Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

4 eventi catalizzatori che stanno facendo schizzare i prezzi energetici

Da Ellen R Wald PhDMaterie prime15.09.2021 16:38
it.investing.com/analysis/4-eventi-catalizzatori-che-stanno-facendo-schizzare-i-prezzi-energetici-200447892
4 eventi catalizzatori che stanno facendo schizzare i prezzi energetici
Da Ellen R Wald PhD   |  15.09.2021 16:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

I prezzi dell’elettricità in Europa stanno schizzando, e ancora non è arrivato l’inverno. Nel Regno Unito, il prezzo dell’elettricità è schizzato 354 sterline (491 dollari) per megawatt-ora (MWh) lunedì. Si tratta del 700% in più rispetto la medio del decennio 2010-2020 decade. I prezzi intraday nel momento del picco della domanda sono ancora maggiori e sono schizzati fino a 1.750 (2.425 dollari) per MWh. Il fenomeno non sta interessando solo la Gren Bretagna. Sul continente, la Germania ha visto il tassi dell’elettricità raddoppiare, e ora si attestano sopra i 100 euro (118 dollari) per MWh. La Francia e l’Olanda stanno vedendo degli importanti rincari. E ora che si avvicina l’inverno, non si può non pensare al gas naturale i cui prezzi sono tripkicati ultimamente.

Natural Gas Weekly
Natural Gas Weekly

Questo balzo dei prezzi preoccupa i consumatori europei, soprattutto perché siamo ancora solo a settembre. Cosa succederà quest’inverno? Se la situazione non cambierà, I consumatori dovranno prepararsi a pagare somme ancora più esorbitanti, e alcuni potrebbero non farcela e rimanere senza riscaldamento o senza elettricità.

Il problema non è solo il risultato di un calo dell’offerta e di un aumento della domanda. Alcune politiche europee create per il passaggio all’energia verde sta esacerbando la situazione.

Ciò vuol dire che l’aumento della produzione di energia non sarà sufficiente a fermare l’avanzata dei prezzi o la possibilità che i tassi salgano nuovamente con gli eventi futuri. Ma ci sono altri fattori che influenzano la situazione.

Ecco questi eventi catalizzatori:

1. Scorte ridotte di gas naturale

Le riserve di gas naturale in Europa ha toccato i livelli più bassi degli ultimi anni ad agosto. Questo è stato attribuito all’aumento della domanda e al calo delle restrizioni di questa estate.

Durante la pandemia, la domanda di gas naturale è crollata e i produttori hanno tagliato la produzione. E in vista dell’estate non sono riusciti ad aumentare la produzione .

2. La Russia ha chiuso i rubinetti all’Europa

Per delle ragioni che non ci sono ancora chiare, la Russia ha ridotto le consegne di gas naturale all’Europa a fine agosto, riducendole ulteriormente a settembre. Secondo alcuni analisti si è trattato di una mossa di by Gazprom (MCX:GAZP), proprietaria dei gasdotti Nord Stream e Nord Stream II.

Il gasdotto Nord Stream porta il gas naturale dalla Russia alla Germania, che a sua volta lo distribuisce agli altri paesi europei. Nord Stream II è un altro gasdotto che è stato costruito ma che non è ancora operativo per problemi legati al rispetto delle normative europee.

Secondo alcuni analisti Gazprom starebbe tagliando la produzione di gas naturale per far salire i prezzi e mettere pressione all’UE affinché autorizzi Gazprom a erogare gas naturale attraverso il gasdotto Nord Stream II.

3. Salgono i prezzi dei combustibili fossili

I prezzi più alti del gas naturale hanno spinto le utenze europee a passare alle centrali a carbone. Tuttavia, i regolamenti europei stabiliscono che le aziende devono compensare le maggiori emissioni di carbonio del carbone comprando più permessi di carbonio, che vengono scambiati sul mercato.

L’aumento della domanda di permessi di carbonio ha fatto salire i prezzi, rendendo il carbone altrettanto costoso da bruciare del gas naturale. Questo, a sua volta, aumenta il costo per il consumatore.

4. Il vento nel Mare del Nord ha smesso di soffiare

L’aumento dei prezzi dell’elettricità ha esacerbato la dipendenza dalle centrali eoliche del Mare del Nord. Il Regno Unito solitamente produce circa un quarto del suo fabbisogno in queste centrali. Ma a settembre l’energia sviluppata è crollata all’11%.

Per gli investitori, la stretta della produzione europea ha contribuito a far salire I prezzi delle azioni di aziende di gas naturale (LNG) liquefatto come Cheniere Energy (NYSE:LNG).

È possibile che l’impennata dei prezzi dell’energia elettrica in Europa possa rientrare entro ottobre, quando la Russia riprenderà le normali consegne di gas naturale all’Europa. Un grande aiuto potrebbe arrivare se il gasdotto Nord Stream II entrasse in funzione. Tuttavia, la paura di una carenza di gas naturale potrebbe mantenere i prezzi dell’elettricità a livelli più alti della media per tutto l’inverno.

Situazioni acute come quella attuale diventeranno probabilmente più frequenti e più intense nei prossimi mesi e anni, man mano che i paesi europei andranno avanti con i piani di chiusura delle centrali a carbone e nucleari per raggiungere gli obiettivi del cambiamento climatico.

La situazione attuale mette in evidenza i pericoli per l’Europa di affidarsi troppo all’energia rinnovabile inaffidabile e alle istituzioni russe che perseguono i propri interessi piuttosto che quelli dell’Europa. Anche dopo che la situazione attuale sarà risolta, questi stessi problemi potrebbero facilmente tornare ad un certo punto.

4 eventi catalizzatori che stanno facendo schizzare i prezzi energetici
 

Articoli Correlati

Renato Decarolis
Quasi tutti al rialzo!   Da Renato Decarolis - 24.09.2021

Nel video in basso le strategie di trading con le candele Heikin-Ashi su petrolio greggio, oro, argento, gas naturale, rame, palladio e platino.   Clicca su "SEGUI" in alto per...

4 eventi catalizzatori che stanno facendo schizzare i prezzi energetici

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (3)
Licia Olivi
Biancanev3 19.09.2021 22:12
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
quale relazione lega l'aumento elettricità e crollo titolo Enel --come pure perché SNAM non sale con l'aumento vertiginoso del gas -qual'è il trend per le utilities distributrici energia essendo questa legata alle materie prime parlo dell'energia perché ENEL e SNAM scendono? ?
spico violet
spico violet 16.09.2021 8:04
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
pure bona
Paulucc paulu
maimollare 15.09.2021 21:17
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ottime considerazioni, come sempre
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email