🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Inizio di ottava difficile per la sterlina

Pubblicato 21.09.2020, 11:27
USD/GBP
-

Inizio di ottava all’insegna delle vendite per la sterlina; ma il rally ribassista potrebbe ulteriormente interessare anche le prossime successive sedute.

La fase di debolezza della valuta inglese è causata prevalentemente dalle innumerevoli difficoltà nel trovare dei punti di incontro negli accordi di libero scambio tra Regno Unito e blocco europeo, ma anche dalla situazione politica interna sempre più tesa tra laburisti e conservatori; il disegno di legge sul mercato interno, che lo stesso governo ha emesso infrange il diritto internazionale, rinnegando l’accordo di recesso precedentemente firmato.

Inoltre, ad appesantire la situazione interna al Regno Unito, si aggiunge anche la notizia di stamane in cui le autorità sanitarie stanno valutando la possibilità di un nuovo lockdown su scala nazionale a causa del copioso aumento dei numeri di contagi.

Dal punto di vista tecnico, dopo il rifiuto della major in zona supply tra 1.3025 e 1.2990, al momento le quotazioni nelle prime ore di contrattazione dopo l’open di Londra, hanno subito un deciso crollo di circa 120 punti spingendosi oltre il pivot settimanale a 1.2900, dove in caso di consolidamento al di sotto il livello psicologico su indicato, i prezzi potrebbero raggiungere la prima zona di demand a 1.2670. Inoltre, la possibile continuazione del movimento ribassista è confermata anche dalle dinamiche di Elliott con inizio di onda 3 bearish nell’area di supply sopra analizzata, con possibile zona di chiusura di onda 3 intorno al supporto a 1.2270 corrispondente alla stessa inclinazione e distanza di onda 1.


gbpusd

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.