Ultime Notizie
Investing Pro 0
SCONTO di Capodanno: Fino al 40% in meno su InvestingPro+ RICHIEDI L’OFFERTA

2 titoli destinati a nuovi massimi storici che vale la pena aggiungere in portafoglio

it.investing.com/analysis/2-titoli-destinati-a-nuovi-massimi-storici-che-vale-la-pena-aggiungere-in-portafoglio-200457783
2 titoli destinati a nuovi massimi storici che vale la pena aggiungere in portafoglio
Da Jesse Cohen/Investing.com   |  26.10.2022 15:49
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
 
US500
-0,87%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
LLY
+0,13%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
COP
-1,90%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
JNJ
-2,95%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
XLE
-1,71%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
XLV
-0,59%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
  • I titoli energetici e sanitari sono stati tra i maggiori successi di quest’anno
  • Considerate l’acquisto di ConocoPhilips ed Eli Lilly

Anche se l’indice S&P 500 è caduto in bear market, le azioni delle grandi compagnie energetiche e sanitarie offrono un po’ di sollievo, con una performance nettamente superiore al mercato quest’anno.

Sector Performance
Sector Performance

Gli investitori si sono fiondati in queste aree del mercato mentre la Federal Reserve alza i tassi di interesse per combattere l’inflazione alle stelle, facendo aumentare le probabilità di una recessione.

Nell’attuale contesto di volatilità, credo che ConocoPhillips (NYSE:COP) ed Eli Lilly (NYSE:LLY) siano destinati a nuovi massimi storici nei prossimi mesi.

ConocoPhillips

  • Performance sull’anno in corso: +76,1%
  • Capitalizzazione di mercato: 157,8 miliardi di dollari

ConocoPhillips si è distinto nel settore petrolifero quest’anno, grazie alla possente combinazione di prezzi degli energetici alti, miglioramento della domanda globale e operazioni snelle. Le azioni della società di Houston, Texas, schizzate al massimo record all’inizio della settimana, hanno registrato un’impennata del 76,1% nel 2022, una delle performance migliori dell’anno.

Ai livelli attuali, il colosso del petrolio e del gas USA è la quarta società energetica con più valore al mondo.

COP Chart
COP Chart

ConocoPhillips è una società value redditizia che va bene in contesti macroeconomici e geopolitici complicati.

Secondo me, COP resta uno dei nomi migliori da possedere nel contesto attuale, grazie alla sua allettante valutazione, al miglioramento del bilancio, agli alti flussi di cassa liberi ed ai continui sforzi di restituire il capitale agli azionisti, soprattutto tramite riacquisti di azioni e dividendi variabili.

Di conseguenza, mi aspetto che ConocoPhillips continui con la sua forte performance, e le azioni probabilmente vedranno un breakout a nuovi massimi storici nelle ultime settimane dell’anno, nonostante i robusti ritorni sull’anno in corso.

ConocoPhillips dovrebbe riportare una forte crescita di profitti e vendite quando pubblicherà gli utili del Q3.

ConocoPhillips Earnings
ConocoPhillips Earnings

Secondo Investing.com, quando pubblicherà i risultati giovedì 3 novembre prima della campanella di apertura, ConocoPhillips riporterà EPS del Q3 di 3,72 dollari, con un’impennata del 110% su base annua (yoy), ed un incremento del 67,3% dei ricavi a 19,4 miliardi di dollari, continuando a trarre vantaggio dai prezzi alti dell’energia.

Questi robusti risultati probabilmente spingeranno il colosso del petrolio ad alzare le stime su profitti e vendite per i prossimi mesi.

Eli Lilly

  • Performance sull’anno in corso: +27,2%
  • Capitalizzazione di mercato: 333,8 miliardi di dollari

Il titolo Eli Lilly sembra essere stato risparmiato dalla carneficina del mercato, con gli investitori che si sono rifugiati nel fiorente settore sanitario. Sull’anno in corso, le azioni sono schizzate del 27,2%, grazie alla robusta domanda per i suoi farmaci.

Il titolo LLY ha chiuso ieri al massimo storico di 351,31 dollari, sopra il precedente massimo record di 347,90 dollari del giorno prima. Ai livelli attuali, la società di Indianapolis, Indiana, è la seconda maggiore casa farmaceutica al mondo dopo Johnson & Johnson (NYSE:JNJ).

LLY Chart
LLY Chart

Eli Lilly soddisfa tutti i requisiti sulla mia lista per trovare società blue-chip di alta qualità, con alti flussi di cassa disponibili e bassi livelli di debito da aggiungere al mio portafoglio in questo rally del bear market. I titoli delle compagnie difensive i cui prodotti e servizi sono essenziali per la vita quotidiana, come i nomi sanitari, tendono ad andare bene in contesti di rallentamento della crescita economica e di turbolenza del mercato.

Lilly è ben posizionata per estendere la sua corsa verso nuovi massimi nei prossimi mesi e si prepara a battere le attese sui risultati quando pubblicherà i dati del Q3 prima dell’apertura dei mercati statunitensi martedì, 1° novembre, grazie alla forte domanda del suo anti-diabetico Trulicity.

Secondo Investing.com, riporterà EPS di 1,91 dollari ad azione e il fatturato dovrebbe salire del 2% yoy a 6,91 miliardi di dollari.

Eli Lilly Earnings
Eli Lilly Earnings

La casa farmaceutica ha deluso le stime su profitti e vendite del Q2 a causa, soprattutto, dell’impatto negativo del dollaro forte. Malgrado la delusione, la società ha alzato le prospettive sui ricavi per l’intero anno fiscale, dimostrando la resilienza della sua attività.

Nota: Al momento della scrittura, Jesse è long sull’S&P 500 tramite l’SPDR S&P 500 ETF (SPY). È long anche sull’Energy Select Sector SPDR ETF (NYSE:XLE) e sull’Health Care Select Sector SPDR ETF (NYSE:XLV). Le opinioni presentate in questo articolo sono unicamente l’idea dell’autore e non devono essere considerate un consiglio di investimento.

2 titoli destinati a nuovi massimi storici che vale la pena aggiungere in portafoglio
 

Articoli Correlati

2 titoli destinati a nuovi massimi storici che vale la pena aggiungere in portafoglio

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (2)
Fabio Piffa
Fabio Piffa 28.10.2022 11:21
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Venduto a 126.
Fabio Piffa
Fabio Piffa 27.10.2022 15:57
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Jesse non ne azzecchi mai una.. ho cop in portafoglio da diversi anni, lo vendo subito e compro altro..
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email