Ultime Notizie
0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Borsa Milano torna in rialzo, brilla Tim, bene Enel dopo piano, pesante Fincantieri

Mercato azionario24.11.2021 17:18
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Una donna davanti all'ingresso della Borsa di Milano. REUTERS/Flavio Lo Scalzo

MILANO (Reuters) - Piazza Affari, in altalena, torna in rialzo in una seduta incerta, tra timori per l'aumento dei casi di contagi da Covid in Europa e il rischio rialzo dei tassi.

Aiuta il tentativo di recupero di Wall Street, dopo un avvio debole con gli investitori che stanno digerendo i dati macro, pubblicati prima della chiusura di domani per il Thanksgiving, che hanno rafforzato le attese di rialzo dei tassi.

In particolare le richieste settimanali di sussidi di disoccupazione hanno toccato il minimo da 52 settimane, mentre il Pil del terzo trimestre è stato rivisto leggermente al rialzo al 2,1% dal 2% stimato in ottobre.

L'attenzione in serata si sposta sulle minute dell'ultimo meeting della Fed, con gli investitori alla ricerca di indicazioni su quali condizioni consentirebbero una maggiore rapidità nella stretta monetaria.

A livello domestico, prosegue la crescita dei rendimenti dei governativi mentre, sul listino azionario, tiene sempre banco Telecom Italia (MI:TLIT) al centro dei riflettori dell'economia e della politica dopo l'offerta del fondo Usa Kkr.

Intorno alle 16,20 l'indice FTSE Mib sale dello 0,5%

Tra i titoli in evidenza:

Telecom Italia (TIM) strappa al rialzo dopo la frenata di ieri, spinta dalle speculazioni su un rialzo dell'offerta di Kkr per il gruppo telefonico per vincere le resistenze dell'azionista principale Vivendi (PA:VIV). Tra scambi intensi, pari ad oltre l'8% del capitale ordinario, le azioni ordinarie salgono del 16% circa toccando i 0,50 euro, in linea al prezzo indicativo di 0,505 euro proposto dal fondo Usa per rilevare il controllo del gruppo. Le azioni di risparmio guadagnano l'8,8% a 0,474 euro. Per gli analisti c'è spazio per un possibile rialzo del prezzo proposto da Kkr anche se il quadro è complesso e il risultato non è cosi scontato. Il mercato guarda anche a possibili scenari legati al destino delle rete nell'ambito di un riassetto del gruppo che faccia emergere un maggiore valore.

Sul fronte opposto perde appeal speculativo Inwit (MI:INWT), la società di torri di telefonia mobile controllata congiuntamente da Tim e Vodafone (LON:VOD), penalizzata da prese di profitto e in calo dell'1,4%.

Banca Mediolanum (MI:BMED) sale del 3% circa dopo la notizia della morte del fondatore e presidente onorario Ennio Doris che ha riacceso le speculazioni sul futuro assetto del gruppo alimentando acquisti sui recenti minimi del titolo.

Bene anche Enel (MI:ENEI) in progresso del 2%% nel giorno della presentazione del piano industriale, giudicato "molto convincente" nonostante i target a breve termine siano stati ridotti rispetto al piano precedente, ma in linea alle attese, dice un trader.

Tra bancari, trascurati, interesse su Unicredit (MI:CRDI) che conferma il movimento di recupero con +2,7% Ieri l'agenzie di rating S&P ha migliorato l'outlook della banca, cosi come su Intesa, Mediobanca (MI:MDBI) e FinecoBank (MI:FBK) da stabile a positivo, (confermando i rating) sulla base delle riduzione dei rischi economici in Italia e il miglioramento delle prospettive di crescita del paese.

Stellantis (MI:STLA), in calo dell'1,7%, prosegue la forte correzione, in linea al debole andamento del settore automotive europeo. Al contrario Cnh (MI:CNHI) sale dell'1,7% dopo che la statunitense Deere & Co ha registrato utili trimestrali oltre le attese di mercato.

Tra i maggiori ribassi del paniere principale, Diasorin (MI:DIAS) cede l'1,5% mentre Intesa Sanpaolo (MI:ISP) ha tagliato la raccomandazione a 'hold' da 'add', confermando il target price, in attesa di una maggiore visibilità sull'integrazione di Luminex e sui target a medio termine del gruppo dall'investor day del 17 dicembre.

Fuori dal Ftse MIB Fincantieri (MI:FCT) scivola del 4,6% appesantita dalle indiscrezioni stampa su un aumento di capitale da un miliardo in caso di acquisizione di Oto Melara e Wass messe in vendita da Leonardo (+0,3%). Secondo Intesa Sanpaolo "le questioni politiche dovrebbero continuare a mantenere il titolo sotto pressione". Motivo per cui, insieme alla possibilità che le proprie stime sul 2022 si rivelino troppo ottimistiche, il broker ha messo il rating e il target price del gruppo cantieristico "under review".

(Andrea Mandalà, in redazione a Milano Sabina Suzzi)

Borsa Milano torna in rialzo, brilla Tim, bene Enel dopo piano, pesante Fincantieri
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Responsabilità: Fusion Media would like to remind you that the data contained in this website is not necessarily real-time nor accurate. All CFDs (stocks, indexes, futures) and Forex prices are not provided by exchanges but rather by market makers, and so prices may not be accurate and may differ from the actual market price, meaning prices are indicative and not appropriate for trading purposes. Therefore Fusion Media doesn`t bear any responsibility for any trading losses you might incur as a result of using this data.

Fusion Media or anyone involved with Fusion Media will not accept any liability for loss or damage as a result of reliance on the information including data, quotes, charts and buy/sell signals contained within this website. Please be fully informed regarding the risks and costs associated with trading the financial markets, it is one of the riskiest investment forms possible.
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email