Ricevi uno sconto del 40%
🚀 I rialzi di maggio: l'AI li ha anticipati: PRFT+55% in soli 16 giorni! I valori di giugno sono in arrivo.Vedi lista

Persiste il sentimento del rischio, contro la gravità… E contro ogni logica?

Pubblicato 10.04.2024, 16:16
US500
-
XHB
-
AOA
-
AOK
-
SMH
-
USMV
-
SHY
-
IEF
-

La lista delle cose che potrebbero far deragliare il sentimento di rischio è lunga e variegata, ma al momento la folla ha mostrato poco entusiasmo nell’abbandonare le operazioni vincenti.

Questo è il messaggio lanciato da diverse coppie di ETF proxy per profilare la propensione al rischio - un’analisi che ribadisce che l’entusiasmo rialzista rimane forte, sulla base dei prezzi fino all’8 aprile 2024.

Questo profilo positivo è stato ripreso dal nostro |aggiornamento precedente a fine febbraio. Nell’aggiornamento di oggi, diverse tendenze chiave rimangono saldamente dalla parte dei tori.

Consideriamo un profilo di ampio respiro basato su un portafoglio di asset allocation globale aggressivo (AOA) rispetto alla sua controparte conservativa (AOK). Questo rapporto continua a rafforzarsi.

Il dibattito sulla tenuta del trend nei prossimi mesi è sempre più acceso, ma per il momento questa ampia misura della propensione al rischio globale serve a ricordare che la folla non ha ancora gettato la spugna sul rally.

 

Global Portfolio Strategy Trend

Un profilo simile che favorisce il rischio si applica al confronto tra le azioni statunitensi (SPY) e un sottoinsieme di azioni a bassa volatilità (USMV).

Equity Risk Appetite

Allo stesso modo, l’opinione che i mercati siano pronti a ritirarsi trova scarso sostegno nell’impennata in corso delle azioni dei semiconduttori (SMH) - considerate una proxy del ciclo economico - rispetto a una misura ampia delle azioni statunitensi (SPY).SMH vs SPY

Anche i costruttori di case (XHB) sono in forte rialzo rispetto alle azioni statunitensi (SPY), una tendenza che sorprende alcuni analisti, vista la ricaduta del settore immobiliare a seguito del recente aumento dei costi di finanziamento, che ha pesato sulla domanda di acquisto di immobili.

XHB vs SPY

Un’area ancora vistosamente ribassista è il mercato dei Treasury USA. Il confronto tra i titoli di Stato a medio termine (IEF) e le loro controparti a più breve termine (SHY) continua a riflettere un trend negativo.

L’ultima serie di riduzioni dei tassi sta alimentando un nuovo crollo dei titoli. L’utilizzo della coppia IEF/SHY come guida, tuttavia, suggerisce che il mercato ribassista del reddito fisso è in corso da diversi anni e non mostra alcun segnale che indichi l’arrivo di un fondo.

IEF vs SHY Daily Chart

La persistente debolezza dei titoli obbligazionari solleva la questione se questo trend negativo finirà per avere ripercussioni sul mercato toro delle azioni.

Per il momento, i segnali di rischio di spillover sono scarsi, se non addirittura inesistenti. Questo può essere sorprendente, forse addirittura irrazionale. Ma come dice il proverbio, i mercati possono rimanere irrazionali più a lungo di quanto voi possiate rimanere liquidi e quindi ignorare la tendenza può facilmente trasformarsi in un errore non forzato.

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.