Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Tassi più alti, crescita più debole: i mercati si sono persi questo messaggio?

it.investing.com/analysis/tassi-piu-alti-crescita-piu-debole-i-mercati-si-sono-persi-questo-messaggio-200448121
Tassi più alti, crescita più debole: i mercati si sono persi questo messaggio?
Da Michael Kramer   |  24.09.2021 15:28
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Articolo scritto in esclusiva per Investing.com.

Il vertice FOMC si è svolto il 22 settembre, lasciando il forte messaggio che il corso della politica monetaria sta cambiando, passando da molto prudente ad un qualcosa sembrato quasi del tutto inaspettato: interventista. Sembra chiaro, dalla conferenza stampa, che, a meno che non ci sia una delusione significativa nei dati sull’occupazione di settembre, la Fed probabilmente comincerà il tapering a novembre.

Ma c’è stato molto più di questo nel messaggio della Fed e forse al mercato azionario è sfuggito il punto. L’idea si trova nascosta nelle proiezioni per il tasso dei fondi federali ed indica più aumenti dei tassi e prima del previsto. Tutto questo mentre la Fed ha anche abbassato la crescita del PIL per il 2021.

Il messaggio della Fed è inequivocabile. La crescita economica sarà più lenta di quanto si pensasse e la politica monetaria si inasprirà prima del previsto.

5-Year Treasuries Daily
5-Year Treasuries Daily

Grafico giornaliero Titoli del Tesoro a 5 anni

 

Più aumenti dei tassi, prima del previsto

Sembra chiaro che il tapering arriverà al prossimo vertice e che la Fed vorrebbe completarlo a giugno o luglio del prossimo anno. L’aspetto sorprendente è che la Fed ora prevede la possibilità di un aumento dei tassi nel 2022, con il tasso dei fondi federali che passerà allo 0,3%. Si tratta di un cambiamento notevole rispetto al vertice FOMC di giugno, quando non si era parlato di aumenti.

Ancor più sorprendente il fatto che le stime indichino in totale tra i 3 ed i 4 aumenti dei tassi entro la fine del 2023, con il tasso dei fondi federali all’1%. Si tratta di un drastico aumento rispetto alle previsioni di giugno, con il tasso che sarebbe dovuto arrivare allo 0,6%. Per quanto possano sembrare insignificanti, due aumenti in più rispetto al previsto non lo sono affatto.

Crescita più lenta

Inoltre, la Fed ha abbassato la crescita del PIL nel 2021 al 5,9% dal 7%, un bel ribasso rispetto al vertice di giugno. Le previsioni sulla crescita per il 2022 sono state alzate dal 3,3% al 3,8%, ma non viene compensata la crescita persa nel 2021.

La risposta dei mercati

Il mercato dei bond sembra aver risposto adeguatamente a questo cambiamento della posizione della Fed, con i tassi in aumento nella parte corta della curva del rendimento. La parte lunga della curva ha visto i tassi salire, con il mercato che si adegua alla prospettiva che la Fed aumenti i tassi sul lungo termine. Tuttavia, con il QE che di fatto terminerà entro la metà del prossimo anno, i tassi sulla parte corta della curva dovrebbero salire più velocemente di quelli sulla parte lunga, comportando un appiattimento della curva del rendimento.

10-2-Year Yield Spread
10-2-Year Yield Spread

Spread rendimento 10-2 anni

 

La risposta più interessante a tutto questo è stata quella dei mercati azionari, decisamente schizzati appena è arrivata la notizia. Sembra che il mercato azionario non abbia neanche notato o non si sia preoccupato della possibilità di tassi più alti in arrivo prima del previsto. Sapendo quanto sia stato sensibile il mercato alla prospettiva di tassi più alti in passato, è sembrato piuttosto strano che i prezzi dell’azionario abbiano risposto positivamente.

