Ricevi uno sconto del 40%
🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

La stagione delle trimestrali del Q1 alimenterà il rally dell’azionario?

Pubblicato 05.04.2024, 11:01
US500
-
BAC
-
MSFT
-
GS
-
JPM
-
MCD
-
HSBA
-
BARC
-
DBKGn
-
GOOGL
-
DRI
-
WFC
-
MS
-
GE
-
DB
-
GOOG
-
UBER
-
RDDT
-

Che differenza può fare un trimestre. All’inizio del 2024, gli strategist erano in generale negativi sui possibili ritorni azionari dell’anno. Moderare le aspettative aveva senso, considerato il ritorno totale del 26% dell’indice S&P 500® nel 2023 e con l’incertezza su come sarebbe andata la crescita del PIL con un cambiamento del quadro inflazionistico. Ci sono ancora molti dubbi sulla politica della Fed, la spesa dei consumatori e la valutazione complessiva dei titoli azionari USA. Ma, dopo un solido ritorno totale del 10% tra le large cap nazionali da gennaio a marzo, e con una Fed che sembra essere dalla parte degli investitori, le cose sembrano buone a inizio primavera.

Arriva la stagione delle trimestrali

Ne sapremo di più fra poche settimane, una volta entrati nel vivo della stagione delle trimestrali del Q1. Sul fronte macro, i dati sull’occupazione saranno cruciali per la politica dei tassi di interesse.

Oltre ai fattori macro, Wall Street Horizon terrà un evento Data Minds l’11 aprile, per far luce sui rischi in vista delle trimestrali.

I temi settoriali

Molti i temi al centro della scena all’inizio del Q2. L’intelligenza artificiale è di moda nei settori tecnologici e i farmaci per la perdita di peso continuano a sostenere il settore sanitario, anche se questi due gruppi hanno avuto una performance leggermente inferiore nell’ultimo trimestre.

Sul fronte della distribuzione, numerose compagnie, come McDonald’s (NYSE:MCD) e Darden Restaurants (NYSE:DRI), hanno parlato di un calo dei consumi. Tra i finanziari, i mercati dei capitali potrebbero dare segni di vita, considerata la solida IPO di Reddit (NYSE:RDDT) e l’emissione di bond da record a gennaio e febbraio. La grande notizia nel settore industriale potrebbe essere il fatto che Uber (NYSE:UBER) sia salito al 3° posto nel settore, o forse il grande ritorno di General Electric (NYSE:GE).

Gli energetici hanno beneficiato dai prezzi del petrolio elevati; energia, servizi di comunicazione e finanziari hanno registrato i migliori ritorni settoriali a marzo. La domanda di risorse naturali ha aiutato il settore dei materiali. Anche l’oro ha raggiunto nuovi massimi storici.

Conferenze: cosa aspettarsi

Ecco alcune delle più importanti conferenze aziendali, fiere e summit che potrebbero muovere i mercati, con i dirigenti che diranno la loro su cosa potrebbe avere in serbo il futuro degli investimenti.

IT e servizi di comunicazione
9 aprile: Google (NASDAQ:GOOGL) Cloud Next
24 aprile: 7°Asean TMT & Fintech 1X1 Forum di JP Morgan (NYSE:JPM) (virtuale)
9 maggio: RBC Capital Markets Technology Private Company Conference
9 maggio: Taiwan International Semiconductor Executive Summit
14 maggio: Google I/O Developers Conference
14 maggio: 19esima conferenza annuale Technology & Media di Needham
15 maggio: European Technology, Media, and Telecoms TMT Conference di JP Morgan
20 maggio: 52esima conferenza annuale TMT Global Technology Media and Communications di JP Morgan
21 maggio: Microsoft (NASDAQ:MSFT) Build Conference
29 maggio: Goldman Sachs (NYSE:GS) Global Semiconductor Conference

