti. Continua la prassi italica del voto di scambio in cui siamo Campioni del Mondo
soldi regalati alle mafie, persi in false consulenze e studi fittizzi. vergogna italiana
tutti soldi che vanno a pagare solo studi e progetti dati a ditte compiacenti o che sono in odore di cameratismo ricordo a tutti che gia un miliardo di euro se ne sono andati dal 2008 per studi vari e cosulenze
Da solo la Padiana al ponte è un attimo.....
minc.hia che barzelletta 🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣
al nord si passano ore in macchina per il traffico e questo vuole il ponte
E perche no?Tu sei del nord che commenti a fare?
che schifo!
Sanita pubblica italiana da terzo mondo …. Meglio investire nel ponte sullo stretto …..
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.