📖 Guida agli utili Q2: scopri i titoli ProPicks dell'AI pronti per il salto dopo la trimestraleLeggi ancora

La scommessa IA di Apple: una svolta o un incubo per la privacy dei dati?

Pubblicato 12.06.2024, 11:32
MSFT
-
GOOGL
-
AAPL
-
005930
-
GOOG
-

Apple (NASDAQ:AAPL) finalmente si è tuffata nel mondo dell’intelligenza artificiale in occasione della WWDC 2024, con la sua nuova funzione “Apple Intelligence”. Questa mossa ambiziosa arriva dopo le critiche secondo cui il colosso del tech è rimasto indietro nei progressi IA negli ultimi due anni.

L’IA può aiutarvi a massimizzare i guadagni del portafoglio

Giugno potrebbe dare buone opportunità per fare incetta di titoli sottovalutati destinati a una crescita esplosiva. Ma come identificarli prima degli altri?

Ci pensa ProPicks: La nostra intelligenza artificiale all’avanguardia analizza tonnellate di dati per selezionare titoli ad alto potenziale prima della reazione del mercato.

Per meno di 9 dollari al mese, riceverete un aggiornamento mensile con la selezione della nostra intelligenza artificiale dei titoli destinati a un significativo rialzo.

Non perdetevi più nulla! Abbonatevi oggi stesso a ProPicks e:

  • Scoprite opportunità nascoste: Sfruttate l’intelligenza artificiale per identificare i titoli sottovalutati con un potenziale di crescita esplosivo.
  • Giocate d’anticipo: Ricevete un elenco mensile di acquisti e vendite selezionati dall’intelligenza artificiale prima che il mercato reagisca.
  • Ottenete un vantaggio: Prendete decisioni di investimento informate con dati e dettagli preziosi.

Abbonatevi a ProPicks e cominciate oggi stesso a costruire la vostra fortuna!

Apple riuscirà a riaccendere la crescita con l’IA?

Nonostante Apple vanti una base utente fedele, i timori crescono. Al contrario di Google (NASDAQ:GOOGL), Samsung (KS:005930) e Microsoft, Apple non è in prima linea nella corsa all’IA. La prossima integrazione IA in iOS 18 e altre piattaforme alimenta dubbi circa una vera innovazione. La performance futura di Siri con il suo nuovo partner è un’altra incertezza che potrebbe pesare sulle decisioni di upgrade degli utenti.

A complicare ulteriormente il quadro, contribuisce la limitata compatibilità dei dispositivi con le funzionalità IA. Questa strategia rappresenta una sfida: convincere una larga fetta dei possessori di dispositivi esistenti ad aggiornarli per avere l’esperienza dell’intelligenza artificiale.

Tuttavia, il piano di Apple di sfruttare la tecnologia GPT-4 di OpenAI per un’esperienza utente personalizzata, senza costi aggiuntivi, potrebbe essere una svolta.

Apple ha davanti una battaglia difficile. La crescita del fatturato è scesa per 2 anni, culminando nella crescita negativa del 2023.

La partnership di Siri riuscirà a riaccendere l’appeal? Gli utenti sceglieranno upgrade costosi per avere la funzione IA? Solo il tempo dirà se la strategia IA di Apple riuscirà a riaccendere la crescita delle vendite. Revenue Growth, Gross Profit Margins

Fonte: InvestingPro

Tuttavia, mentre le spese operative continuano a salire di anno in anno, i ricavi operativi restano nel range dei 110-120 miliardi di dollari. Sebbene il margine di profitto lordo invariato negli ultimi 3 anni sia stato degno di nota, era chiaro che la compagnia avesse bisogno di un nuovo fattore come questo ultimo sviluppo.

Operating Expenses, Operating Income

Fonte: InvestingPro

Le prospettive complessive per Apple, tramite InvestingPro, sono che la compagnia resti redditizia quest’anno e la sua forte struttura finanziaria a lungo termine e i 13 anni di continui pagamenti dei dividendi sono tra le caratteristiche più allettanti per gli investitori. ProTips - Strength and Weakness

Fonte: InvestingPro

Anche se la volatilità bassa rassicura gli investitori, i dati, insieme al fatto che il titolo sia overbought e i rapporti di valutazione siano alti, mettono in guardia su una possibile correzione. Inoltre, 12 analisti hanno rivisto al ribasso le aspettative sugli utili per il report trimestrale che sarà pubblicato a luglio. Upcoming Earnings

Fonte: InvestingPro

Le ultime stime indicano che il fatturato potrebbe essere di 83,67 miliardi di dollari, con -5%, e gli utili per azione pari a 1,32 dollari, giù di quasi l’1,5%. Di conseguenza, InvestingPro calcola il fair value a 167,31 dollari in base a 14 modelli finanziari. Ciò significa che il titolo potrebbe correggersi di oltre il 10%. Tuttavia, 40 analisti indicano un prezzo obiettivo di 205 dollari per AAPL. Fair Value

Fonte: InvestingPro

Apple: Opinione tecnica

Il prezzo del titolo AAPL affronterà un test critico al livello di resistenza di circa 200 dollari. Un respingimento da questo livello potrebbe innescare una nuova correzione, portando il titolo sotto i 170 dollari.

Apple Stock Price Chart

Invece, se l’annuncio di Apple della nuova funzione di IA causerà un aumento delle reazioni positive nei prossimi giorni, il titolo potrebbe prendere piede sopra la resistenza critica dei 200 dollari.

Ciò comporterebbe un breakout dalla situazione attuale, spingendo il titolo a salire verso il range dei 205-218 dollari. A questo punto, il livello di 190 dollari potrebbe seguire come importante supporto nella regione inferiore per la nuova direzione.

***

Porta il tuo gioco d’investimento al livello successivo nel 2024 con ProPicks

Le istituzioni e gli investitori miliardari di tutto il mondo sono già all’avanguardia per quanto riguarda gli investimenti basati sull’intelligenza artificiale, che utilizzano, personalizzano e sviluppano ampiamente per aumentare i loro rendimenti e ridurre al minimo le perdite.

Ora, gli utenti di InvestingPro possono fare lo stesso dalla comodità di casa propria, con il nostro strumento di selezione titoli basato sull’IA: ProPicks.

Con le nostre sei strategie, tra cui l’ammiraglia “Tech Titans”, che ha sovraperformato il mercato di ben il 1.745% nell’ultimo decennio, gli investitori hanno la migliore selezione di titoli del mercato sulla punta delle dita ogni mese.

Abbonatevi qui e non perdetevi mai più un bull market!

Subscribe Today!

Non dimenticate il regalo! Usate i codici OAPRO1 e OAPRO2 al checkout per avere uno sconto extra del 10% sui piani Pro annuali e biennali.

Nota: Questo articolo è stato scritto solo a scopo informativo; non costituisce una sollecitazione, un’offerta, un consiglio o una raccomandazione a investire in quanto tale e non intende in alcun modo incoraggiare l’acquisto di attività. Vorrei ricordarvi che qualsiasi tipo di attività viene valutata da più punti di vista ed è altamente rischiosa; pertanto, ogni decisione di investimento e il rischio associato restano a carico dell’investitore.

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.