Ricevi uno sconto del 40%
💰 Buffett rivela una partecipazione di 6,7 miliardi di dollari in Chubb.
Copia GRATIS l'intero portafoglio con lo strumento Stock Ideas di InvestingPro
Copia portafoglio

Wall Street apre in rialzo dopo il rapporto sull'occupazione

Pubblicato 04.06.2021, 18:04
Wall Street apre in rialzo dopo il rapporto sull'occupazione
DJI
-
IXIC
-

Il mese scorso è stato registrato un aumento dell’occupazione statunitense al di sotto delle attese. L’attenzione degli investitori resta concentrata sulle “meme stocks”, con i cinema Amc oggi in rialzo del 3%

La Borsa di New York inizia l’ultima giornata della settimana sopra la parità, dopo la diffusione dei dati del rapporto sull’occupazione per il mese di maggio. Si è registrato un aumento dell’occupazione americana, escluso il settore agricolo, al di sotto delle attese. La disoccupazione, invece, è scesa più delle attese. Il Dow Jones apre a +0,3%, l’indice S&P 500 a +0,56% e il Nasdaq a +0,74%.

FED PROSEGUE CON LA POLITICA ULTRA ESPANSIVA

I numeri lasciano pensare che la Fed possa continuare a mantenere un approccio ultra espansivo in politica monetaria. A maggio sono stati guadagnati 559mila posti di lavoro rispetto al mese precedente, mentre gli analisti prevedevano un amento di 671mila posti. Il dato di aprile è stato rivisto da +266mila a +278mila, quello di marzo da +916mila a +758mila. La disoccupazione è scesa del 6,1% di aprile al 5,8%, contro attese per un calo al 5,9%...

Continua la lettura


** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge


Ultimi commenti

it's a bubble
un aumento dell'occupazione non è una bad news, è al di sotto delle attese di poco, vuol dire che l'economia va come pensano appunto
ma non coincide con i valori... o meglio se prevedevano un tot di occupati in piu ed é stato inferiore alle attese come é possibile che la disoccupazione attesa é stata poi inferiore?? doveva essere di piu o almeno nei millesimi vicino al valore previsto.....
quindi Wall Street è contenta quando i dati sull' occupazione sono deludenti. Ottimo direi.. per farli contenti si potrebbe fare subito uno sciopero generale ad oltranza
dati brutti=tanto QE ancora per molto.
quella.agricola.è.sotto.l'attese.la restante.NO.quindi.WallStreet.reagisce.in.maniera.consona.e.adeguata.
mantiene a galla il mercato, ma per quanto ancora?
bho?
Infatti questi numeri non condizionano più i mercati: solo le BC possono ormai influenzare le quotazioni.
bad news, good news.
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.