Ricevi uno sconto del 40%
⚠ Allerta sugli utili! Quali azioni sono pronte a salire?
Scoprite i titoli sul nostro radar ProPicks. Queste strategie hanno guadagnato il 19,7% da un anno all'altro.
Sblocca l'elenco completo

Pasqua alle porte, mercato forex fermo o possibilità di movimento?

Pubblicato 28.03.2024, 09:16
Aggiornato 09.07.2023, 12:32
Buongiorno cari lettori di Investing, qui è Luca Luongo di Forex Trading Pratico che vi scrive.

Pasqua alle porte, domani le principali piazze di contrattazione rimanrranno chiuse ma il dato sull'inflazione potrebbe smuovere la situazione, quindi cosa aspettarsi oggi dal mercato forex? 

Analizziamo come sempre tre coppie valutarie come: EUR/USD, GBP/USD e USD/CAD

Partiamo con USD/CAD

Le previsioni su USD/CAD diventano rialziste oggi poiché il dollaro canadese sta perdendo terreno, stimolato dall’osservazione da parte della Banca del Canada di una produttività persistentemente bassa in Canada. Inoltre, il loonie si è indebolito parallelamente al crollo dei prezzi del petrolio.
Carolyn Rogers della BoC ha affermato che l’economia canadese è vulnerabile all’inflazione a causa della bassa produttività. Pertanto, ha esortato le imprese ad aumentare la produttività sostenendo gli investimenti. Inoltre, la BoC prevede una scarsa crescita economica quest’anno. È molto difficile per una banca centrale controllare l’inflazione quando l’economia è debole. L’arma migliore contro l’inflazione sono gli alti tassi di interesse. Tuttavia, se l’economia è debole, costi di finanziamento più elevati potrebbero portare a una recessione prima che l’inflazione raggiunga l’obiettivo della banca centrale.

Nel frattempo, i dati provenienti dal Canada hanno rivelato un aumento dello 0,8% nel commercio all’ingrosso a febbraio. Inoltre, il cambio USD/CAD è aumentato a causa del calo dei prezzi del petrolio. Questo calo è dovuto all’aumento delle scorte di greggio statunitense, che riflette una domanda più debole. Inoltre, gli investitori non si aspettano alcun cambiamento politico quando il gruppo OPEC si riunirà la prossima settimana.

Il dollaro è rimasto stabile mentre gli investitori si preparavano per ulteriori dati sull’inflazione questa settimana. L’indice dei prezzi PCE core causerà probabilmente molta volatilità poiché determinerà le prospettive di taglio dei tassi della Fed.

Sui grafici, il prezzo USD/CAD si trova nuovamente ad affrontare la barriera di 1.3600 dopo aver trovato supporto sulla media a 30 periodi. Allo stesso tempo, il prezzo è rimbalzato dal livello di ritracciamento di 0,382 Fib e potrebbe raggiungere un nuovo massimo. Una rottura al di sopra consentirebbe al prezzo di iniziare un trend dopo un periodo di consolidamento. D'altro canto, se la resistenza di 1,3600 dovesse reggere come in passato, il prezzo probabilmente ricadrebbe al supporto di 1,3475.

Ultimi commenti

Ciao, sono un analista di trading esperto e nel corso degli anni quello che ho capito attraverso l'analisi di trading è che il motivo per cui molte persone falliscono nel trading è a causa delle loro competenze di basso livello. Ho anche capito che esiste una soluzione semplice per questo; ottieni il tutoraggio e la guida giusti...LUlSA R. GaIIard0 presso ([NTASGARM) è uno dei principali professionisti che offre questo servizio.ANALISI GRAFICA SU FRAME SETTIMANALE E FAIR VALUE DELLA FUNZIONE DI RIPARTIZIONE Il grafico dei prezzi ci mostra come questo sottostante ha, per ben 22 settimane consecutive, lavorato costantemente su aree di valore resistenziali senza quasi mai prodursi in una qualche fattispecie di ritracciamento, ma, al contrario si è prodotto in una serie incredibile di nuovi massimi assoluti che lo hanno portato, dai minimi posti in area 19975 di due
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.