Ultime Notizie
Ricevi uno sconto del 40% 0
NVDA è da 🟢 comprare o 🔴 da vendere? Trova ora

Eurozona, l’inflazione rallenta più del previsto: +2,4% a novembre

Pubblicato 30.11.2023 11:31
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.

Investing.com -- L’inflazione in Eurozona rallenta più del previsto. A novembre 2023 la crescita dei prezzi dell'area dell'euro dovrebbe attestarsi al 2,4% su base annua, in calo rispetto al 2,9% di ottobre e al 4,3% di settembre. A rivelarlo è la stima flash di Eurostat, l'ufficio statistico dell'Unione Europea. Il calo supera le attese degli analisti che stimavano un aumento dell’inflazione pari al 2,7%.

Per quanto riguarda le principali componenti dell'inflazione dell'area dell'euro, Eurostat prevede che il tasso annuale più alto a novembre sarà quello dei prodotti alimentari, alcolici e tabacco (6,9%, rispetto al 7,4% di ottobre), seguito dai servizi (4,0%, rispetto al 4,6% di ottobre), dai beni industriali non energetici (2,9%, rispetto al 3,5% di ottobre) e dall'energia (-11,5%, rispetto al -11,2% di ottobre).

Se si esclude l’energia, il tasso annuale a novembre è del 4,3%; se si escludono anche i beni alimentari non processati è del 4,2%.

Rallenta più del previsto anche l’indice dei principali prezzi al consumo (calcolato escludendo energia, alimentari, alcol e tabacco) che si ferma a un +3,6% rispetto al +4,2% del mese precedente e va oltre il +3,9% che si aspettavano i mercati.

L'inflazione in Italia ai minimi dal 2021

In Italia la frenata dell'inflazione è ancora più marcata. In base alle stime dell'Istat, a novembre 2023 la crescita dei prezzi torna a valori che non si registravano da marzo 2021, segnando un aumento di 0,8% su base annua, da +1,7% del mese precedente. Su base mensile, invece, l'inflazione nel nostro Paese segna un -0,4% che va oltre il -0,2% atteso dagli analisti.

Leggi anche: L’inflazione in Italia a novembre crolla a 0,8% annuo, ai livelli di marzo 2021

Per approfondire, scopri come proteggere i risparmi dall’inflazione.

CODICE SCONTO

Per analisi più approfondite su più 180.000 titoli e per accedere a tutte le funzioni di InvestigPro clicca su QUESTO LINK. Scegliendo il piano biennale ed inserendo il codice sconto “prosocial23” (valido solo per il PRO+ a 2 anni), potrai ricevere un ulteriore sconto sul piano full.

Informazioni PRO

Ecco i nostri consigli sulle azioni in crescita da comprare a novembre 2023.

