Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

3 titoli che trarranno vantaggio da un ritorno alla normalità grazie al vaccino

Da Investing.com (Jesse Cohen/Investing.com)ETF25.11.2020 12:55
it.investing.com/analysis/3-stocks-likely-to-benefit-from-a-vaccineenabled-return-to-normalcy-200441535
3 titoli che trarranno vantaggio da un ritorno alla normalità grazie al vaccino
Da Investing.com (Jesse Cohen/Investing.com)   |  25.11.2020 12:55
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Le buone notizie sui progressi sul vaccino per il COVID-19 hanno innescato un forte rally a Wall Street questo mese, con gli indici Dow Jones Industrial Average e S&P 500 che hanno registrato una serie di nuovi massimi record negli ultimi giorni.

DJI 300 Second Chart
DJI 300 Second Chart

Grafico DJI su 300 secondi

 

La casa farmaceutica con sede nel Regno Unito AstraZeneca (NASDAQ:AZN) ha annunciato in apertura di settimana che il vaccino per il COVID-19 che sta sviluppando con l’Università di Oxford ha dimostrato, nella sperimentazione di Fase 3, di essere efficace al 90%.

Si tratta del terzo candidato vaccino a mostrare alti livelli di efficacia, dopo quello di Moderna (NASDAQ:MRNA) e quello di Pfizer (NYSE:PFE) e BioNTech (NASDAQ:BNTX), all’inizio del mese.

Considerato questo aspetto, ecco tre titoli che si preparano a trarre vantaggio da un ritorno alla normalità grazie al vaccino nei prossimi mesi:

1. Delta Air Lines 

  • Performance sull’anno in corso: -29,4%

Forse uno dei migliori titoli da comprare per gli investitori che vogliono puntare sulla ripresa della domanda dei viaggi nazionali è quello di Delta Air Lines (NYSE:DAL).

Il titolo della compagnia aerea, che ha basi in nove grandi città in tutti gli Stati Uniti, comprese New York, Los Angeles, Atlanta, Detroit e Seattle, ha registrato una straordinaria ripresa dai minimi raggiunti durante il selloff per il coronavirus a maggio, con ben +135%. Nonostante la recente impennata, il titolo continua a segnare un tonfo del 29,4% sull’anno in corso.

Il titolo di DAL ha chiuso a 41,26 dollari ieri, il massimo dall’11 marzo quando aveva chiuso a 42,67 dollari.Ai livelli attuali, la compagnia con sede ad Atlanta, Georgia, ha una capitalizzazione di mercato di 26,3 miliardi di dollari e diventa la seconda più grande compagnia aerea statunitense dopo Southwest Airlines (NYSE:LUV).

DAL Daily Chart
DAL Daily Chart

Grafico giornaliero DAL

 

I dati forniti dalla Transportation Security Administration (TSA) mostrano che quasi tre milioni di persone sono passati dai punti di controllo TSA nei tre giorni fino a lunedì, il numero più alto di persone a viaggiare in un fine settimana da metà marzo, anche se la cifra resta ancora invariata se paragonata allo scorso anno.

Comunque, il totale di domenica di 1.047.934 è stato il totale di un singolo giorno più alto dal 16 marzo, nonostante l’invito delle autorità sanitarie ad evitare di mettersi in viaggio per il Ringraziamento.

Le buone notizie sui vaccini potrebbero significare che i viaggi aerei miglioreranno ancor più rapidamente nel 2021, il che fa ben sperare per Delta.

2. Starbucks

  • Performance sull’anno in corso: +11,8%

Starbucks (NASDAQ:SBUX), il cui titolo è schizzato di circa il 12% quest’anno, è riuscita a superare la crisi sanitaria del coronavirus meglio della maggior parte dei suoi rivali del settore della ristorazione.

Il colosso delle caffetterie ha adottato delle misure per migliorare le sue capacità di ordini digitali, i servizi drive-in e le opzioni di consegna e ritiro, nel tentativo di adattarsi al cambiamento delle abitudini dei consumatori durante la pandemia.

Il titolo di SBUX si è attestato a 98,30 dollari ieri, non lontano dal massimo storico di 99,72 dollari raggiunto nel luglio 2019, dando alla catena di caffetterie con sede a Seattle, Washington, una capitalizzazione di mercato di circa 115,3 miliardi di dollari.

SBUX Daily Chart
SBUX Daily Chart

Grafico giornaliero SBUX

 

Starbucks ha vissuto un brusco selloff del suo titolo da gennaio fino a fine marzo, che ha riportato il prezzo ai livelli del 2018, con un enorme calo delle vendite per via delle serrate legate al coronavirus.

Tuttavia, le azioni sono schizzate di quasi il 96% dai minimi di marzo, con il colosso delle caffetterie che ha visto una rapida ripresa dei trend di visite sia nei punti vendita statunitensi che in quelli cinesi, i suoi due maggiori mercati.

La catena ha riportato risultati del quarto trimestre che hanno battuto le aspettative a fine ottobre, grazie alle solide vendite digitali ed all’aumento delle visite nei suoi punti vendita di periferia e nei drive-in.

