Ricevi uno sconto del 40%
🚨 I mercati sono in calo. Sblocca azioni sottovalutateTrova subito azioni

Come opero oggi 14 marzo su oro, argento, petrolio e altre commodities

Pubblicato 14.03.2022, 16:06
Aggiornato 09.07.2023, 12:32

Clicca su "SEGUI" in alto per ricevere una notifica ogni volta che pubblico un nuovo articolo.

Nel video in basso la mia strategia applicata con grafici ed i livelli operativi, non mancare di guardarla.
Se seguite le mie analisi ed emulate le mie operazioni realizzerete le mie stesse performance.

  • 1. ARGENTO FUTURES Long da 23,075 performance 13,37%.
  • 2. COFFEE FUTURES Sono ancora in attesa di un segnale chiaro, per il momento resto stand by
  • 3. CROSS VALUTARIO EUR/USD Short da 1,1024 performance 0,73%.
  • 4. CROSS VALUTARIO GBP/USD Short da 1,3383 performance 2,69%.
  • 5. LUMBER FUTURES Short da 1159,2 performance 0,00%
  • 6. NATURAL GAS FUTURES Long da 4,7250 performance 0,00%.
  • 7. ORO FUTURES Long da 1900,70 performance 4,44%.
  • 8. PETROLIO GREGGIO LEGGERO FUTURES del quale ho cavalcato il rialzo fin da 95,72 adesso è in una fase di ritracciamento e se rompe la resistenza di 110,48/110,52 rientrerei long.
  • 9. RAME FUTURES Long da 4,6525 performance -0,58%.
  • Per quanto riguarda l'operatività odierna ho alzato tutti i miei valori di target.
  • Il mercato ancora non ha finito di esprimere le sue potenzialità in questo senso.
  • Tutti gli stop loss sono stati portati ampiamente sopra il prezzo di ingresso.
  • Sento dire che i valori raggiunti sono troppo alti per aprire posizioni long adesso, questo è vero ma è anche vero che ci saranno dei naturali ritracciamenti su cui sarà opportuno rientrare.
  • Se cambiasse lo scenario dopo aver cavalcato lungamente il long potrebbe essere facile cavalcare altrettanto bene lo short.
  • Restate sintonizzati e seguitemi sul mio sito web per tutte le indicazioni.
  • Consiglio a chi non l'ha ancora fatto di fare la prova gratuita il canale commodities.
Annuncio di terzi. Non è un'offerta o una raccomandazione di Investing.com. Consultare l'informativa qui o rimuovere gli annunci .

La notizia di oggi:

La guerra in Ucraina ha esposto a livello modiale ad un conflitto di interessi in modo miope e pericoloso nei confronti dei combustibili fossili, il quale ha avuto un ritorno di fiamma su quasi tutti i livelli.
Questo ha portato ad una pericolosa carenza di rifornimenti nel mondo, ed ha anche contribuito al tentativo di Vladimir Putin di usare il suo monopolio dei combustibili fossili come arma militare e politica.
L'esposizione degli Stati Uniti all'impennata del prezzo del petrolio ha portato l'amministrazione Biden a rivolgersi al Venezuela e all'Iran per avere delle risposte, a fronte di una guerra contro i combustibili fossili che continua tuttora a livello mondiale.

Nonostante ciò, i prezzi del petrolio si stanno ristabilizzando, date le dichiarazioni dell'Iran riguardanti i colloqui sul nucleare attualmente sono ancora in corso, e le recenti indicazioni da parte dell'Agenzia Internazionale dell'Energia (AIE) che ha recentemente indicato la necessità di non investire nei combustibili fossili e ha invitato le nazioni produttrici ad aumentarne la produzione.
Nel frattempo la Russia continua a impegnarsi a inviare petrolio e gas a nazioni avverse ed ha convocato i rappresentanti della Cina per chiedere supporto militare nel conflitto con l'Ucraina.

A causa di tutto questo e del dato relativo alla possibilità che il petrolio abbia raggiunto un livello tale da moderare la domanda, i prezzi stanno tornando a scendere.A tutti coloro che sono già abbonati al mio blog offrirò gratuitamente la possibilità di aprire il canale delle commodities insieme al portafoglio che già hanno.
Sarà sufficiente che ne facciano richiesta.
A tutti coloro che non sono abbonati e che volessero abbonarsi al canale commodities verrà aperto gratuitamente anche il canale sui futures.


Ecco il rendimento completo di tutti i miei portafogli nell'ultimo anno. Classifica dei migliori rendimenti dal 23/02/2021 al 13/03/2022:

Annuncio di terzi. Non è un'offerta o una raccomandazione di Investing.com. Consultare l'informativa qui o rimuovere gli annunci .
  • 1.Portafoglio Commodities, Bitcoin, Index + Oper. Straord. (USA) +156,37
  • 2.Portafoglio Mib 40 (AZIONI ITALIA) +93,36%
  • 3.Portafoglio BEST BRANDS (AZIONI USA) +79,34%
  • 4.Portafoglio Tutte le Recenti N.1 - Italia (AZ. ITALIA) +43,88%
  • 5.Portafoglio Tutte le Recenti N.1 - USA (AZIONI USA) +32,43%
  • 7.Portafoglio numero 1 Oggi in Italia (AZ. ITALIA) +40,94%
  • 6.Portafoglio numero 1 Oggi in USA (AZ. USA) +15,55

Ad oggi ci sono 3 portafogli su 7 che nella classifica superano il 75% di rendimento nella performance ad 1 anno.

Se stai facendo la prova gratuita o se sei abbonato da poco tempo ricorda che il rendimento del trading nel breve periodo (short term) è pesantemente influenzato dalla fase di mercato che stiamo attraversando. Se i rendimenti settimanali e mensili degli indici sono negativi non aspettarti performances irreali dai miei portafogli, piuttosto seguendo le mie regole spiegate perfettamente sopra, cerca in questi periodi di diminuire l’esposizione dei capitali e con i miei segnali di fare comunque buone operazioni. Se i rendimenti settimanali e mensili degli indici sono positivi aspettati dai miei portafogli rendimenti più elevati rispetto agli indici e seguendo le mie regole spiegate perfettamente sopra, cerca in questi periodi di aumentare l'esposizione dei capitali e con i miei segnali di fare ottime operazioni.

Ultimi commenti

bravo
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.