🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Tesla pronta a confermare la costruzione di un nuovo impianto in Messico

Pubblicato 01.03.2023, 12:04
© Reuters.
BMWG
-
TSLA
-

Di Geoffrey Smith 

Investing.com - Tesla (NASDAQ:TSLA) si appresta a confermare questo mercoledì la costruzione di un impianto di assemblaggio in Messico, dopo che il Presidente Andres Manuel Lopez Obrador sembra aver abbandonato alcune delle sue obiezioni ai piani della casa automobilistica elettrica.

In una conferenza stampa di martedì, Lopez Obrador aveva affermato che “l’azienda Tesla sta arrivando”, senza fornire ulteriori dettagli. Ulteriori informazioni sono attese dall’evento Investor Day di Tesla che si terrà mercoledì.

L’investimento dovrebbe essere il più grande in Messico a beneficiare dell’Inflation Reduction Act dell’amministrazione Biden, che ha reso ammissibili alle sovvenzioni anche gli investimenti nel vicino meridionale degli Stati Uniti. Il presunto investimento di 5 miliardi di dollari supererà i 900 milioni di dollari stanziati il mese scorso dalla rivale BMW (ETR:BMWG) per un nuovo impianto EV presso le sue attività a San Luis Potosi.

L’impianto sarà situato a Monterrey, nel Messico settentrionale, a circa 375 miglia dagli stabilimenti Tesla di Austin. In questo modo, l’amministratore delegato Elon Musk potrebbe, in teoria, arrivarci con una delle Model S dell’azienda senza doverla ricaricare.

AMLO, il presidente di sinistra del Messico, aveva già cercato di convincere Tesla a costruire l’impianto in una delle province meridionali più povere del Paese, con l’obiettivo di ridurre gli squilibri regionali di ricchezza che alimentano alti livelli di migrazione sia interna che verso gli Stati Uniti.

Le autorità messicane, come quelle tedesche, avevano anche sollevato preoccupazioni sul fabbisogno idrico di Tesla, un problema particolarmente sentito vista la scarsità di fonti idriche naturali nella regione. Il fabbisogno idrico di Monterrey è aumentato notevolmente a causa dell’incremento della popolazione di circa il 40% nell’ultimo decennio.

AMLO ha dichiarato che Tesla ha promesso di utilizzare acqua riciclata nello stabilimento.

AMLO ha detto che l’impianto di assemblaggio non includerà la produzione di batterie, almeno nella sua prima fase. Tesla ha dichiarato che sta riducendo gli investimenti nella produzione interna di batterie come risposta all’aumento dei prezzi dei fattori produttivi.

Musk ha dichiarato l’anno scorso che l’azienda avrà bisogno di una dozzina di fabbriche per raggiungere l’obiettivo di costruire 20 milioni di veicoli elettrici all’anno entro il 2030.

Il titolo Tesla è più che raddoppiato rispetto ai minimi di gennaio, in quanto gli investitori hanno superato le preoccupazioni innescate da una serie di tagli dei prezzi alla fine dello scorso anno. Al livello attuale, è ancora più che dimezzato rispetto al picco del 2021, ma quadruplicato rispetto al livello immediatamente precedente alla pandemia.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.