GW Pharmaceuticals PLC ADR (GWPH)

NASDAQ
219,01
0,00(0,00%)
  • Volume:
    0
  • Denaro/Lettera:
    219,48/219,94
  • Min-Max gg:
    218,60 - 219,45
  • Tipologia:Azione
  • Mercato:Stati Uniti
  • ISIN:US36197T1034
  • CUSIP:36197T103

GWPH Discussioni

GW Pharmaceuticals PLC ADR: qual è il tuo sentimento?
o
In questo momento il mercato è chiuso e le votazioni riprenderanno in orario di contrattazione.

Tutti i Commenti

(101)
  • sapete come mai è ferma da svariati giorni ?
    0
    • a quanto puo arrivare?
      0
      • Non so, ma nel settore c'è TLRY, APHRIA, CRON, CGC che stanno viaggiando bene e ad ora hanno un grosso margine di aumento. Dai un occhiata
        1
    • (Teleborsa) - Jazz Pharmaceuticals ha acquisito GW Pharmaceuticals, produttore britannico attivo nel campo della ricerca sui cannabinoidi, per 7,2 miliardi in contanti e azioni. Secondo i termini della transazione, Jazz pagherà 220 dollari per azione (200 dollari in contanti il resto in azioni Jazz).
      1
      • è stata acquisita da JAZZ
        0
        • entrare ora?
          1
          • Dopo una salita del genere, e’ un po rischioso
            0
          • Vediamo domani
            1
        • Perchè è partita cosi??
          0
          • Minchia
            0
            • Motivo?
              0
            • 0
          • Bene, adesso zona 141 è divenuto un nuovo supporto, vediamo come si comporta sopra i 150 USD in caso di nuova discesa incremento
            0
            • è stata comprata da Jazz Ph
              1
          • A questo punto miro ai 170 USD
            0
            • ti è andata meglio mi sa
              0
            • mauro javadecisamente, sopra le mie aspettative. Uscito, se ritraccia penso di rientrare, altrimenti buon gain a tutti, per adesso non mi posso lamentare.
              0
          • Adesso nuovo ostacolo a 162 USD
            0
            • Vediamo se questo giro mantiene i 141 usd, se non viene respinta potrebbe arrivare per marzo zona 150 usd
              0
              • l'indice settoriale cannabis, al momento, fa +0,45%
                0
                • ha poi concluso sopra il +1%
                  0
              • piccolo spunto x approfondimento del quadro generale:ht tp s: / /canapaindustriale.it /2020/08/27/il-mercato-globale-della-canapa-crescera-di-33-miliardi-di-dollari-in-4-anni-nonostante-il-covid-19/#:~:text=L'industria della canapa e,ha avuto sull'economia mondiale.
                0
                • Buongiorno, si tratta sicuramente di un titolo volatile ma con prospettive future e molto vicine do breakeven. Dal 2016 ha oscillato tra i 90 ed i 180 e gli analisti suggeriscono un ennesimo ritorno verso il tetto massimo. Detto questo un ingresso adesso o intorno a 100usd sarebbe perfetto. Cosa ne pensate?
                  1
                  • Salve Tommaso, 100 usd lo reputo troppo basso in quanto sopra questo valore ci sono stati importanti acquisti formando un buon sostegno. Suggerivo come zona d'ingresso 117-118, prestando molta attenzione alla zona sopra i 140 dove viene spesso respinta in modo energico. essendo un titolo molto volatile qui tutto è possibile, quindi massima attenzione
                    0
                  • business solido di un titolo che seguo attentamente da ca.2 anni. Concordo con le opinioni già espresse riguardo al livello dei 140 USD, che però potrebbe poi facilmente superare per incremento quote degli istituzionali. Credo che in futuro il rischio di un calo sia molto inferiore al potenziale guadagno. Magari ripartisci la quota che hai programmato in più entrate
                    0
                • In ottica buy long che ne pensate? Potra rendere abbastanza?
                  0
                  • long almeno 163 USD, però attento è un titolo che fa soffrire. 118/119 usd potrebbe essere un buon ingresso.
                    0
                • Sono uscita a 138. basta soffrire... buon trading a tutti voi!
                  0
                  • Fatto bene, questo titolo fa soffrire, per il momento ho deciso di dare ancora fiducia vediamo se sarò ripagato
