Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

La prossima crisi si chiamerà: Cina

Da Fabio TrogliaPanoramica mercato04.03.2013 09:22
it.investing.com/analysis/la-prossima-crisi-si-chiamer%EF%BF%BD%EF%BF%BD:-cina-14015
La prossima crisi si chiamerà: Cina
Da Fabio Troglia   |  04.03.2013 09:22
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
La Cina ha intenzione di adottare della manovre di austerity per frenare la corsa dei prezzi del settore immobiliare, che oramai è pronto per scoppiare.

Marzo è un periodo importante e a livello ciclico potrebbe partire un importante movimento di lungo termine:

Ora sembrano essereci davvero tutti gli ingredienti:

-Usa, per la prima volta non viene trovato un accordo e venerdi sono partiti taglia alla spesa per 85 milioni di dollari,mentre sino ad ora il mercato si era sempre abituato ad aiuti in extremis.
-Italia...no comment sta riacutizzando la situazione europa
-Cina di cui nessuno parla..be potrebbe essere il vero nuovo caso...

La Cina è la seconda potenza al mondo,ma è cresciuta troppo velocemente e questo non ha permesso all'economia reale di creare un ceto medio,che è la caratteristica tipica dei paesi sviluppati.

Ovvero quel ceto che garantisce spese, consumi in maniera costante.Invece in Cina ci sono i super ricchi e i super poveri.Nella situazione mondiale attuale cosa notiamo?

Disoccupazione,che determina meno reddito,che determina abbassamento dei consumi globali,la Cina che non è altro che colei che produce "cose" per il mondo che fine può fare?

Fino adesso il governo ci ha messo una pezza,per evitare che la massa di lavoratori si riversasse nelle strade,ma ora è veramente in difficoltà.Dal punto di vista immobiliare a zone costruite vuote, altre quelle nei centri più in voga in super bolla..insomma una nazione che è ricca di squilibri che devono essere normalizzati,prima o dopo.

Quindi osserviamo con attenzione il mondo Cina,perchè io penso che la prossima crisi non si chiamera Usa ne Europa,ma Cina!

cina
cina
La prossima crisi si chiamerà: Cina
 

Articoli Correlati

La prossima crisi si chiamerà: Cina

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email