Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Le M&A di blockchain e cripto sono più attive di quanto pensano gli investitori

it.investing.com/analysis/le-ma-di-blockchain-e-cripto-sono-piu-attive-di-quanto-pensano-gli-investitori-200220707
Le M&A di blockchain e cripto sono più attive di quanto pensano gli investitori
Da Tanzeel Akhtar/Investing.com   |  17.04.2018 15:30
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Fino a poco tempo fa, l’opinione generale considerava il mercato delle criptovalute una grossa bolla.

Ma come è stato notato di recente, man mano che sempre più grossi nomi del settore finanziario cominciano a fare trading e investire sul Bitcoin e sulle altre criptovalute, alcuni anche tornando sui propri passi, rispetto all’iniziale pubblico disprezzo della classe di asset, non sorprende che le compagnie, così come Wall Street, siano ora più concentrate sulla potenziale redditività delle criptovalute e della loro tecnologia blockchain sottostante.

L’aumento dell’attività di fusioni ed acquisizioni (M&A) emerso in questo mercato indica che, effettivamente, vi si sta prestando attenzione.

E, sebbene solo in alcuni casi, a prima vista sembrerebbe che il consolidamento del mercato potrebbe rappresentare il passo successivo nel rafforzamento dei restanti operatori.

A fine febbraio, Circle, una start-up appoggiata da Goldman Sachs e focalizzata su pagamenti per dispositivi mobili e criptovalute, ha annunciato di aver acquisito la piazza Poloniex per 400 milioni di dollari. “Questi mercati sono ancora agli esordi ma promettono bene”, ha riferito alla CNBC il cofondatore ed Amministratore Delegato di Circle Jeremy Allaire. “Ci sarà un’enorme quantità di creazione di valore”.

Investment in the crypto-economy 2013-2018
Investment in the crypto-economy 2013-2018

Secondo la CNBC, 1,06 miliardi di dollari sono stati “messi nella cripto-economia nel 2017”.

Alla fine di febbraio 2018, erano già stati spesi 323 milioni di dollari di capitale di investimento.

All’inizio di aprile, la piazza di valute digitali di San Francisco Coinbase è finita sotto i riflettori quando ha acquisito il portafoglio per dispositivi mobili per Ethereum Cipher Browser ed earn.com, un social network che consente agli utenti di guadagnare e spendere Bitcoin.

Inoltre, all’inizio di questa settimana, un tweet di Cipher Browser ha indicato che Coinbase integrerà le sue caratteristiche nel suo browser proprietario per dispositivi mobili Toshi.

I fan e gli investitori delle cripto hanno notato l’aumento dell’attività di M&A. Uno di loro ha appena twittato:

Ultime acquisizioni #Cripto:

  • @circlepay compra @poloniex per 400 milioni di dollari
  • @coinbase compra @CipherBrowser
  • @coinbase compra @earndotcom per 100 milioni di dollari
  • @BitGo compra kingdom trust

I tempi stanno cambiando

Ma cosa ne pensano gli operatori del settore tech?

Gaurang Torvekar, Amministratore Delegato e cofondatore del social network decentralizzato Indorse, ritiene che il settore delle cripto sia vicino ad una spinta dell’aumento di fusioni ed acquisizioni:

“Francamente, fusioni, acquisizioni ed investimenti hanno senso per i progetti di ICO più grandi che hanno milioni a disposizione. In termini di tecnologia, fusioni ed acquisizioni contribuiscono a ridurre i tempi di commercializzazione, aumentando inoltre la comunità e la variegata base utenti della compagnia stessa".

Molti venture capitalist ed influencer del settore blockchain a cui abbiamo chiesto sono d’accordo.

Torvekar mette in evidenza alcune recenti acquisizioni di rilievo tra cui quella del nipponico Monex Group, uno dei principali gruppi di intermediazione online del paese, che ieri ha reso noto di aver completato l’acquisizione della cripto piazza violata Coincheck, e quella di CanYa, che ospita un mercato di servizi ed ha recentemente acquisito il sito di raccolta fondi Bountysource.

