Le Borse europee proseguono la settimana in calo tra volatilità e timori tassi USA

Pubblicato 03.10.2023, 19:01
© Reuters.  Le Borse europee proseguono la settimana in calo tra volatilità e timori tassi USA
EUR/USD
-
IT40
-
DBKGn
-
FGBL
-
ZALG
-

Continuano a pesare sull’umore degli investitori le preoccupazioni sui tassi americani, alimentati anche da alcuni commenti di esponenti della Fed. Si muovono in rialzo i rendimenti dei titoli di Stato, euro debole

I principali indici azionari europei falliscono di nuovo il tentativo di rimbalzo e si avviano a chiudere in territorio negativo anche il secondo giorno della settimana, con la volatilità che resta alta mentre pesano alcuni commenti considerati da ‘falco’ di esponenti della Fed americana, che rafforzano i timori di tassi elevati a lungo.

Particolarmente colpite dalle vendite le utility mentre a livello di singoli titoli si segnala il ribasso del gruppo tedesco online della moda Zalando dopo che Deutsche Bank (ETR:DBKGn) ha tagliato le stime di redditività.

A Milano l’FTSE MIB viaggia in area 27.500 punti, con il settore bancario tonico che fornisce supporto, mentre subiscono la pressione delle vendite le utility e gli energetici, insieme ad alcuni industriali. Messaggi governativi sull’inflazione attesa in calo cercano di supportare l’umore.

Sugli altri mercati, i rendimenti dei principali titoli di Stato si muovono al rialzo, con il Bund tedesco al 2,94% e il BTP italiano vicino al 4,9%. Sul forex l’euro resta debole e passa di mano sotto il livello di 1,05 contro dollaro, mentre il prezzo del petrolio è poco mosso con il WTI poco sotto gli 89 dollari e il Brent sotto i 91 dollari.

Continua la lettura


** Il presente articolo è stato redatto da FinanciaLounge


Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.