Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Il fantasmino di Snapchat terrorizza i titoli tech

Da OraFinanza.it (Matteo Battaglia)Panoramica mercato25.05.2022 09:53
it.investing.com/analysis/il-fantasmino-di-snapchat-terrorizza-i-titoli-tech-200454152
Il fantasmino di Snapchat terrorizza i titoli tech
Da OraFinanza.it (Matteo Battaglia)   |  25.05.2022 09:53
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
 
GOOGL
-1,82%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
AAPL
-3,00%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
AMZN
-1,57%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
CRDI
+2,63%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
BAMI
+1,81%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 
MS
-1,06%
Aggiungi/Rimuovi dal Portafoglio
Aggiungi alla watchlist
Aggiungi Posizioni

Posizione aggiunta con successo a:

Nomina il tuo portafoglio holding
 


Capitalizza 20 miliardi ma ha fatto cadere anche i colossi come Meta e Google. Cosa ha detto il fantasma di Snap (NYSE:SNAP) per far crollare i tech? La pubblicità su internet rallenta e anche i big come Facebook (NASDAQ:FB) e Google vivono di pubblicità. Micheal Burry vede il 2022 come il 2008..Ackman valuta indispensabili i rialzi dei tassi per combattere l'inflazione ma Ray Dalio è convinto che la Fed non ce la farà a tenere i prezzi sotto controllo. In Cina segnali di forte rallentamento nella erogazione dei crediti. Jefferies alza i target di Unicredit (BIT:CRDI) e Banco Bpm (BIT:BAMI).

Un fantasma tra i social

La trimestrale si Snap ha manda al tappeto il Nasdaq che ieri a Wall Street ha chiuso in calo del 2,3%. Il titolo del social network ieri ha perso il 43%, quasi la metà dell’intera capitalizzazione. Il gruppo si è rimangiato le indicazioni sui ricavi per il trimestre in corso che aveva fornito al mercato solo un mese fa e ha rivisto anche il piano di assunzioni di personale.

Perché un fantasmino, non solo per il logo, ma Snap ieri capitalizzava circa 40 miliardi di dollari, oggi 20, un nulla contro i colossi social, che è riuscita a trascinare in profondo calo?

Meta (Facebook) che di miliardi ne capitalizza 490 ieri ha perso il 7,6%. In calo anche Pinterest (NYSE:PINS) (11,45 miliardi di market cap, meno di Snap) -23.64%, Twitter (27,3 miliardi (-5,5%), Alphabet (NASDAQ:GOOGL) (Google) -5%.

Anche Amazon (NASDAQ:AMZN) è scesa a un nuovo minimo di 52 settimane e le azioni hanno chiuso la giornata in calo del 3,2%. Apple (NASDAQ:AAPL) ha perso l'1,9%.

Cosa ha spaventato i mercati? L’idea che la raccolta pubblicitaria su internet possa rallentare in maniera considerevole e questo vale per tutti, big e meno big. Il comparto dei social vive di pubblicità e questo settore è fortemente ciclico, nelle fase di rallentamento economico o recessione, le inserzioni cadono al lumicino.

"Ci aspettiamo che tutte le piattaforme pubblicitarie online subiscano un certo impatto di un significativo pullback dei consumatori", hanno scritto gli analisti di Morgan Stanley (NYSE:MS) dopo l'avvertimento di Snap.

La visione di Bill Ackman, Ray Dalio e Micheal Burry

Ieri, in una serie di tweet, il miliardario gestore di hedge fund Bill Ackman ha dichiarato che "Se la Fed non fa il suo lavoro, il mercato farà il lavoro della Fed, ed è quello che sta succedendo ora. L'unico modo per fermare l'inflazione infuriata di oggi è con una stretta monetaria aggressiva o con un collasso dell'economia".
Non arrivano toni incoraggianti nemmeno da The big short (se non avete visto il film fatelo). Micheal Burry, il gestore del fondo Scion Asset Management che nel 2008 aveva previsto in anticipo la crisi dei mutui subprime avverte.

Per Burry guardare il 2022 è come osservare un aereo in picchiata.

burry
burry

 
Ray Dalio ha dichiarato che la Fed non riuscirà a fermare l’inflazione.
 
Diciamo che da questi tre personaggi, con un’eccezionale capacità predittiva dei mercati, non sono proprio arrivate indicazioni incoraggianti.
 
 
Cina e la stretta del credito
 
Dopo gli aiuti annunciati ieri che hanno riportato i tagli fiscali in Cina ai livelli della prima ondata di pandemia, la banca centrale della nazione e l’autorità di regolamentazione bancaria hanno esortato a mantenere elevata il flusso di prestiti verso le attività economiche per sostenere l’economia.
La concessione di prestiti in Cina è sui minimi termini.
china
china

 
In Usa cresce la rata del mutuo
 
Prosegue la corsa delle rate sui muti e gli effetti si vedono -16,6% di calo nella vendita di nuove case.

 
mutui
mutui

 
Per approfondire meglio gli argomenti e molto altro cliccare sul video

Il fantasmino di Snapchat terrorizza i titoli tech
 

Articoli Correlati

Gabriel Debach
Si aggiornano i minimi Da Gabriel Debach - 30.09.2022 1

Sebbene con le dovute cautele gli investitori avevano posto una lieve speranza su un possibile rimbalzo dei mercati. La risposta invece è insensibile e vede interamente bruciati i...

Matteo Battaglia
Prevenire è meglio che curare   Da Matteo Battaglia - 29.09.2022 2

Mentre fioccano i consigli di acquistare, perché il mercato non può scendere per sempre, perché bisogna avere un orizzonte temporale di 3-5 anni, perché il mondo non è mai finito,...

Il fantasmino di Snapchat terrorizza i titoli tech

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (1)
Alberto Scanferla
Alberto Scanferla 25.05.2022 13:07
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
La corsa sui muti? Leggere prima no? Mai una gioia
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email