Ricevi uno sconto del 40%
⚠ Allerta sugli utili! Quali azioni sono pronte a salire?
Scoprite i titoli sul nostro radar ProPicks. Queste strategie hanno guadagnato il 19,7% da un anno all'altro.
Sblocca l'elenco completo

Sarà possibile un nuovo minimo di 1,50 per i prezzi del gas naturale?

Pubblicato 13.02.2024, 08:54
Aggiornato 27.03.2024, 13:10

Se desideri ricevere una notifica ogni volta che pubblico un nuovo articolo, basta cliccare su "SEGUI" in alto. Inoltre, se vuoi approfondire un particolare argomento o hai bisogno di qualche consiglio, ti prego di commentare sotto l'articolo e sarò felice di aiutarti.

Sarà possibile un nuovo minimo di 1,50 per i prezzi del gas naturale?


Sono entusiasta di condividere con voi il mio articolo settimanale.

Nella prima parte di questo articolo, metteremo in luce i futures e le azioni più promettenti al momento.

Nonostante le recenti tensioni sul mercato obbligazionario, Wall Street ha ancora una volta stabilito un nuovo record questa settimana. Tuttavia, l'Europa rimane in uno stato di incertezza. Mentre il settore dei beni di lusso e delle automobili continua a registrare una forte crescita, i titoli finanziari stanno subendo notevoli perdite. In mancanza di un catalizzatore macroeconomico significativo, sembra che la volatilità si sia ridotta. I dati sull'inflazione previsti negli Stati Uniti questa settimana saranno fondamentali per comprendere ulteriormente il panorama economico attuale.

Il mercato del petrolio, Future Petrolio Greggio WTI - Mar 2024, continua a fluttuare, con prezzi che salgono e scendono continuamente. Questa settimana ha registrato un aumento e le previsioni dell'articolo della scorsa settimana sembrano essere vicine alla realtà con i prezzi intorno agli 80 dollari. La situazione rimane incerta in Medio Oriente, con Israele che ha rifiutato un'offerta di cessate il fuoco a Gaza e gli Stati Uniti che hanno eliminato i gruppi filo-Teheran in Iraq. Allo stesso tempo, l'Agenzia statunitense per l'energia ha rivisto al ribasso le sue prospettive di produzione per il 2024, prevedendo un picco inferiore a 13,3 milioni di barili al giorno.

Il future del gas naturale, Future Gas naturale - Mar 2024 sembra ancora incerto, soprattutto per i prossimi anni. Come previsto, i prezzi dei futures del gas naturale statunitense sono diminuiti a 1,83 $/MMBtu - il livello più basso raggiunto da settembre 2020. Allo stesso tempo, la produzione di gas sta tornando ai livelli pre-freddo grazie al ripristino dei pozzi di gas che erano stati interrotti durante il forte freddo di metà gennaio. Tuttavia, i problemi tecnici con l'impianto di esportazione Freeport LNG hanno limitato il flusso di gas verso gli impianti di esportazione di GNL negli Stati Uniti e si prevede che i livelli record non torneranno fino a quando l'impianto non sarà pienamente funzionante.

Secondo i dati governativi, la scorsa settimana le utility statunitensi hanno prelevato solo 75 miliardi di piedi cubi (bcf) di gas dallo stoccaggio. È una quantità significativamente inferiore rispetto ai 217 bcf prelevati durante la stessa settimana dello scorso anno. Inoltre, il rapporto indica che il livello di gas in stoccaggio è ancora del 10,6% superiore alla norma stagionale. Previsioni meteorologiche indicano che le temperature rimarranno sopra la media fino a fine febbraio.

Un'analisi paradossale emerge dal conteggio degli impianti di trivellazione. Nella sua rilevazione settimanale, Baker Hughes ha riportato un aumento di 4 unità nel totale degli impianti attivi negli Stati Uniti, che ora ammonta a 623. C'è stata una stabilità nel numero di impianti per la ricerca di petrolio greggio (499) mentre quelli per il gas sono aumentati di 4 unità, portandosi a 121.

In un momento in cui la produzione di gas è molto alta, gli impianti continuano ad aumentare, causando un eccesso di offerta. Questo eccesso può avere gravi conseguenze sul mercato, rendendo più difficile per i produttori vendere il loro gas al prezzo desiderato.

Non ci sono buone notizie in arrivo dal meteo, poiché le previsioni indicano che il periodo compreso tra il 17 e il 24 febbraio sarà meno freddo di quanto previsto.

È probabile che ci sia un rimbalzo tecnico a breve per i prezzi del gas naturale, ma nel medio periodo rimango pessimista e ritengo che possano scendere fino a 1.50. Potremmo vedere una ripresa dei prezzi solo a partire da aprile in poi.

Non vedo l'ora di condividere la seconda parte di questo articolo la prossima settimana, dove esaminerò i futures sugli indici.

Ultimi commenti

a mio avviso va visto nel lungo periodo
mezza non ne hai presa vola a piu 11% adesso
non so cosa dire ma secondo me il rimbalzo sarà molto presto
pensa che 10 giorni fa a 1.99 diceva che aveva raggiunto i minimi...
Buona sera, penso che a 1,5 potremmo già esserci domani ...se basterà
Ciao Antonio
Condivido pienamente..
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.