                    0
                • Ieri una grande giornata, oggi delusione. Ma salirà ancora?
                  0
                  • Adesso il problema è dove si fermerà. Zona 141 USD è storicamente un bel muro, questo giro li ha superati, però è tornata giù rapidamente.
                    0
                  • si salirà ancora, spero solo non faccia uno storno troppo vistoso, diciamo che nell'ultimo mese è salita troppo rapidamente senza grossi volumi
                    0
                • questi 130 usd una bella sofferenza
                  0
                  • il fatturato è composta quasi esclusivamente dall'unico farmaco ad oggi approvato dall'fda a base di cannabis, da 90 a 130 in tre settimane non è male ma credo che il consenso medio sia 180
                    0
                    • Diciamo che l'opinione è abbastanza ampia, nel senso che le previsioni sono tra i 139/140 usd fino ai 183 usd. La statistica la posizione sui 163 usd. Per arrivare sui 180 usd dovrà rilasciare altri prodotti il prossimo anno, però i percorsi sono lunghi e in caso di non passare la fase 3 ci potrebbero essere brutte cadute. Per il momento mi sono fissato di aspettare i 140 per decidere. Confido che ci posso arrivare prima della prossima trimestrale.
                      0
                  • Che si dice in questo gruppo? Giampiero? Titolo a riposo nell’ombra di Moderna e co?
                    0
                    • si sta andando piano, però la direzione è buona. Fatturato in continuo aumento, mi aspetto una fase laterale per poi crescere con più rapidità verso l'uscita dei prossimi risultati. pipeline progetti buona, 140 usd alla portata di mano.
                      0
                    • Giampiero Peronigrazie! Ognitanto serve incoraggimento e sano ottimismo
                      0
                  • Consigliate di entrare? Come mai non sale come le altre in ambito cannabis?
                    0
                    • potrebbe arrivare presto a 140 usd, almeno questo è quello che spero. in merito al confronto con le altre società che utilizzano cannabis, GW la usa solo per produrre alcuni farmaci per curare malattie, quindi non sono tutte paragonabili. Su alcuni forum la danno come stima tra i 139 - 183 USD, quindi dovrebbe esserci ancora spazio per la salita.
                      0
                    • per il momento io mi sono posto di fare un pensiero sul TP quando arriva in zona 140 USD in quanto ho visto che quest'anno è stata respinta già un paio di volte.
                      0
                  • non male ma pensavo un po' meglio
                    0
                    • vediamo domani cosa farà, mi aspetto ritorni presto verso i 140
                      0
                  • ci siamo
                    0
                    • Che disastro!
                      0
                      • oggi bagno di sangue diffuso
                        0
                    • dai maledetta su
                      0
                      Disclaimer: Fusion Media avvisa che i dati contenuti in questa pagina non sono necessariamente in tempo reale. Tutti i prezzi relativi a CFD (azioni, indici e future), criptovalute e Forex non sono forniti dalle borse ma dai market mover, quindi i prezzi possono non essere del tutto accurati e possono differire dagli attuali prezzi di mercato. Pertanto, i prezzi sono da considerarsi solo indicativi e non adatti per fini di trading. Fusion Media, dunque, non assume alcuna responsabilità per eventuali perdite di capitale causate dall’uso di questi dati.
                      Fusion Media o chiunque sia coinvolto con Fusion Media non accetta alcuna responsabilità per perdite o danni risultanti dall’uso delle informazioni quali quotazioni, grafici, segnali di buy/sell presenti nel sito. Si prega di informarsi correttamente circa i rischi e i costi associati al trading relativo ai mercati finanziari, uno degli investimenti considerati a maggior rischio.
                      La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.