Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Greggio: dimenticate la previsione di 65 dollari per fine anno, arriveremo presto ad 85?

Da Investing.com (Barani Krishnan/Investing.com)Materie prime07.07.2022 11:16
it.investing.com/analysis/greggio-dimenticate-la-previsione-di-65-dollari-per-fine-anno-arriveremo-presto-ad-85-200455284
Greggio: dimenticate la previsione di 65 dollari per fine anno, arriveremo presto ad 85?
Da Investing.com (Barani Krishnan/Investing.com)   |  07.07.2022 11:16
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 

Citigroup dice che il petrolio potrebbe collassare a 65 dollari al barile entro fine anno ed arrivare a 45 dollari entro la fine del 2023 se dovesse arrivare una recessione che peserà sulla domanda.

Ma non andiamo tanto lontano. Arriveremo ad 85 dollari entro fine luglio?

I prezzi del greggio sono crollati di oltre 11 dollari al barile nei minimi di martedì, tra i timori di una recessione USA che hanno comportato uno dei peggiori giorni di trading per i mercati petroliferi dai massimi di marzo innescati dal conflitto in Ucraina.

L’impennata del dollaro ai massimi di due decenni ha inoltre incentivato le vendite del petrolio.

Tuttavia, non appena il prezzo di un barile è sceso sotto i 100 dollari, alcune delle voci che avevano accolto il collasso di martedì dalle retrovie hanno ipotizzato che il greggio potesse essere oversold.

I dubbi sono comprensibili. Il mantra “sempre più su” è diventato istituzionalizzato per i prezzi del petrolio, così come il “sempre più giù” di due anni fa.

Dall’inizio del 2022, i temi sono stati “Russia, Russia, Russia”, la follia di politiche di energia pulita a scapito dei combustibili fossili, e il compito praticamente impossibile dell’OPEC+ di rispettare gli obiettivi di produzione fissati dai sauditi.

A tutto questo, va ad aggiungersi la temuta parola che inizia per R.

Stavolta, a differenza del passato, sembra non essere possibile capire quanto lunga e quanto profonda sarà la recessione, o addirittura se effettivamente ci sarà.

Sotto la lente: verbali del vertice Fed, dati sull’occupazione USA

L’aumento dei timori di una recessione potrebbe pesare sulle prospettive per la domanda di petrolio questa settimana, malgrado le preoccupazioni per le scorte tese e la prospettiva di un aumento dei posti di lavoro USA a giugno.

L’occupazione non agricola di giugno dovrebbe essere rallentata da maggio, restando però in solido territorio positivo. Gli economisti seguiti da Investing.com parlano di un’aggiunta di circa 268.000 posti di lavoro il mese scorso, con la disoccupazione al 3,6% per il terzo mese di fila. Un tasso di disoccupazione del 4% o meno è considerato dalla Fed piena occupazione.

C’è un legame molto stretto tra i prezzi del petrolio e i dati sull’occupazione USA. È semplice: la gente usa un mezzo di trasporto (auto o mezzi pubblici) per andare al lavoro.

I verbali del vertice di giugno della banca centrale USA daranno agli investitori indizi su come i policymaker prevedono sarà il futuro dei tassi di interesse, con i mercati che restano focalizzati sulla prospettiva di una recessione. La Fed dovrebbe procedere con un altro aumento dei tassi da 75 punti base a luglio, ma la decisione di settembre è meno chiara.

I grafici suggeriscono un ribasso verso gli 85 dollari

Prima dell’apertura statunitense di mercoledì, il WTI è salito di 1,84 dollari, o dell’1,9%, a 101,34 dollari al barile. Ha chiuso la seduta di martedì, la prima di luglio, con un tonfo dell’8,2%, dopo aver terminato il mese di giugno con un crollo di oltre il 7%.

Il Brent è salito di 2,35 dollari, o del 2,3%, a 105,12 dollari negli scambi del pomeriggio a Singapore. Il Brent era salito dell’1,7% nella seduta precedente, ma ha perso quasi il 6% a giugno. Prima del tonfo di martedì, era rimasto vicino a 120 dollari per settimane.

Il punto, però, è che è stato testato il minimo del WTI di 97 dollari. Gli orsi hanno assaggiato il sangue, come non facevano da tre mesi, e un ulteriore assalto alla parte bassa dei 90 dollari è probabile prima del prossimo tentativo intorno agli 85 dollari, secondo i grafici elaborati per Investing.com da skcharting.com.

“Un calo ad 85 e persino 79 dollari dipenderà tutto da come reagirà il mercato al prossimo approccio degli orsi ai 92 dollari”, spiega Sunil Kumar Dixit, a capo delle strategie tecniche di skcharting.com.

“Ma le probabilità sono a favore di una rottura sotto i 90 dollari ed è molto probabile che possa succedere prima di fine luglio”.

Grafico settimanale petrolio
Grafico settimanale petrolio

Fonte: skcharting.com. skcharting.com utilizza dati proprietari di Investing.com per i grafici

Il grafico settimanale del WTI mostra una seconda imminente ondata ribassista che punta alla media mobile esponenziale su 50 settimane di 92,40 dollari, che è possibile con una sostenuta pressione sul minimo di martedì di 97,47 dollari.

Gli indicatori stocastici per il WTI mostrano tutti debolezza, con la lettura di 12/23 giornaliera, 23/40 settimanale e 55/66 mensile, tutte posizionate per un ribasso.

Qualunque rimbalzo probabilmente sarà limitato alla media mobile semplice su 100 giorni di 107 dollari ed alla media mobile esponenziale su 50 giorni di 109 dollari.

Nota: Barani Krishnan utilizza una varietà di opinioni oltre alla sua per apportare diversità alla sua analisi di ogni mercato. Per neutralità, a volte presenta opinioni e variabili di mercato contrarie. Non ha una posizione su nessuna delle materie prime o asset di cui scrive.

Greggio: dimenticate la previsione di 65 dollari per fine anno, arriveremo presto ad 85?
 

Articoli Correlati

Greggio: dimenticate la previsione di 65 dollari per fine anno, arriveremo presto ad 85?

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (5)
Smooth Jazz by Dj Rokketto
Smooth Jazz by Dj Rokketto 08.07.2022 0:02
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ormai qui si danno solo i numeri a lotto..me li gioco...65 85 79 terno secco su tutte le ruote. ..💯🤦
Alessandro Fasolo
Alessandro Fasolo 07.07.2022 21:58
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
provo io fare previsioni metà luglio 147$ e dollaro a 0.8
mau bort
mau bort 07.07.2022 19:49
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Lei e senza dubbio persona colta ma dimentica che i grossi consimatori sono Cina e tra un pochino India si vada a fare 2 calcoli un lit di benzina a testa per 3migliardi di persone non mi dilungo sul % di rend del distillato ...poi mi dica quanto contano le previsioni su dei grafici con dati storici ormai senza senso
Alessandro Rissa
Alessandro Rissa 07.07.2022 19:09
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Non ne hai mai presa una sul gas, ora vai di wti
Leonardo Menicucci
Leonardo Menicucci 07.07.2022 15:56
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Barani tu sei come Ventura non capisci un ca55O
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email