Settore sanitario
8 aprile: 23esima conferenza annuale Virtual Healthcare Conference (virtuale) di Needham and Company
11 aprile: Jefferies Radiopharma Innovation Summit
15 aprile: Canaccord Genuity Horizons in Oncology Conference
16 aprile: Stifel Targeted Oncology Days
14 maggio: RBC Capital Markets Global Healthcare Conference
14 maggio: Piper Sandler Spring Biopharma Symposium
14 maggio: Bank of America (NYSE:BAC) Securities Global Healthcare Conference
15 maggio: GLP-1-Based Therapeutics Summit

Beni discrezionali e di prima necessità
2 aprile: 10° Annual Retail Round-Up di JP Morgan
15 maggio: Goldman Sachs Global Staples Forum
18 maggio: National Restaurant Association Show
21 maggio: HSBC (LON:HSBA) Consumer Conference

Finanza e immobiliare
2 aprile: Deutsche Bank (ETR:DBKGn) Inaugural Healthcare REIT Summit
18 aprile: CIBC Real Estate Investor Conference
8 maggio: 27esima conferenza annuale Real Estate Securities di Wells Fargo (NYSE:WFC)
14 maggio: Janney Montgomery Scott Forth Annual Real Estate Conference
14 maggio: JP Morgan Insurance Forum
21 maggio: Barclays (LON:BARC) Leveraged Finance Conference
29 maggio: 14esima conferenza annuale Global Financial Services di Deutsche Bank AG (NYSE:DB)

Settore industriale
6 maggio: 18esima conferenza annuale Industrial Growth Conference (virtuale) di Oppenheimer
14 maggio: Bank of America Securities Transportation Airlines & Industrials Conference
14 maggio: RBC Capital Markets Canadian Industrials Conference
16 maggio: Bank of America Global Industrials Conference
28 maggio: KeyBanc Capital Markets Industrials & Basic Materials Conference

Settore energetico e utenze
9 aprile: Bank of America Energy, Utilities, and Infrastructure Conference
9 aprile: Bank of America Virtual Nuclear Mini-Conference (virtuale)
9 aprile: BMO & CAPP Energy Symposium
23 aprile: RBC Battery Conference
6 maggio: Stifel Investor Summit presso Waste Expo
14 maggio: Energy and Climate Technology Conference di Citi
16 maggio: BMO Chemicals Conference
21 maggio: 2a conferenza annuale Virtual Sustainability (virtuale) di TD Cowen

Materiali
9 aprile: Gold Forum Europe Zurich
7 maggio: 3a conferenza annuale Canaccord Genuity Global Metals & Mining
13 maggio: Bank of America BofA Global Metals, Mining and Steel Conference
14 maggio: Citi Chemicals Conference, Londra
15 maggio: 19esima conferenza annuale Farm to Market di BMO Capital Markets
22 maggio: Raymond James Silver Equities Conference

Regionali
9 aprile: Jefferies LatAm & American Summit
30 aprile: HSBC UK Corporate & Investor Conference
1 maggio: Goldman Sachs European Small and Mid-Cap Symposium
6 maggio: Goldman Sachs Saudi Conference - insieme a Saudi Exchange
14 maggio: UBS Best of Europe Virtual Conference (virtuale)
14 maggio: Morgan Stanley (NYSE:MS) EEMEA Conference
14 maggio: UBS Pan European Small and Mid-Cap Conference
21 maggio: Goldman Sachs TechNet Conference Asia Pacific

Per investitori e multi-settoriali
8 aprile: HSBC Global Investment Summit (Hong Kong)
10 aprile: Wolfe Research Spring Small Group Conference
3 maggio: Gabelli Omaha Value Investor Conference
7 maggio: Barclays Americas Select Franchise Conference
8 maggio: Sidoti May Micro Cap Virtual Conference (virtuale)
9 maggio: 9a conferenza annuale Emerging Growth (virtuale) di Oppenheimer
29 maggio: Bank of America Securities Emerging Markets Debt & Equity Conference

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.