Ultime Notizie
Ricevi uno sconto del 40% 0
🔎 Scopri le scelte azionarie di Warren Buffett che stanno battendo l'S&P 500 del +174,3% Ottieni il 40% di sconto

Oro: i mercati ci parlano, basta avere orecchie per ascoltare

Da Marco CellettiMaterie prime19.09.2022 07:48
it.investing.com/analysis/oro-i-mercati-ci-parlano-basta-avere-orecchie-per-ascoltare-200456865
Oro: i mercati ci parlano, basta avere orecchie per ascoltare
Da Marco Celletti   |  19.09.2022 07:48
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 


I mei primi approcci col trading, fallimentari, erano sempre basati sulla spasmodica ricerca di segnali, e utilizzo di indicatori, medie, bollinger band…. Poi mi chiedevo: perché dopo un segnale di forza tutti gridano allo short, sui forum? E un’altra domanda che mi ossessionava: dopo un segnale d’inversione sul giornaliero, il prezzo fin dove potrebbe ritracciare e perchè?

Articoli e fuffaguru del web non hanno mai risposto a questi quesiti. In realtà, dopo studi approfonditi ho capito che non c’è niente di trascendentale, ma occorre tenere presenti alcuni “ingredienti” che vi elenco di seguito prima di presentarvi la scalpata di venerdì sull’oro con strategia contrarian.

  1. Un trend o uno swing, è composto da impulsi e correzioni. E’ lecito aspettarsi un ritracciamento dopo un impulso, considerando che il mercato si muove “a onde”.
  2. Il mercato tende ad essere efficiente, quindi tende sempre ad un certo equilibrio che soddisfi domanda e offerta; ricoprendo gli sbilanciamenti o chiudendo le strutture.
  3. Gli algoritmi non sono fantascienza, ma pura realtà. Alcuni livelli di prezzo e di ritracciamento, costituiscono punti di riferimento fondamentali nelle strategie degli “smart money”.
  4. Partendo dai time frame più alti per avere riferimenti di livelli e di trend, bisogna analizzare il grafico con i TF più piccoli. La frattalità del mercato ci aiuta a capire come muoverci.
  5. I concetti di analisi tecnica classica sono sempre alla base della conferma o smentita dei segnali. Massimi e minimi di swing sono importanti punti di riferimento, oltre a essere calamite del prezzo per prese di liquidità. Mai trascurare gli estremi delle ombre delle candele
 
Non può sempre piovere: alla ricerca di un segnale di forza e di un pavimento solido da cui ripartire


L’oro nella giornata di giovedì, sfavorito da tanti fattori, tra cui la forza del dollaro, ha rotto un importante supporto 1680, dal quale è sempre ripartito più di due anni a questa parte, chiudendo la seduta con una perdita dell’ 1,86%. Chi fa trading con la leva, comprende bene che questa variazione per l’oro
è molto importante in termini di profitto o perdita
.

ROTTURA DI UN SUPPORTO DI LUNGO PERIODO
ROTTURA DI UN SUPPORTO DI LUNGO PERIODO


Venerdì, giorno successivo alla pioggia di vendite, ho iniziato ad attenzionare lo strumento, e non avendo gran che punti di riferimento, sui supporti, se non da un passato molto remoto, ho iniziato a tracciare resistenze sui massimi e osservare lo strumento.

RESISTENZE
RESISTENZE



Osservando una certa lateralità, ho iniziato a tracciare anche la linea blu, in corrispondenza dell’ultimo minimo rotto, e livello chiave “da recuperare” per rendere il mercato efficiente e compiere la chiusura strutturale.

Zoom sui time frame per cercare spunti strategici


L’osservazione messa in atto giocando sui time frame inferiori all’ H1 ha subito messo in evidenza un primo segnale di forza degli istituzionali sul grafico a 5 minuti…


PRIMO SEGNALE DI FORZA - INIZIA L'OSSERVAZIONE
PRIMO SEGNALE DI FORZA - INIZIA L'OSSERVAZIONE



Dopo un minimo di struttura a 1654 (minimo di seduta), che potrebbe essere considerato lo SPRING della schematica wickoffiana, abbiamo evidenza di un primo massimo crescente. Così cominciamo a tracciare i livelli ritracciamento e target secondo il modello algoritmico americano, anche se poi non saranno i definitivi…

Dopo qualche minuto arriva la prima conferma della forza e rottura di un importante massimo di swing. Comincia a farsi strada l’idea di poter andare long. Intanto adeguiamo anche il modello di Fibonacci che avevamo già tracciato al nuovo massimo.

