Ricevi uno sconto del 40%
⚠ Allerta sugli utili! Quali azioni sono pronte a salire?
Scoprite i titoli sul nostro radar ProPicks. Queste strategie hanno guadagnato il 19,7% da un anno all'altro.
Sblocca l'elenco completo

Leonardo, vari accordi per fornitura elicotteri in Europa, Usa e Arabia Saudita

Pubblicato 28.02.2024, 09:22
Aggiornato 28.02.2024, 11:36
© Reuters. Il logo di Leonardo. REUTERS/Dado Ruvic

MILANO (Reuters) - Leonardoha reso noto quest'oggi alcuni accordi con diverse aziende per la fornitura di elicotteri in Europa, Usa e Arabia Saudita.

Con Bristow Group l'azienda italiana ha siglatoun accordo quadro con ordini fermi per dieci elicotteri AW189 e opzioni per ulteriori dieci unità.

Secondo una nota, Bristow impiega attualmente 21 AW189 a livello globale, con ulteriori cinque in uscita dalla linea di assemblaggio quest'anno. Il nuovo accordo quadro prevede un piano di espansione flotta per il periodo 2025-2028.

In un altro accordo, l'azienda italiana e Sloane hanno annunciato, al salone elicotteristico Heli-Expo 2024 in California, un rafforzamento della loro collaborazione sul mercato elicotteristico civile nel Regno Unito e in Irlanda con la firma di contratti preliminari per nove monomotori di nuova generazione AW09 e nuovi ordini per due bimotore leggeri AW109 GrandNew e due AW109 Trekker.

Con Metro Aviation, operatore privato nella fornitura di servizi di elisoccorso negli Stati Uniti, Leonardo ha firmato un accordo di distribuzione per l’elicottero monomotore di nuova generazione AW09. Metro agirà in qualità di distributore di Leonardo per questo modello negli Usa e in Canada per tutte le applicazioni civili.

© Reuters. Il logo di Leonardo. REUTERS/Dado Ruvic

L'accordo di distribuizione prevede un impegno di acquisto per 30 unità che si tradurrà in contratti preliminari.

Infine, con Thc (The Helicopter Company), controllata del Public Investment Fund dell’Arabia Saudita, è stata rafforzata la collaborazione con un ordine per venti elicotteri AW139 e un accordo quadro pluriennale per oltre 130 unità.

(Giancarlo Navach, editing Stefano Bernabei)

Ultimi commenti

30 forse è alto come stima, ma sta andando forte, sta stringendo accorsi e contratti con mezzo mondo..
Leonardo arriverà a quotare non meno di 30€ entro l’estate 2024
Dici?
Speriamo
Trenta mi pare alto ma 25 penso che li possa raggiungere.
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.