Eurozona, l’inflazione rallenta più del previsto: +2,4% a novembre
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (7)
Claudio Ca
Claudio Ca 30.11.2023 14:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ancora ci sta chi pensa che l'inflazione era colpa della guerra? su un forum di trading? Certo siete scemi forte, l'aumento dei risparmi, in concomitanza con i miliardi buttati nel sistema, in concomitanza con le incredibili performance azionarie del 21', che pensavate succedesse? Se davvero ancora ci sta chi crede che sia colpa di Putin ucraina e simili, rega cambiate lavoro
Ni Zi
Nicz 30.11.2023 14:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Applausi
Francesco Ricotti
Francesco Ricotti 30.11.2023 14:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
verissimo ma il prezzo del gas ha avuto ricadute a valanga su tutto.
Ni Zi
Nicz 30.11.2023 14:42
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Francesco Ricotti Il prezzo del gas era già aumentato un paio di mesi prima della guerra in Ucraina, in traino agli enormi rincari di varie materie prime legato a speculazioni comprensibili su timori di inflazione. Guardi il prezzo del legno, o quello del ferro, o dell'alluminio che movimenti hanno fatto già nell'arco del 2020. Ma poi, non è ovvio? A economia/produzione (beni e servizi) invariata se lei aumenta la moneta (QE), sarà necessaria più moneta per comprare gli stessi beni. Per anni abbiamo scampato l'inflazione monetaria grazie alle importazioni di beni a basso prezzo dalla cina, ma prima o poi i nodi dovevano venire al pettine.
Enrico Man
Enrico Man 30.11.2023 14:11
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ma dove vivete andate al supermercato da un artigiano a comprare in un negozio di edilizia. poi fatemi sapere se si vede che l'inflazione ha rallentato
winnie the Pooh
winnie the Pooh 30.11.2023 14:11
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
attenzione!! i prezzi aumentano ma un ritmo a molto meno marcato rispetto a prima...altrimenti se i prezzi diminuissero,  saremmo in deflazione e non è il nostro caso
Fabio Sposito
Fabio Sposito 30.11.2023 14:11
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Inflzione che rallenta non vuol dire che i prezzi vanno giù…
Alex Morello
Alexx__ 30.11.2023 14:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Doveva lasciare i tassi come stavano, l'inflazione si sarebbe sgonfiata da sola con la discesa delle materie prima di quella cag@ta di guerra per procura fatta all'Ucraina
Danilo Nisi
Danilo Nisi 30.11.2023 14:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
seeee...e le banche come s'ingrassavano?
Pippo Calo
Pippo Calo 30.11.2023 14:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Frank Tasso
Frank Tasso 30.11.2023 14:04
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Andare a fare la spesa e poi lo vedrete se l’inflazione è scesa! Queste pu***atane hanno rotto ampiamente
Giancarlo Federici
Giancarlo Federici 30.11.2023 12:30
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Alza, alza e ora la misura è colma e se travasa la recessione non aspetta il Board né della Bce né della Fed.
Benedetto Neroni
Benedetto Neroni 30.11.2023 12:30
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Tutto pianificato ad arte da Lagarde e compagnia brutta
Manuel Ercoli
Manuel Ercoli 30.11.2023 11:51
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Abbassa sti tassi maledetta
In gold We trust
In gold We trust 30.11.2023 11:51
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Se lo fa, è sarà costretta a farlo , la neuromoneta si schiantera' amabilmente. Vederli distruggersi sarà una soddisfazione
Simone Licandro
Simone Licandro 30.11.2023 11:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
eccoci a punto. Avevo detto che quella incompetente che sta a Francoforte non doveva esagerare con i tassi. Adesso si rischia una recessione profonda.
Federico Cazzuola
Luxor 30.11.2023 11:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Non mi sembra che i mercati stiano scontando una recessione, che è da gennaio 2022 che ne parla e mai arriva. A me sembra che ci sia dell'incompetenza in materia degli addetti a lavori oppure viene usata la parola recessione per mettere paura e intanto i pesci grossi comprano e i piccoli stanno a guardare. A mio avviso i mercati sono strapompati all'estremo e li faranno salire fino a fine anno, poi dovranno tirare la catinella perché tutto ciò è insostenibile. E mi chiedo dove prendono questi dati dell'inflazione che a mio avviso non mi sembra calato niente e che le grandi aziende hanno tutte alzato i prezzi, nonostante i tassi alti battono le attese. Qualcosa non torna.
Roberto Bassi
Roberto Bassi 30.11.2023 11:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ricordatevi che inflazione che cala non significa deflazione cioe’ che i prezzi diminuiscono.. significa che i prezzi continuano ad aumentare ma menk dell ‘ anno scorso in percentuale.. e vi ricordo che tra agosto e dicembre dell ‘ anno scorso l inflazione era attorno al 10%.. ovvio che ora aumenti ma molto meno
Benedetto Neroni
Benedetto Neroni 30.11.2023 11:36
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Sveglia son quasi 2 anni che stiamo in recessione. E la Lagarde non è incompetente è una criminale che esegue un preciso mandato: distruggere l'UE e la sua economia
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email