Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Soybean: in attesa di buone notizie

it.investing.com/analysis/soybean-in-attesa-di-buone-notizie-200224754
Soybean: in attesa di buone notizie
Da Gianluca Cordani   |  05.04.2019 11:30
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Nella stagione 2017/2018 e 2018/2019 abbiamo avuto un livello record di esportazioni di soia dal Brasile, mentre a seguito di un calo significativo del raccolto di questa stagione, si prevede un notevole calo delle esportazioni nel 2019/2020.

Le esportazioni di quest’anno hanno raggiunto il livello record 84,2 milioni di tonnellate, ovvero 15,4 milioni superiori al volume record di 68,8 milioni registrati nel 2016/2017. Ciò ha ridotto le scorte, portando ad una variazione di stock pari ai livelli del 2000.

Al momento le stime sulla produzione del Brasile per il 2018/2019 sono molto basse a cause della mancanza di piogge. Si stima un calo di più di 5 milioni di tonnellate.

Il calo brasiliano dovrebbe essere compensato dal forte incremento di produzione dell’Argentina, anche se ultimamente è molto difficile avere dati precisi da questi paesi. Le scorte argentine erano arrivate a livelli veramente importanti, grazie al lavoro dei piccoli e medi produttori, grazie alle politiche governative e all’inflazione molto alta. Complessivamente le scorte del Sud America nel 2018 sono calate, mentre quelle USA sono aumentate in modo significativo a seguito del forte calo delle esportazioni US verso la Cina. I dati aggiornati alla fine di dicembre sulle esportazioni US verso la Cina, indicavano un livello di 4,3 milioni di tonnellate rispetto ai 24,5 milioni di un anno fa.

Gli ultimi dati per la stagione 2019/2020 dei semi oleosi dell'Unione europea danno un calo di oltre l'8% delle aree coltivate, principalmente a causa di un calo del 18% della colza, che può essere parzialmente compensata dall'aumento della superficie coltivata a soia e girasole. Con un miglioramento dei rendimenti della colza, la produzione totale di semi oleosi non dovrebbe scendere molto. Si prevede che i semi oleosi e soprattutto le riserve di colza siano in calo significativamente entro la fine dell'anno, a causa di un settore del bestiame in contrazione, con conseguente minore consumo di mangimi e di un'alta produzione di semi per carburante.

Fattore determinante per i prezzi di questa commodity rimane ovviamente quello della domanda cinese. Le ultime stime indicano che questa continuerà a salire nel 1919/2020, anche se più lentamente, a causa dell’African Swine Fever (ASF). Le previsioni di recupero della domanda di soia nel 2019/2020 sono attribuite all'aumento della domanda di cibo alternativo al maiale (che rimane comunque la carne preferita dai consumatori cinesi), per cui si prevede che la produzione di pollame, bovini e acquacoltura debba aumentare per soddisfare l'aumento dei consumi di queste carni ma, dato che la produzione domestica di soia rimarrà fiacca, la Cina continuerà ad importarla per soddisfare le proprie esigenze. Le importazioni dovrebbero quindi raggiungere 91,5 milioni nel 1919/2020, rispetto a un valore stimato di 88 milioni della stagione 2018/2019 e arriveranno soprattutto da Brasile, Argentina, Canada e forse dagli Stati Uniti.

Le ultime planting intentions in US sono risultate inferiori alle attese, anche se cambierebbero velocemente se arrivassero buone notizie dalla Cina.

I future su questa commodity trattano da molti mesi in un trading range proprio a causa di queste incertezze ma, se finalmente la guerra commerciale USA/Cina si risolvesse e/o ci fossero buone notizie sul fronte ASF, potremmo vedere un significativo miglioramento dei prezzi.

Soybean: in attesa di buone notizie
 

Articoli Correlati

Soybean: in attesa di buone notizie

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email