🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Nato esorta ad aumentare produzione armi, su scorte pesa guerra in Ucraina

Pubblicato 04.10.2023, 18:19
Aggiornato 04.10.2023, 18:28
© Reuters. Bandiere con il logo della Nato all'entrata del nuovo quartier generale Nato, a Bruxelles, Belgio, 19 aprile 2018.  REUTERS/Yves Herman/File Photo

VARSAVIA (Reuters) - L'industria degli armamenti deve aumentare la produzione di armi e munizioni perché "il fondo del barile è ormai visibile" a causa della guerra in Ucraina.

Lo ha detto oggi l'ammiraglio Rob Bauer, il più alto funzionario militare della Nato.

L'Alleanza atlantica ha fatto pressione per un incremento della produzione di armamenti per soddisfare la domanda, aumentata dopo l'invasione russa dell'Ucraina nel febbraio 2022, mentre gli alleati non solo si affrettano a rifornire Kiev ma cercano anche di accumulare le proprie scorte.

In un discorso durante il primo giorno del Forum sulla sicurezza di Varsavia, Bauer ha detto che i budget erano già aumentati anni prima della guerra ma l'industria non aveva aumentato la capacità produttiva.

"E questo ha portato a un aumento dei prezzi già prima della guerra ed è stato aggravato dal fatto che ora diamo sistemi d'arma all'Ucraina, il che è ottimo, e munizioni, ma che non provengono da magazzini pieni", ha detto.

© Reuters. Bandiere con il logo della Nato all'entrata del nuovo quartier generale Nato, a Bruxelles, Belgio, 19 aprile 2018.  REUTERS/Yves Herman/File Photo

"Abbiamo iniziato a distribuire da magazzini in Europa che erano pieni a metà o meno e quindi ora il fondo del barile è visibile. Abbiamo bisogno che l'industria aumenti la produzione a un ritmo molto più elevato e abbiamo bisogno di grandi volumi".

Il mese scorso Bauer ha avvertito che il drastico rincaro dei prezzi delle munizioni significa che l'aumento delle spese per la difesa degli alleati non si traduce automaticamente in una maggiore sicurezza e ha chiesto ulteriori investimenti privati nelle aziende del settore.

(Tradotto da Camilla Borri, editing Francesca Piscioneri)

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.