Ricevi uno sconto del 40%
🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Telefonata di presentazione dei risultati: EQT riporta una solida performance nel primo trimestre e un successo nella raccolta di fondi

Pubblicato 19.04.2024, 01:52
© Reuters.
EQT
-

Nel primo trimestre del 2024, EQT, un'organizzazione di investimento leader, ha registrato una solida performance con risultati significativi nella raccolta di fondi e nell'attività di investimento. La società ha annunciato la chiusura del suo fondo più grande fino ad oggi, EQT X, con un valore di 22 miliardi di euro, a testimonianza della sostanziale fiducia dei clienti. Concentrandosi sulla proprietà attiva e sulla sostenibilità, EQT sta avanzando la sua posizione nel private equity, nelle infrastrutture e nel settore immobiliare.

I principali fondi della società hanno registrato una solida performance e l'attività di investimento è rimasta vigorosa, con 4 miliardi di euro di investimenti annunciati e una costante attività di uscita. Nonostante il difficile contesto di raccolta fondi, EQT è ottimista sui miglioramenti futuri e sta esplorando attivamente nuove opportunità come le IPO private per diversificare le proprie strategie di uscita.

Il patrimonio totale in gestione (AUM) della società ha raggiunto i 242 miliardi di euro, con un AUM a pagamento in crescita a 132 miliardi di euro. Il CEO di EQT, Christian Sinding, ha sottolineato la disponibilità dell'azienda a capitalizzare le opportunità del mercato e a superare le potenziali sfide.

Punti di forza

  • EQT ha chiuso il suo fondo più grande, EQT X, assicurandosi 22 miliardi di euro, a dimostrazione della forte fiducia degli investitori.
  • L'azienda mira a diventare un leader globale nel private equity e uno dei principali operatori nel settore delle infrastrutture e del real estate.
  • L'attività di investimento nel 1° trimestre ha visto 4 miliardi di euro di nuovi impegni, concentrati su infrastrutture digitali, istruzione e software.
  • Nonostante l'attività di uscita sia stata modesta, l'IPO di Galderma da parte di EQT VIII ha avuto successo, contribuendo positivamente alle valutazioni.
  • Gli AUM a pagamento sono aumentati a 132 miliardi di euro, mentre gli AUM totali hanno raggiunto i 242 miliardi di euro, segnando un aumento della valutazione del 3% nel 1° trimestre.
  • EQT sta esplorando nuove capacità, come le IPO private, e prevede di crescere attraverso lo scaling dei fondi, nuove iniziative, relazioni con i clienti e M&A selettive.
  • La società sta assumendo personale in aree mirate e si aspetta che la raccolta di fondi aumenti con l'incremento delle realizzazioni sul mercato privato.

Prospettive aziendali

  • EQT prevede di lanciare nuovi prodotti in Nord America e in Europa/Asia nei prossimi 12-18 mesi.
  • La società è ottimista per la seconda metà dell'anno e prevede un aumento dei flussi mensili di NAV dei fondi.
  • EQT continua ad assumere in modo strategico, concentrandosi sui settori della raccolta di capitali e della ricchezza privata.

Punti salienti ribassisti

  • L'ambiente di raccolta dei fondi rimane difficile, ma EQT prevede miglioramenti legati a un aumento dei volumi di uscita.
  • L'attività di uscita è stata contenuta, con uscite totali lorde di fondi intorno a 1 miliardo di euro.
  • Non sono stati resi noti dettagli specifici sui contributi di Exeter, sulle previsioni di crescita degli AUM netti a pagamento e sulla dimensione target del fondo Healthcare Growth.

Punti di forza rialzisti

  • EQT dispone di una solida pipeline di opportunità di investimento e di una solida piattaforma per la creazione di valore.
  • La società è ben posizionata per navigare nel mercato e cogliere le opportunità, con una strategia preparata per l'uscita dagli investimenti.
  • Il successo del pricing dell'IPO di Galderma da parte di EQT VIII segnala un cauto ottimismo per la riapertura del mercato delle IPO.

Mancanze

  • Durante la telefonata non è stata fornita alcuna ripartizione specifica delle valutazioni.
  • Non è stato chiarito l'impatto dell'Autorità fiscale svedese sui contributi previdenziali e sulla tassazione di trasferimento sulla società.
  • Non è stata menzionata la possibilità di prendere in considerazione una delocalizzazione nonostante i potenziali cambiamenti fiscali.

Punti salienti delle domande e risposte

  • L'amministratore delegato Christian Sinding ha discusso la strategia di uscita dell'azienda, sottolineando la dipendenza dalle condizioni di mercato e dalle valutazioni.
  • Sinding ha sottolineato la forte spinta verso le uscite e la preparazione dell'azienda alle aperture del mercato.
  • Kim Henriksson ha affrontato il tema delle spese di valutazione e del personale, osservando che l'impatto dell'IPO di Galderma sul MOIC complessivo è stato bilanciato dal portafoglio diversificato del fondo.
  • Henriksson ha inoltre sottolineato che le assunzioni in giurisdizioni con costi più elevati avranno un impatto minimo sulle spese complessive grazie alle dimensioni della forza lavoro esistente.

EQT (EQT) ha mostrato un solido inizio per il 2024, con una chiara direzione strategica e un impegno per la crescita e la sostenibilità. La capacità dell'azienda di raccogliere fondi consistenti e di mantenere forti attività di investimento e di uscita riflette la sua resilienza in un contesto di mercato complesso. Mentre EQT continua ad adattarsi e ad espandersi, gli investitori e gli osservatori del settore osserveranno con attenzione i suoi progressi nei settori del private equity, delle infrastrutture e del real estate.

Questo articolo è stato generato e tradotto con il supporto dell'intelligenza artificiale e revisionato da un redattore. Per ulteriori informazioni, consultare i nostri T&C.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.