Ultime Notizie
Chiusura
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Fai l’upgrade ora

Non cercare di indovinare il Bottom! I migliori titoli in questo Bear Market

Da Investing.com (Calogero Selvaggio/Investing.com)Mercati azionari27.05.2022 07:02
it.investing.com/analysis/non-cercare-di-indovinare-il-bottom-i-migliori-titoli-in-questo-bear-market-200454213
Non cercare di indovinare il Bottom! I migliori titoli in questo Bear Market
Da Investing.com (Calogero Selvaggio/Investing.com)   |  27.05.2022 07:02
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 


Dal momento in cui abbiamo visto (in queste settimane) più titoli raggiungere nuovi "minimi" invece che nuovi "massimi" come nel settore delle comunicazioni e dei beni voluttuari che (insieme) sono in calo del 30% circa, nel settore tech e molte azioni del Nasdaq che hanno dimezzato il loro valore, e il nostro indice FTSEMIB che ha perso il 14% dai suoi massimi, c'è ancora gente che continua a "chiedersi" se ci troviamo in un mercato ribassista aspettando che l'S&P500 scenda definitivamente sotto il "20%".

Si potrebbe parlare di trend rialzista per l'S&P500 se si trovasse sopra il livello 4250 dollari, guarda il grafico.

S&P500
S&P500


Inoltre l'S&P500 Growth (SPYG), Russell 2000 Growth (IWO) e il Nasdaq Composite stanno confermando il loro "status" ribassista, senza prendere come livello di "non ritorno" il -20% ma i supporti che hanno alimentato, in passato come nel grafico precedente, i rialzi.

Storicamente per l'S&P500 c'è stato un mercato ribassista prolungato quando si sono "innescati" più minimi consecutivi con una discesa media del 35%. Negli ultimi sette Bear Market, dal 1973 al 2020 (senza contare il momento attuale), mediamente ci sono stati 5 ritraccimenti che hanno "illuso" l'investitore facendogli credere che "la ripresa fosse vicina".

ritracciamenti S&P500
ritracciamenti S&P500


Attualmente sono stati 4 i ritracciamenti più importanti (da inizio 2022) ma ricordo che nel 1973-1974 (anno in cui c'è stata la stagflazione), con l'aumento dell'inflazione e il calo della crescita economica, ce ne sono stati 9 con una perdita dai massimi del 50%.

Intanto la "direzione del vento" sta cambiando, le obbligazioni societarie sono diminuite molto su base annua riportandoci, anche in questo caso, alla recessione del 1973-1974

Us Corporate Bonds YoY Change %
Us Corporate Bonds YoY Change %


La forza del sell-off azionario sta proseguendo, il DJ ha chiuso una serie negativa di 8 cali settimanali consecutivi (dal 1923) mentre l'S&P500 per il momento 7, aspettando che finisca questa settimana. Sarebbe solo la terza volta dal 1950 se accadesse (le altre due volte è stato nel 1970 e nel 2001).

Infatti l'attuale "correzione" del -16% è in realtà la sesta più grande (tra quelle non in recessione) finora del secondo dopoguerra.

settimane consecutive di cali
settimane consecutive di cali


Anche il Bloomberg Global stock Market Cap è in discesa libera

Bloomberg Global stock Market Cap
Bloomberg Global stock Market Cap


Negli ultimi 6 mesi ha perso circa la metà del suo valore che corrisponde a 21,4 trilioni di dollari di Market Cap "evaporati".


Nel corso di quest'ultimo mese i settori che hanno performato maggiormente sono stati l'Energy, Utilities e health Care mentre nell'ultima settimana si sono aggiunti il Real Estate, il Financial e i Consumer Staples.

In eurozona i titoli più interessanti e con performance positive sono Actividades de Construcción y Servicios (BME:ACS) (ACS) che da marzo 2022 (usando il supporto a 20 euro) sta facendo il 22% e si avvicina ai massimi di maggio 2021, Grifols (BME:GRLS) (GRF) che da febbraio 2022 sta facendo il 35% dando una svolta al suo trend ribassista (stava all'interno di un canale di prezzo discendente) che durava da febbraio 2020, UniCredit (BIT:CRDI) invece ha formato un doppio massimo e sta andando in direzione degli 11 euro e verso la media 200 periodi.

TotalEnergies (EPA:TTEF) (TTE) è vicina ad eguagliare i massimi di settembre 2018 con una performance del 155% da marzo 2020, Umicore (LON:0RUY) (UMI) da febbraio 2022 ha fatto il 30% ed il 15% anno/anno dirigendosi verso i 45 euro, Deutsche Telekom (DTE) da inizio anno ha il +17% circa ed ha formato un testa e spalle rialzista muovendosi verso i 20 euro, Omv (VIE:OMVV) è in un trend rialzista dai minimi di novembre 2020 ed è a -10% circa dal suo nuovo massimo storico.