PRIMA CONFERMA DELLA FORZA
PRIMA CONFERMA DELLA FORZA


Nel grafico sopra è evidente una rottura di struttura, avvenuta durante la tarda mattinata in seduta europea. Più tardi arriva un altro massimo crescente e durante l’ora di pranzo inizia il ritracciamento nel preapurtura americano. Ho messo in evidenza i tre massimi crescenti e la rottura.

ULTERIORE CONFERMA DELLA FORZA
ULTERIORE CONFERMA DELLA FORZA



Pianificazione della strategia buy


A questo punto alle 14 circa siamo pronti ad impostare la strategia. Ora è plausibile che con l’America il prezzo ritracci e noi abbiamo tutti i livelli pronti da attenzionare, grazie all’ultimo massimo di swing che ha confermato la forza. L’ultimo valido segnale di conferma sarà dato dalla reazione del prezzo dai livelli sensibili ossia dai livelli di fibonacci da 61,8 fino a 79. Una reazione rialzista su questi livelli nel pomeriggio ci fornisce il segnale di entrata in buy.



RITRACCIAMENTO IN CORSO pronti a partire
RITRACCIAMENTO IN CORSO pronti a partire


In realtà ho anticipato l’entrata e l’uscita, perché non potevo stare a video nel pomeriggio. Anche se non ho massimizzato il profitto, ho ottenuto comunque un ottimo gain…
Il grafico che segue rappresenta la conferma dei postulati introdotti all’inizio dell’articolo. Esso dimostra la convergenza del modello di Fibonacci, con la chiusura strutturale. La chiusura sul livello dei 1680 è millimetricamente spaventosa e avalla la validità di tutte le teorie di efficienza di mercato.
E dai 1680 cosa succederà? È possibile (molto probabile) che il mercato riprenderà la tendenza ribassista, da qui infatti ho già impostato un piccolo short. Un ex supporto diventa poi resistenza…

CONVERGENZA  ALGORITMICA E CHIUSURA  STRUTTURALE
CONVERGENZA ALGORITMICA E CHIUSURA STRUTTURALE


Vorrei evidenziare in conclusione la perfezione di questo movimento:
1.      L’impulso rialzista partito sul 79% del ritracciamento
2.      La fine dell’impulso contrarian sull’ultimo minimo rilevante 1680

CONCLUSIONI


La strategia descritta richiede oltre ad un occhio abbastanza attento, anche molto tempo e pazienza per seguire le evoluzioni del pattern individuato. Di fondamentale supporto resta comunque il giusto timing da tenere in considerazione, tenendo presente gli aumenti di volatilità ed i livelli algoritmici dei modelli americani, che nel pomeriggio europeo segnano i target e i livelli di riferimento.
Lo stop loss sotto l’ultimo minimo è fondamentale e salva da eventuali imprevisti. Ogni strategia si formula su un vantaggio statistico di metodo, per questo non si ha mai la certezza di trarre profitto da un’operazione e si mette in campo un piano B.Questo e altri articoli puoi trovarli nel mio blog ORSI CONTRO TORI. Buon trading a tutti!

DISCLAIMER: Questo articolo ha il solo ed esclusivo scopo didattico e formativo pertanto non deve essere inteso in alcun modo come consiglio operativo di investimento, né come sollecitazione di pubblico risparmio. Le attività di investimento in borsa e di trading speculativo comportano notevoli rischi economici e chiunque le svolga, lo fa sotto la propria ed esclusiva responsabilità. Chi scrive non si assume nessuna responsabilità circa eventuali danni diretti o indiretti relativamente a decisioni di speculazione o d’ investimento prese dal lettore.



Oro: i mercati ci parlano, basta avere orecchie per ascoltare
 

Articoli Correlati

Oro: i mercati ci parlano, basta avere orecchie per ascoltare

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email