Ovviamente, al mercato potrebbe semplicemente essere sfuggito il punto. Quando finalmente si renderà conto del cambio di atteggiamento della Fed, potrebbe decidere di cambiare posizione. Ovviamente, solo il tempo potrà dirlo, ma un mercato azionario sonnolento, inconsapevole dei cambiamenti in atto, potrebbe avere effetti significativi e profondi quando finalmente si sveglierà e tornerà alla realtà.

 

Tassi più alti, crescita più debole: i mercati si sono persi questo messaggio?
 

Articoli Correlati

Giuseppe Roccasalvo
BITCOIN ho notato questo..   Da Giuseppe Roccasalvo - 21.10.2021 1

Per la prima volta a distanza di mesi, BITCOIN aggiorna il suo nuovo record storico sopra area 65mila dollari.All'interno del video vi mostro una curiosità molto IMPORTANTE che ho...

Tassi più alti, crescita più debole: i mercati si sono persi questo messaggio?

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (8)
Guido Giannini
Guido Giannini 27.09.2021 8:01
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Kramer, ti sei letto i tuoi ultimi articoli? Già a giugno e luglio avevi previsto correzione a causa di utili inferiori alle attese. Negli ultimi 5 mesi non fai che metterci in guardia da possibili ribassi o correzioni, ora lo spauracchio sono i tassi che crescono; guarda tassi inferiori a 1% fino 2023 sono una gran bella notizia!! Magari fosse! Grazie Fed! Kramer, cerca di vedere il bicchiere mezzo pieno!!
Maurizio Mainini
Morice971 25.09.2021 8:22
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ricordo che il qe è tasso bassi servono per aiutare un economia sofferente, il fatto che vengano meno questi aiuti significa che le cose vanno meglio. Ci potrà essere qualche scossone ma la verità é che il valore intrinseco delle aziende aumenterà. Prima del 2010 i qe non esistevano e le borse salivano comunque anche con tassi elevati
Sergio Di Matteo
Sergio Di Matteo 24.09.2021 19:20
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
i mercati anticipano sempre le mosse della FED. Sanno e anche bene fin dove spingete in alto l'asticella. se ancora non hanno agito in tal senso è perché si specula su ulteriori dati di crescita contenuta per spingere ad un possibile rinvio del tapering da parte della FED. In fondo Powell si è espresso in termini di possibilità e non di certezza sulla riduzione del QE . Se ragioniamo come fa il mercato, nel breve - fino a dicembre- gli indici pur con qualche correzione saliranno ancora..per scontare il tutto a metà del 2022..quando saranno chiare le linee di intervento!!!
Carlo Mitrione
Carlo Mitrione 24.09.2021 19:20
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ATTENZIONE alle criptovalute,ai bitcoin.Esigono soldi veri,ma quando vuoi cambiare le criptovalue in soldi veri,non ti consentono di farlo.SOno soldi non veri,sono soldi virtuali,fittizi.ATTENZIONE a non farsi fregare da strozzini incappucciati che non conosci.
franco olterio
franco olterio 24.09.2021 16:51
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
un ripassino sugli utili futuri no eh?
Marco Avitabile
Mack_Rock 24.09.2021 16:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
prima di ogni serio ribasso si spinge fortemente al rialzo per far entrare i piccoli che anticipano. essendo così scontato che scendesse... sempre il solito niente di nuovo.. si scendere quando non ci sarà più nessun retail short...
Serse Fini
Serse Fini 24.09.2021 16:04
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Tassi più alti, linea di crescita meno angolata, più stabile.
Capitan Gain
Capitan Gain 24.09.2021 15:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Figurarsi se i mercati non si rendono conto !!! La spiegazione più plausibile è che ora c'è più chiarezza sulle mosse della FED e quindi il mercato pensa di salire ancora un po'... anche se non credo ancora molto. I mercati sono regolati da persone che fino all'ultimo cent di margine spingono, che sia al rialzo o al ribasso. Il mercato sa bene quello che fa. Pazzesco che simili frasi vengano dette da un trader....
Andrea Mugotti
Andrea Mugotti 24.09.2021 15:41
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
"Quando si sveglierà e tornerà alla realtà"....e se fosse tra anni?? La speculazione non si sa quando finisce
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email