Ricevi uno sconto del 40%
🚨 Mercati volatili? Trovare le gemme nascoste per ottenere una seria sovraperformanceTrova subito azioni

United Airlines, Verizon e Fisker positivi nei premarket; 3M, General Electric in calo

Pubblicato 23.01.2024, 14:02
Aggiornato 23.01.2024, 14:00
© Reuters.

Investing.com - I future statunitensi scendono questo martedì, consolidando i recenti guadagni mentre la stagione delle trimestrali entra nel vivo.

Ecco alcuni dei maggiori movimenti premarket statunitensi di oggi:

  • Le azioni di United Airlines (NASDAQ:UAL) schizzano del 6,4% in scia agli ottimi risultati del quarto trimestre, grazie anche al periodo di viaggi “più intenso” di sempre nelle ultime due settimane di dicembre, malgrado abbia dichiarato di aspettarsi una perdita più ampia del previsto nel trimestre in corso.
  • Verizon (NYSE:VZ) rimbalza del 4,6%: il gigante delle telecomunicazioni ha dichiarato di essere “ben posizionato” per la crescita nel 2024 e ha presentato un range di previsioni sugli utili annuali superiore alle aspettative.
  • Il titolo Johnson & Johnson (NYSE:JNJ) segna -0,3% dopo aver ribadito la sua guidance per l’intero anno 2024 anche dopo che i risultati del quarto trimestre hanno battuto le aspettative.
  • 3M (NYSE:MMM) crolla del 6,9% in seguito alla previsione di utili annuali inferiore alle aspettative, e ha sottolineato che le previsioni non riflettono l’impatto potenziale dei recenti accordi nelle battaglie legali che coinvolgono i sistemi idrici pubblici e i tappi per le orecchie dell’esercito americano.
  • Le azioni di Procter & Gamble (NYSE:PG) vanno su dello 0,9% nonostante il gigante dei beni di consumo abbia tagliato le sue previsioni di profitto annuale a causa dell’affievolirsi della spinta derivante dai precedenti aumenti dei prezzi e della svalutazione del valore della sua attività Gillette a dicembre.
  • Il titolo General Electric (NYSE:GE) scende del 3,3%: il conglomerato industriale ha deluso le previsioni per il primo trimestre, anche se gli utili del quarto trimestre sono stati superiori alle aspettative grazie alla forte domanda di parti e servizi per il settore dei motori a reazione.
  • Coinbase (NASDAQ:COIN) registra -4,3%, la piazza di criptovalute ha risentito del fatto che il bitcoin, la valuta digitale più popolare, è sceso sotto la soglia dei 40.000 dollari, toccando un minimo di oltre sette settimane.
  • Il titolo Exxon Mobil (NYSE:XOM) va su dello 0,2%, TD Cowen ha alzato il rating a “outperform” da “market perform”, citando una valutazione interessante.
  • Archer-Daniels-Midland (NYSE:ADM) sale del 2,1%, dopo il crollo del 24% di ieri in seguito all’annuncio di un’indagine sulle pratiche contabili del segmento Nutrition della società.
  • Il titolo Halliburton (NYSE:HAL) va su dell’1,7%, l’utile del quarto trimestre della società di servizi petroliferi ha battuto le aspettative grazie alla forza delle attività di perforazione offshore e d’oltremare a livello internazionale.
  • Fisker (NYSE:FSR) vede un’impennata del 9,7%: la startup di veicoli elettrici ha dichiarato che prevede di vendere tutti i quasi 5.000 veicoli invenduti prodotti l’anno scorso entro la fine del primo trimestre e che il suo modello di concessionario-partner annunciato di recente ha preso slancio.
Annuncio di terzi. Non è un'offerta o una raccomandazione di Investing.com. Consultare l'informativa qui o rimuovere gli annunci .

Ultimi commenti

Sono un Cavaliere cattolico presso l'Abbazia di Chiaravalle della Colomba, Alseno, Piacenza, durante uno dei nostri eventi, i miei Compagni Cavalieri mi hanno presentato un modo per guadagnare entrate passive e condividerò questa tecnica con te, scambiando con i sistemi di trading automatizzati è il modo per guadagnare dal mercato da oltre da quando ho scoperto questo metodo 14 mesi fa ho guadagnato ogni settimana il 12,48% del mio capitale di investimento iniziale. .Raggiungere Luisa R Gallardo su Intsagram Per il tutoraggio su questi metodi ( United Airline, Verizon e Fisker postivi nei premarke; 3M, General Electric in Calo)
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.