Tenaris (BIT:TENR) (TEN) nell'ultimo mese ha avuto una performance positiva del 14% assottigliando ulteriormente il gap dai valori pre-Covid (-10%) e allungando il trend che lo vede dirigersi tra i 17 euro e i 18,5 euro, Inwit (BIT:INWT) (INW) negli ultimi 2 anni ha lateralizzato e da febbraio 2022 ha fatto un +21% circa pronto a confermare il testa e spalle con target 13 euro, Eni (BIT:ENI) è tornata in area 14 euro e a -6% dai 15 euro.

UCG-TTE-INW
UCG-TTE-INW


Spostandoci negli USA i titoli più interessanti e con performance positive nell'ultimo periodo sono Electronic Arts (EA) che da inizio maggio ha fatto un +25% circa rimanendo all'interno del canale laterale creatosi dai minimi di aprile 2020 e i massimi di agosto 2020, si trova a -8% da un nuovo massimo storico. Exxon Mobil Corporation (NYSE:XOM) ha avuto peformanca "stratosferiche" che lo stanno riportando sui massimi assoluti, a 104 dollari (2014). Poi Amgen (AMGN) sta performando bene da inizio 2022 all'interno di un canale rialzista, Corteva che in questi primi mesi del nuovo anno ha stabilito diverse volte nuovi massimi storici.

American Tower (NYSE:AMT) (AMT) ha formato nell'ultimo periodo un doppio minimo che se confermato darà la possibilità di ulteriori rialzi in area 310 dollari, Northrop Grumman Corporation (NYSE:NOC) ha formato una "figura di continuazione" (pennants pattern) del trend rialzista poiettandosi in area 500 dollari. Infine Analog Devices (NASDAQ:ADI) ha avuto un trend negativo perdendo il 25% del suo valore fino a marzo 2022 e successivamente il prezzo non è riuscito a superare la media 50 periodi riportandosi a 163 dollari, livello cruciale da mantenere per un cambio di trend al rialzo.

XOM -  AMT - NOC
XOM - AMT - NOC


La presenza di titoli che stanno facendo nuovi massimi o recupendando le perdite non sta a significare che ci sarà una ripresa a "V" e "veloce", come quella post-Covid nella seconda metà del 2020, ma ci fa capire che nei momenti "ribassisti" non per forza "tutto" scende (e le aziende che sono in forte perdita possono essere delle buone opportunita di investimento graduale), inoltre la Fed con molta probabilità non allenterà la presa (al FOMC si segnalano due aumenti da 50 punti base a giungo e a luglio), almeno fino a quando non vedremo 2 o 3 letture "migliorative" sull'inflazione come conseguenza (positiva) dell'attenuarsi dei problemi sulla catena di approvvigionamento e non solo.


La realtà è che "tutti" i mercati ribassisti sono pericolosi per chi non ha una solida strategia e a volte è meglio star fermi, guardare e analizzare il momento e poi agire.

Se dovreste sceglierne uno (di Bear Market), quale sarebbe?

Negli ultimi anni abbiamo visto mercati ribassisti durare 5 mesi o meno, dai loro massimi ai loro minimi. Molti hanno registrato "rapidi" recuperi e nuovi massimi storici entro il primo anno. Guardiamo il grafico
2 esempi di Bear Market con ripresa veloce
2 esempi di Bear Market con ripresa veloce

Ma con ribassi più "forti" (profondi) arrivano tempi di recupero molto più lunghi. Guardiamo il grafico

2 esempi di Bear Market con ripresa lenta
2 esempi di Bear Market con ripresa lenta


Il Bear Market del 1980-1982 (nel grafico sopra) possiamo notare come sia stato caratterizzato da un calo "costante" durato circa 625 giorni e da una ripresa di circa 3 mesi (dal bottom) che ha poi visto un nuovi massimi.

Insieme alla Grande Depressione (nel 1929-1932), questi mercati ribassisti hanno avuto più volte ritracciamenti del 15% fino al 45%. Ciò pertanto ci ricollega al discorso iniziale, all'illusione che il "peggio" sia alla spalle per poi tornare "inesorabilmente" indietro segnando nuovi minimi.

Attualmente non possiamo ancora "classificare" questo periodo ribassista. E tra chi afferma come Bill Ackman che la Fed non sarà in grado di gestire l'inflazione e quindi i mercati imploderanno e chi come Soros evoca la terza guerra mondiale e la caduta della civiltà, alla fine sapete chi avrà ragione? chi ogni giorno (da mesi) continua a dire che il mercato riiparte (nonostante i forti ribassi subiti), perchè è quella la sua direzione "naturale".

Come la teoria "dell'orologio rotto" che almeno 2 volte al giorno segna l'ora esatta. Quindi prima o poi il mercato gli darà ragione e quest'ultimo lo farà notare a tutti con un "ve l'avevo detto!"