Le vendite su base comparabile USA sono crollate del 9% sull’anno, con un miglioramento rispetto al tonfo del 41% del terzo trimestre. L’azienda, con quasi metà delle sue caffetterie negli USA e in Cina tornate in piena attività, ha reso noto che dovrebbe raggiungere una crescita delle vendite su base comparabile a doppia cifra nel secondo trimestre dell’anno fiscale 2021.

3. Dave & Buster’s Entertainment

  • Performance sull’anno in corso: -32,7%

L’ultimo nome da considerare mentre ci avviciniamo al lancio di un vaccino è quello di Dave & Buster’s Entertainment (NASDAQ:PLAY). L’attività di ristoranti e sale giochi è stata duramente colpita dagli effetti della pandemia, con gli americani che evitano attività all’aperto e grandi riunioni.

L’operatore di ristoranti e sale giochi con sede a Dallas, Texas, ha 137 attività negli Stati Uniti e in Canada e probabilmente trarrà vantaggio da un ritorno alla normalità quando i clienti torneranno a frotte nei suoi ristoranti.

Il titolo di PLAY, che ha chiuso vicino al massimo di nove mesi di 27,04 dollari ieri sera, è riuscito a registrare un rally di ben il 485% dopo essere crollato al minimo storico di 4,61 dollari a metà marzo. Il titolo continua a segnare un tonfo del 32,7% finora quest’anno.

PLAY Daily Chart
PLAY Daily Chart

Grafico giornaliero PLAY

 

Dave & Buster’s, che ha riportato un brusco calo su base annua di utili e ricavi nel secondo trimestre, dovrebbe pubblicare i risultati del terzo trimestre martedì, 8 dicembre, dopo la chiusura dei mercati USA.

Le stime indicano che la compagnia registrerà una perdita di 1,08 dollari ad azione, in calo dagli 1,24 dollari ad azione del trimestre precedente.

I ricavi dovrebbero ammontare a circa 116 milioni di dollari, il che significa una crescita trimestrale di ben il 128%, grazie al costante miglioramento delle vendite nelle sue attività riaperte.

L’arrivo di un vaccino per il COVID-19 probabilmente comporterà una ripresa più rapida per l’operatore di sale giochi e ristoranti, con i consumatori che torneranno a frequentare le sue attività.

3 titoli che trarranno vantaggio da un ritorno alla normalità grazie al vaccino
 

Articoli Correlati

Gamma Investimenti
Cavalchiamo il Dragone!   Da Gamma Investimenti - 03.04.2022 10

Perché la Cina continua a catalizzare l'attenzione d' investitori retail ed istituzionali?Affronteremo la nostra tesi d' investimento nel dettaglio, sviscerandone ogni aspetto fino...

3 titoli che trarranno vantaggio da un ritorno alla normalità grazie al vaccino

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (3)
Davide Morlini
Davide Morlini 25.11.2020 16:30
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
DAL , presente da un po' , può dare comodamente almeno un altro 30%nel breve aggiungerei EPR , un 50% nel breve un Carnival , altro 30/50%nel breve UAL altro 30/50%nel breve norwegian altro 30/50%nel breve tutti titoli che ho già nel mio misero portafoglio e che hanno iniziato a dare soddisfazioni
Renato Bossi
Renato2008 25.11.2020 16:26
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
e' tardivo questo articolo?? uno ha fatto il più 485% dopo il crollo! cosa faccio lo acquisto? Starbucks ha superato il massimo di gennaio 2020, cosa faccio lo acquisto? Delta è forse l'unico ma ha già fatto il più 100%
Davide Gavioli
Davide Gavioli 25.11.2020 16:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
ma analizzare titoli italiani che possono salire a breve ??? troppo difficile per le vostre capacità ???
francesco felicioli
francesco felicioli 25.11.2020 16:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
dammi qualche dritta Davide :))
Zeta RE
Zeta_RE 25.11.2020 16:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Semplicemente perché il mercato italiano fa s chifo. Siamo un paese pieno di debiti con titoli manovrati e con gente che ci è rimasta in mezzo da anni... E chiedi come mai non analizzano aziende italiane? Vuoi un nome? Alerion clean power...
Davide Gavioli
Davide Gavioli 25.11.2020 16:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Zeta RE  a volte penso di non parlare italiano, non ho capito se Alerion sia italiana o meno e cosa sia successo; poi sono convinto che gli italiani si dividono agli antipodi, in geni come Volta, Marconi, Fermi (e altri poco conosciuti) (purtroppo pochissimi) e MOLTI GIGANTESCHI farabutti (spesso in politica e finanza) che ovviamente non fanno l'interesse dell' Italia per gli italiani, ma di questi non ti faccio i nomi mha.....
Davide Gavioli
Davide Gavioli 25.11.2020 16:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
francesco felicioli  se fossi certo molto volentieri, ma dato che per ora sono in forte perdita con le azioni che ho comprato, direi che non sono il consulente giusto :D
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email