Unisciti ai +750k nuovi investitori che ogni mese copiano le azioni dai portafogli dei miliardariRegistrati gratis

Covid, tornano a peggiorare tutti i dati in Italia - Iss

Pubblicato 18.11.2022, 11:14
© Reuters. Un turista con una mascherina a Roma, in Italia. REUTERS/Guglielmo Mangiapane

MILANO (Reuters) - Si interrompe la curva in miglioramento dei principali indicatori dell'epidemia da Covid-19 in Italia, con l'incidenza settimanale, l'indice di trasmissibilità e i ricoveri che tornano a salire sia in terapia intensiva sia nei reparti ordinari.

Sono i numeri della settimana dall'11 al 17 novembre, oggi alla valutazione della cabina di regia che prepara il monitoraggio dell'Istituto superiore di sanità-ministero della Salute.

L'incidenza settimanale sale a 353 casi ogni 100.000 abitanti dai 307 della settimana precedente.

Nel periodo 26 ottobre–08 novembre 2022, l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 0,88, in leggero aumento rispetto alla settimana precedente ma al di sotto della soglia epidemica.

L'Rt è l'indice che dice quanti possono essere contagiati da una sola persona in media e in un certo periodo di tempo.

Il tasso di occupazione in terapia intensiva sale al 2,5% dal precedente dato del 2,0%.

© Reuters. Un turista con una mascherina a Roma, in Italia. REUTERS/Guglielmo Mangiapane

Il tasso di occupazione in aree mediche sale all'11,0% rispetto al precedente 10,0%.

Una regione è classificata a rischio alto, 12 sono a rischio moderato e otto classificate a rischio basso.

(Emilio Parodi, editing Sabina Suzzi)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.