📖 Guida agli utili Q2: scopri i titoli ProPicks dell'AI pronti per il salto dopo la trimestraleLeggi ancora

BORSA USA - Indici pesanti, scontano realizzi e discesa greggio

Pubblicato 27.03.2009, 16:51
CVX
-
BAC
-
XOM
-
0JYA
-

NEW YORK, 27 marzo (Reuters) - Viaggia in negativo l'azionario Usa, colpito dalle prese di beneficio dopo il recupero delle ultime sedute e appesantito dalla correzione del greggio che penalizza in particolare i titoli energetici.

Gli investitori guardano con attenzione ai nuovi sviluppi a Washington, dove il presidente Barack Obama incontra oggi il gotha dei banchieri all'indomani del piano illustrato dal segretario al Tesoro per il ridisegno delle norme di supervisione sul sistema finanziario.

Cedente il settore dei bancari, con Bank of America in calo di 1,5% e JPMorgan Chase che scivola di 2,6%.

Tra i titoli più pesanti nel comparto industriale da segnalare Exxon Mobil a -2,1% e Chevron a -1,9%, a riflesso di corsi del greggio in discesa fino al di sotto dei 52 dollari il barile.

"Dopo la marcata risalita si vede questo genere di correzioni" osserva David Sowerby, strategist di Loomis Sayles.

"Dal lato macro resta un'ampia incertezza sulle prospettive per i consumi anche se le notizie micro sono lievemente migliorate" continua.

Poco dopo le 16,30 italiane il Dow Jones degli industriali <.DJI> arretra di 1,47% da giovedì sera a 7.808,27 punti, lo Standard & Poor's 500 <.SPX> perde 1,22% a 822,69 e il Nasdaq Composite <.IXIC> cede 1,37% a 1.565,20 punti.

Ultimi commenti

Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.