Quarta Settimana di Rialzi: Altri Massimi Record.

Pubblicato 06.02.2024, 08:27
NDX
-
US500
-
DJI
-
AAPL
-
AMZN
-
ON
-
UBER
-
      A Wall Street si dice: "Non devi essere bravo nel momento giusto; devi essere bravo a lungo termine."

     

        John Templeton

    La mia opinione ed il mio punto sul mercato oggi.

        Cari lettori di Marco Bernasconi Trading, Abbiamo affrontato una settimana tumultuosa conclusasi venerdì 2, con un mercoledì difficile seguito da una solida ripresa. Il venerdì ha portato a una quarta settimana consecutiva di guadagni e nuovi record di mercato. Ieri, l'S&P è cresciuto dell'1,07% a 4.958,61, mentre il Dow ha registrato un aumento dello 0,35%, pari a quasi 135 punti, arrivando a 38.654,42. Entrambi gli indici hanno raggiunto livelli record. Il NASDAQ è stato il vinvente della settimana, con un notevole aumento dell'1,74%, pari a circa 267 punti, portando il totale a 15.628,95 punti. L’ultima ottava è stata testimone dell'andamento di cinque dei "magnifici sette" titoli tecnologici. I risultati sono stati vari, ma il mercato ha accolto con entusiasmo l'annuncio di Meta Platforms (META), che ha riportato risultati migliori delle aspettative e annunciato il suo primo dividendo trimestrale. Le azioni dei social media sono aumentate di oltre il 20%. Anche Amazon (NASDAQ:AMZN) ha impressionato con un aumento del 7,9%, mentre Apple (NASDAQ:AAPL) ha deluso leggermente, registrando un calo dello 0,5% a causa delle preoccupazioni legate alla Cina e alle vendite di iPhone. Il NASDAQ ha registrato un aumento dell'1,1% durante la settimana, un risultato notevole considerando che mercoledì ha subito una significativa flessione del 2,2%. Gli indici principali hanno ora registrato guadagni per quattro settimane consecutive e per 13 delle ultime 14 settimane. In modo sorprendente, il mercato ha gestito con successo una ripresa, nonostante un report sui libri paga non agricoli che ha superato le aspettative. I dati sono stati decisamente sorprendenti, con l'economia che ha creato 353.000 posti di lavoro a gennaio, quasi il doppio delle previsioni di 185.000. Non è una sorpresa che mercoledì scorso il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, abbia annunciato una pausa nei tagli dei tassi. Gli operatori di mercato si sono concentrati sull'importanza di un mercato del lavoro sano, come ribadito da Powell all'inizio della settimana. L'economia ha dimostrato chiaramente di poter resistere a tassi di interesse più alti, e con i dati economici positivi degli ultimi tempi, la Fed non ha fretta di ridurre il suo tasso di riferimento. Questa è stata una settimana eccezionale, con importanti reports sugli utili da parte di giganti della tecnologia, il rapporto sui libri paga nel settore non agricolo e persino una riunione della Federal Reserve. Nel complesso, possiamo considerarla un successo, nonostante il breve ribasso di mercoledì. Rubrica "Selezione di Titoli Vincenti" In questa sezione della mia analisi, vorrei mettere in evidenza alcuni titoli interessanti che ritengo possano catturare l'attenzione dei miei lettori. So che chi consulta le mie analisi è costantemente alla ricerca del titolo giusto, e quelli che condividerò in questa sezione sono sicuramente delle valide opzioni. Tuttavia, è essenziale sottolineare che semplicemente leggere i nomi dei titoli e procedere all'acquisto senza una strategia ben definita può essere rischioso. Anche se fornirò indicazioni di grande valore, la corretta implementazione di una strategia è fondamentale per garantire che l'acquisto sia efficace e non comporti perdite o risultati controproducenti. Quindi, tenendo presente questo importante consiglio, ecco i titoli che presento oggi in questa nuova rubrica

    “Selezione di Titoli Vincenti"

      . Restate sintonizzati per ulteriori dettagli sui titoli interessanti da considerare:
      • ON Semiconductor (NASDAQ:ON)
      • Air Products and Chemicals (APD)
      Continuate a seguirmi per ulteriori aggiornamenti e analisi di mercato. La conoscenza e la strategia sono le chiavi per il successo nel mondo degli investimenti.Rubrica "L'angolo di Warren Buffet conosciuto come l'oracolo di Omaha"Adesso si apre ufficialmente la stagione degli utili, con un lungo elenco di pubblicazioni. Tra i nomi più importanti che hanno già annunciato i loro risultati all'inizio della settimana, troviamo McDonald's (MCD) e Caterpillar (CAT) il lunedì, Eli Lilly (LLY) e Toyota (TM) il martedì, e Alibaba (BABA), Disney (DIS) e Uber (NYSE:UBER) il mercoledì, insieme a molte altre aziende. Restate sintonizzati per aggiornamenti e analisi approfondite sui mercati finanziari. Cordiali saluti, Marco Bernasconi Trading.

Ultimi commenti

Prossimo articolo in arrivo...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.