📖 Guida agli utili Q2: scopri i titoli ProPicks dell'AI pronti per il salto dopo la trimestraleLeggi ancora

Nasdaq 100: 5 titoli sono responsabili per l’80% dei guadagni: è una cosa sostenibile?

Pubblicato 07.06.2024, 08:34
NDX
-
MSFT
-
AMZN
-
NVDA
-
AVGO
-
META
-
NDXE
-

I titoli hanno chiuso in rialzo grazie alla mania di Nvidia (NASDAQ:NVDA) che ha continuato a creare un cuneo più grande tra gli indici con e senza Nvidia. Ad oggi, Nvidia rappresenta circa il 42% dei guadagni di NASDAQ 100 e ciò che sorprende è la divisione tra i 62 titoli che avanzano e i 42 che declinano. È stato più vicino di quanto avrei immaginato.

NDX Chart

(BLOOMBERG)

A questo punto, Nvidia e Meta (NASDAQ:META) rappresentano poco più del 50% dei guadagni dell’indice. Si parla quindi di rialzo del mercato, ma è il mercato a salire o è Nvidia a salire? Nvidia sta semplicemente trascinando con sé nomi come Meta e Broadcom (NASDAQ:AVGO)? Con l’aggiunta di Broadcom, stiamo parlando di quasi il 60% dei guadagni provenienti da tre soli titoli.

Quindi, sedersi qui e cercare di fissare il grafico e fare un’onda Elliot o qualche altro tipo di analisi sembra piuttosto inutile quando solo tre titoli possono dominare come hanno fatto questi tre. Se si aggiungono Microsoft (NASDAQ:MSFT) e Amazon (NASDAQ:AMZN), probabilmente l’80% di tutti i guadagni dell’indice proviene da soli 4 o 5 titoli.

Questo è probabilmente il motivo per cui l’indice NASDAQ 100 Equal Weighted è salito solo del 5% sull’anno, rispetto all’indice NDX ponderato per la capitalizzazione di mercato, che è salito del 14% sull’anno.

NDX-Daily Chart

Link all’articolo originale

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.