Ditemi la vostra.

"Quest'articolo è stato scritto a titolo esclusivamente informativo; non costituisce sollecitazione, offerta, consigli, consulenza o raccomandazione all'investimento in quanto tale non vuole incentivare in nessun modo l'acquisto di assets. Ricordo che qualsiasi tipo di asset, viene valutato da più punti di vista ed è altamente rischioso e pertanto, ogni decisione di investimento e il relativo rischio rimangono a carico dell'investitore".

Non cercare di indovinare il Bottom! I migliori titoli in questo Bear Market
 

Articoli Correlati

Non cercare di indovinare il Bottom! I migliori titoli in questo Bear Market

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
Commenti (13)
carlo manservigi
carlo manservigi 28.05.2022 20:23
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Secondo me siamo difronte ad mercato ribassista anche se deve ancora affermarsi definitivamente. Ogni 10 anni i è una crisi economica la precedente 2008 2009, prima ancora la bolla internet. Più la guerra è duratura più questi tesi si conferma e Putin deve vincere entro ottobre dopodiché in quelle zone comanda il generale inverno
Matteo Razzi
Matteo Razzi 28.05.2022 11:19
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
la FED farà altri 2 rialzi consistenti e poi si fermerà, preparatevi a ripartire
Davide Dardarenne
Davide Dardarenne 28.05.2022 11:19
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Cosa te lo fa credere? Non mi sembra che l’inflazione abbia avuto grandi conseguenze dopo 0.75 di rialzo. I dati della disoccupazione usa sono buoni, ci dovrà essere qualcosa che dia un segnale economico negativo prima che powell cambi politica, secondo me
Matteo Razzi
Matteo Razzi 28.05.2022 11:19
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Davide Dardarenne i consumi sono aumentati e hanno battuto le aspettative ad aprile, il mercato sta prezzando due aumenti da 50pb che probabilmente ci saranno nei prossimi due mesi e l’inflazione sta scendendo per il terzo mese consecutivo
Peppe Eolo
Peppe Eolo 27.05.2022 16:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Io sto accumulando da un mesetto ma sono cosciente che per il momento il mio portafoglio sia negativo. Credete che un $ più debole possa favorire il recupero delle equity?
filippo artioli
filippo artioli 27.05.2022 16:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Forse, ma come conseguenza ad ritorno verso asset rischiosi. oggi il Dollaro con i tassi attuali dei Bond è più che mai un porto sicuro
Peppe Eolo
Peppe Eolo 27.05.2022 16:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
filippo artioli sono della stessa opinione sul $, non so se hai visto che il prezzo EUR/USD sta lateralizzando su timeframe settimanale ed ha toccato i minimi per poi ripartire a favore dell’euro. Dagli un’occhiata
filippo artioli
filippo artioli 27.05.2022 16:47
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Ho visto. credo che in questo momento la svolta potrebbe arrivare solo da dati sull'inflazione migliori delle attese. Forse oggi è un po prematuro e mercati così euforici fanno pensare...
Francesco Sion
Francesco Sion 27.05.2022 16:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Scrivi in italiano , per favore .
Peppe Eolo
Peppe Eolo 27.05.2022 16:40
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
è pieno di spammer
Emma Joseph
Emma Joseph 27.05.2022 15:56
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
I hear people ask if this is the right time to invest, yes because the stock market have always and will always be a volatile market, that is why it is important to have proper research, analysis an strategy when investing. visit Mrs. Antonia Griffin at F*a*c*e* 👉b*o*o*k for a proper guide on how to trade.
ROBERTO Long
ROBERTO Long 27.05.2022 14:34
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
👍👍🙋‍♂️
Andrea Demaio
Andrea Demaio 27.05.2022 13:06
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Buon analisi, con le banche centrali aggressive il mercato ballerà ancora. E giusto consiglio, quando si è in affanno bisogna fermarsi, guardare e analizzare e poi agire...
Aldo Dalla
Aldo Dalla 27.05.2022 12:26
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
quindi se guardiamo dietro ci potrebbe essere un altro ritracciamento?
Davide High
Davide High 27.05.2022 12:26
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Condivido
Luigi Rossi
Luigi Rossi 27.05.2022 10:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Basta saper attutire la caduta, la durata è irrilevante in certo senso.
Frank Nabbo
Frank Nabbo 27.05.2022 10:45
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
vallo a dire a chi sta perdendo il 40% del suo portafoglio se ha attutito la caduta
Marco Salmo
Marco Salmo 27.05.2022 10:00
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo commento è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
Mi aspetto un mercato ribassista molto lungo
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Le nostre Apps
Scarica l'AppApp store
Investing.com
© 2007-2022 Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
  • Iscriviti GRATIS e ricevi:
  • Allerte in tempo reale
  • Portafoglio avanzato
  • Grafici personalizzati
  • App completamente sincronizzata
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email