Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

NVIDIA: il tonfo del titolo contrasta con le sue vendite robuste

Da Investing.com (Haris Anwar/Investing.com)Mercati azionari01.07.2022 12:55
it.investing.com/analysis/nvidia-il-tonfo-del-titolo-contrasta-con-le-sue-vendite-robuste-200455186
NVIDIA: il tonfo del titolo contrasta con le sue vendite robuste
Da Investing.com (Haris Anwar/Investing.com)   |  01.07.2022 12:55
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
  • Il brusco calo del titolo NVIDIA dimostra che gli investitori stanno mettendo già in conto la recessione
  • L’industria dei chip è strettamente legata ai cicli economici
  • NVDA serve i settori del cloud computing e dell’intelligenza artificiale, che sono più resilienti
  • Per nuove idee di investimento, visitate InvestingPro+

Lo spettacolare calo del titolo NVIDIA (NASDAQ:NVDA) indica che gli investitori potrebbero già stare mettendo in conto una recessione globale. Finora, quest’anno, il produttore di chip con sede a Santa Clara, California, ha perso circa il 48% del suo valore di mercato.

Grafico settimanale NVIDIA
Grafico settimanale NVIDIA

Tra le società tech, i produttori di chip sono tra i più vulnerabili ai cicli economici, in quanto dipendono dalla domanda delle industrie, come auto, computer e attrezzature per le fabbriche.

La riapertura globale post-COVID vede il settore registrare un rialzo di oltre il 20% delle vendite mensili ormai da quasi un anno.

Tuttavia, con la Federal Reserve alle prese con uno dei suoi più aggressivi inasprimenti monetari nella storia del paese, queste dinamiche di offerta-domanda potrebbero rapidamente capovolgersi, soprattutto se l’economia dovesse cadere in recessione.

Il diffuso sell-off di NVIDIA dipende anche da un altro fattore. Il mese scorso, ha stimato che le sanzioni in Russia ed i lockdown in Cina risulteranno in un colpo da 500 milioni di dollari questo trimestre.

Ma, malgrado questo previsto ribasso, alcuni analisti non sono ancora convinti che leader del mercato, come NVIDIA, saranno colpiti tanto duramente quanto dimostra il tonfo dei prezzi delle loro azioni.

Più resiliente

Bank of America, in una nota di questo mese, ha nominato NVIDIA un’ottima scelta, dopo che la sua valutazione è diventata più interessante. In base alla nota, la compagnia serve le industrie più “resilienti”, come cloud computing ed intelligenza artificiale, il settore industriale, dei veicoli elettrici e della tecnologia per la guida autonoma.

Aggiunge:

“In precedenza, solo un singolo mercato finale, ad esempio PC o smartphone, avrebbe trainato i semiconduttori. Ora invece ci sono numerosi mercati finali, serviti da una serie consolidata di fornitori di chip, che offrono prodotti proprietari e generano solidi margini FCF.

[…] Prezzi più alti e produzione ibrida/uso più flessibile di foundry esterne possono contribuire a ridurre la volatilità di margini lordi/FCF dei semiconduttori nel prossimo inevitabile ribasso”.

Anche altri analisti di Wall Street condividono questa idea rialzista, vedendo valore nel titolo NVDA dopo il tonfo.

In un sondaggio condotto da Investing.com su 46 analisti, 34 danno al titolo un rating “buy” con un prezzo obiettivo medio su 12 mesi di 252,10 dollari, che implica un potenziale di rialzo di oltre il 66%.

Stime su NVIDIA
Stime su NVIDIA

Fonte: Investing.com

Inoltre, i recenti utili di NVIDIA mostrano che l’impennata della domanda di semiconduttori vista durante la pandemia persiste. I ricavi sono aumentati del 46% nel primo trimestre, terminato il 30 aprile, grazie alla straordinaria crescita dell’83% della divisione data-center.

I fornitori cloud fanno sempre più affidamento sui processori NVIDIA per gestire l’intelligenza artificiale, chiara evidenza che l’amministratore delegato Jensen Huang sta riuscendo a trasformare la società da un produttore di nicchia di schede grafiche ad una potenza dei chip.

I ricavi dal settore videogiochi sono balzati del 31% lo scorso trimestre, mentre le vendite di visualizzazione professionale del 67%. Un punto debole sono stati i ricavi dal settore automobilistico, scesi del 10%. I margini lordi, la percentuale di vendite restanti dopo aver dedotto i costi di produzione, sono stati di circa il 66%.

Morale della favola

NVIDIA potrebbe non sfuggire all’impatto di un possibile ribasso economico, ma la sua offerta di prodotti diversificata ed il vantaggio nel settore data-center suggeriscono che le vendite non soffriranno tanto quanto implica la sua attuale valutazione.

***

Alla ricerca di nuove idee? Su InvestingPro+ potete trovare:

  • I dati finanziari di qualunque società relativi agli ultimi 10 anni
  • Punteggi sulla salute finanziaria in termini di redditività, crescita ed altro
  • Un fair value calcolato da decine di modelli finanziari
  • Un rapido confronto con i rivali
  • Grafici su fondamentali e performance

E molto altro. Tutti i dati chiave velocemente, per poter prendere una decisione informata, grazie ad InvestingPro+. Scopri di più »

NVIDIA: il tonfo del titolo contrasta con le sue vendite robuste
 

Articoli Correlati

NVIDIA: il tonfo del titolo contrasta con le sue vendite robuste

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email