Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Quanto valgono oggi 1.000 dollari investiti in Facebook nel 2012?

Mercato azionario 19.05.2022 10:35
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters. Quanto valgono oggi 1.000 dollari investiti in Facebook nel 2012?

Meta Platforms Inc (NASDAQ:FB) ha fatto un debutto di alto profilo a Wall Street il 18 maggio 2012, quando l’azienda si chiamava ancora Facebook (NASDAQ:FB); l'offerta pubblica iniziale di 421,234 milioni di azioni aveva un prezzo di 38 dollari per azione, conferendo alla società un’enorme valutazione di 104,12 miliardi di dollari.

Avvio lento e successiva crescita del titolo Facebook ha avuto una turbolenta sessione di debutto, rovinata da problemi tecnici, con il titolo che poi ha prevalentemente lateralizzato per circa un anno.

Dalla metà del 2013 le azioni di Facebook hanno iniziato una crescita costante fino alla metà del 2018, quando la società è stata colpita da numerosi scandali che hanno riguardato la privacy dei dati, le interferenze russe e le fake news.

Facebook è riuscita ad emergere da tutte queste difficoltà e alla fine del 2018 il titolo ha iniziato a registrare una traiettoria al rialzo. L’ampio trend rialzista è proseguito fino all'inizio del 2020, quando l'epidemia di COVID-19 ha colpito i titoli azionari di tutti i settori; dopo aver toccato i minimi ai primi di marzo 2020 insieme al mercato generale, Facebook ha continuato a registrare un forte aumento fino ad agosto 2021.

Il titolo è stato sottoposto a grosse pressioni a seguito delle affermazioni di un informatore secondo cui l'azienda avrebbe saputo che le sue app, inclusa la piattaforma ammiraglia Facebook, erano utilizzate per diffondere disinformazione, odio e violenza.

A seguito di queste rivelazioni, le azioni sono scese e la decisione della società di effettuare un’incursione nel metaverso ha contribuito ben poco a risollevare il sentiment degli investitori. Il report sugli utili del quarto trimestre pubblicato a febbraio 2022 è stato scioccante, poiché la società ha mancato le stime su diversi indicatori; Meta ha attribuito gli scarsi risultati ai cambiamenti in materia di privacy dell’iOS di Apple Inc (NASDAQ:NASDAQ:AAPL), alla debolezza macroeconomica che ha costretto gli inserzionisti a ridurre la spesa e alla concorrenza di TikTok.

Fonte: TradingView

Facebook, che si è ribattezzata Meta Platforms a ottobre dell’anno scorso, è emersa dalle difficoltà grazie a un incoraggiante report sugli utili del primo trimestre.

La performance dei principali indicatori tecnici di Facebook/Meta dall’IPO Tra il 2012 e il 2021 la società ha aumentato i suoi ricavi annuali da 5,09 miliardi a 117,93 miliardi di dollari; gli utili per azione GAAP sono cresciuti da appena 0,01 dollari a 13,77 dollari per azione.

Il numero di utenti attivi mensili è aumentato da 1,06 miliardi alla fine del 2012 a 2,91 miliardi entro la fine del 2021; gli utenti attivi giornalieri sono cresciuti da 618 milioni a 1,93 miliardi.

Rendimenti azionari di Facebook/Meta rispetto ai rivali tech Con un investimento da 1.000 dollari in Facebook al prezzo IPO di 38 dollari, avresti potuto comprare 26,32 azioni; le stesse azioni varrebbero circa 5.333 dollari al prezzo di chiusura di martedì. Ciò si traduce in un rendimento del 433% nell'ultimo decennio; nello stesso periodo l'indice S&P 500 ha restituito il 213%.

Ecco un confronto tra il rendimento di Facebook/Meta e i suoi rivali tecnologici a grande capitalizzazione*: Apple Inc (NASDAQ:AAPL): +821%

Microsoft Corporation (NASDAQ:NASDAQ:MSFT): +997%

Alphabet Inc (NASDAQ:NASDAQ:GOOGL) (NASDAQ:GOOG): +647%

Amazon.com, Inc. (NASDAQ:NASDAQ:AMZN): +957%

*Per calcolare i rendimenti degli altri colossi tech è stato utilizzato il prezzo di chiusura del 17 maggio 2012.

Mercoledì, alla chiusura del mercato, le azioni Meta erano in calo del 5,12% a 192,24 dollari. Dati di Benzinga Pro.

Foto creata con un'immagine tratta da: su Flickr

Tieniti aggiornato su tutte le ultime notizie e le idee di trading seguendo Benzinga Italia su Twitter.

Leggi l’articolo anche in Benzinga Italia

Quanto valgono oggi 1.000 dollari investiti in Facebook nel 2012?
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (1)
Roberto De Putti
Roberto De Putti 19.05.2022 15:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
...negli anni 50 un promontorio in Liguria veniva venduto per meno di 12 milioni di lire, e non lo comprava nessuno, perchè era scomodo per costruire......adesso è pieno di ville che valgono milioni di euro, sono considerazioni da pensionati
Giuseppe Rizzi
Giuseppe Rizzi 19.05.2022 15:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
si peccato che gli autoctoni sono la rovina del luogo se li trasferisci in Romagna la Romagna va in default
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email