Inoltre, ci sono protocolli come EOS, NEM, e NEO che stanno dedicando donazioni o finanziamenti diretti per premiare o aiutare le compagnie che lavorano sui loro protocolli o su soluzioni tecnologiche integrate.

Robert Gaskell, direttore operativo di the Pillar Project, che sta creando un portafoglio di criptovalute e token, spiega che, con 675 compagnie di token presenti al momento su CoinMarketCap, è chiaro che molti progetti innovativi sono in corso d’opera, e che ce ne saranno molti altri in futuro. Di conseguenza è inevitabile un consolidamento.

“Alcuni progetti nello spazio delle criptovalute sono già stati acquisiti - o stanno per essere acquisiti - da gruppi più grandi, direttamente dal settore stesso o al di fuori di esso. L’attività di M&A accelererà nel tempo man mano che altri progetti maturano, mettono alla prova l’opportunità di mercato e dimostrano sinergie che possono essere realizzate”.

Con lo spazio che continua a maturare, molti prevedono di vedere altre compagnie che tenteranno di entrare e catturare una partecipazione di mercato percepita o una presunta leadership acquisendo altre compagnie o team. Jason English, vice presidente del marketing di protocollo di Sweetbridge, afferma che la pratica di acquisire aziende per la loro proprietà intellettuale e/o il talento non è destinata a finire. Infatti, forse finirà per portare un certo successo per aver risposto alle necessità di alcuni spaccati specifici del settore, come le reti di trading chiuse e private di alcune istituzioni.

"Non si dimostrerà altrettanto efficace nella creazione di protocolli economici aperti davvero decentralizzati che possano guidare il futuro. Negli ecosistemi decentralizzati, i progetti avranno ancora bisogno di investimenti, ma il trend si sposterà verso un approccio più partecipativo: collaborazione e supporto dei team che lavorano per obiettivi concordi. I progetti che risulteranno vincenti potrebbero comunque unire le forze o fondersi in modo diverso ed utilizzare le cripto come incentivo per bilanciare risultati positivi e successo dei clienti, piuttosto che valore degli azionisti o strategie di uscita”.

Secondo Aleksei Antonov, cofondatore di SONM, ci sono in realtà due cose che stanno passando inosservate e quindi raramente notate da chiunque si trovi al di fuori del settore. Secondo lui, innanzitutto il valore e l’acume finanziario delle compagnie della cripto-sfera lo scorso anno è andato alle stelle. Di conseguenza, startup che si trovavano solo da sei mesi nel round A dei finanziamenti o di una ICO hanno potuto permettersi di assumere interi team di professionisti o di comprare le tecnologie necessarie quasi a qualunque prezzo.

Secondariamente, e forse aspetto ancora più significativo per il futuro della classe di asset e della tecnologia blockchain, per lui, i progetti cripto stanno già partecipando alle M&A, ma non nel classico modo dei venture capitalist tradizionali. Le startup blockchain, afferma, sono collegate fra loro tramite token e titoli in modi più intricati di quanto non sembri a prima vista:

“Dopo aver raccolto denaro tramite una ICO, i progetti lo investono in altre ICO, in titoli ed in token scambiati su piazze qualche mese dopo. Un progetto che ha raccolto 10.000.000 di dollari all’inizio del 2017, li avrà investiti in almeno altri dieci o più progetti entro la fine dell’anno, cercando ulteriori profitti e riparandosi dai rischi tecnologici acquistando la partecipazione di un rivale o quella di una compagnia complementare”.

E tutto questo promette bene per le valute digitali e per la tecnologia che sta alla base.

Le M&A di blockchain e cripto sono più attive di quanto pensano gli investitori
 

Articoli Correlati

Le M&A di blockchain e cripto sono più attive di quanto pensano gli investitori

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (1)
tegola verdi
tegola verdi 17.04.2018 19:38
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Un mese fa le davano spacciate e ora un bel investimento....proprio vero la finanza e molto coerente...ma fatemi il piacere
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email