Ricevi uno sconto del 40%
💰 Buffett rivela una partecipazione di 6,7 miliardi di dollari in Chubb.
Copia GRATIS l'intero portafoglio con lo strumento Stock Ideas di InvestingPro
Copia portafoglio

Spagna si oppone a sospensione aiuti a territori palestinesi

Pubblicato 10.10.2023, 10:29
Aggiornato 10.10.2023, 10:37
© Reuters. Una bandiera spagnola a Plaza Colón a Madrid, Spagna. 10 marzo 2016.  REUTERS/Susana Vera - GF10000340887

MADRID (Reuters) - La Spagna si oppone alla proposta di sospensione degli aiuti dell'Unione europea ai territori palestinesi, ha detto il ministro degli Esteri ad interim spagnolo Jose Manuel Albares.

Secondo Albares, anzi, i territori palestinesi avranno probabilmente bisogno di maggiori aiuti nel prossimo futuro, in seguito all'attacco di Hamas di sabato scorso contro Israele e il successivo bombardamento da parte di Israele della Striscia di Gaza.

"Questa cooperazione deve continuare; non possiamo confondere Hamas, che è nella lista dei gruppi terroristici dell'Unione europea, con la popolazione palestinese, con l'autorità Palestinese o con le organizzazioni delle Nazioni Unite sul campo", ha detto Albares in un'intervista alla radio spagnola Cadena Ser. .

I ministri degli Esteri dell’Ue si incontreranno oggi per discutere la questione dopo che ieri il Commissario europeo per l'allargamento e la politica di vicinato Oliver Varhelyi ha scritto in un post sulla piattaforma di social media X che tutti i pagamenti erano stati sospesi.

La Commissione europea ha contraddetto la dichiarazione di Varhelyi, affermando che i pagamenti non sono stati sospesi e che è in corso solo una revisione degli aiuti ai territori palestinesi.

Anche se alcuni Paesi come l’Austria hanno annunciato la fine dei finanziamenti ai territori palestinesi, altri, tra cui la Spagna, considerano il flusso di aiuti fondamentale per la popolazione civile.

(Tradotto da Camilla Borri, editing Stefano Bernabei)

Ultimi commenti

basta soldi 💰
e lasciarli morire?
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.