S&P 500 Consumer Discretionary (SPLRCD)

NYSE
1.369,52
-31,83(-2,27%)
  • Apertura:
    1.410,22
  • Min-Max gg:
    1.367,27 - 1.416,50
  • 52 settimane:
    1.201,65 - 1.699,45

Panoramica S&P 500 Consumer Discretionary

Chiusura prec.
1.401,35
Volume
404.278.100
Min-Max gg
1.367,27-1.416,5
Apertura
1.410,22
Volume Medio (3m)
383.707.530,06
52 settimane
1.201,65-1.699,45
Variazione su 1 anno
2,96%
S&P 500 Consumer Discretionary: qual è il tuo sentimento?
o
Vota per vedere i risultati su cosa ne pensano gli utenti!

Azioni più attive

Ultimo
Precedente
Massimo
Minimo
19,1519,5519,3418,92-1,54%25,75M
18,4119,1119,2818,38-3,69%12,77M
48,2448,0148,5247,73+0,48%7,42M
49,6851,4551,2549,52-3,44%4,87M
25,7724,7426,5324,40+4,16%3,48M

Migliori

Ultimo
Var.
Var. %
26,48+1,24+4,91%
25,99+1,25+5,05%
14,56+0,73+5,28%
576,47+15,44+2,75%
34,13+0,46+1,37%

Peggiori

Ultimo
Var.
Var. %
62,61-4,74-7,04%
20,62-1,30-5,93%
72,60-3,37-4,44%
81,03-2,99-3,56%
24,75-0,93-3,60%

Tipo
Giornaliero
Settimanale
Mensile
Media mobileVendi AdessoVendiCompra
Indicatori tecniciVendi AdessoVendi AdessoCompra
RiassuntoVendi AdessoVendi AdessoCompra
    Disclaimer: Fusion Media avvisa che i dati contenuti in questa pagina non sono necessariamente in tempo reale. Tutti i prezzi relativi a CFD (azioni, indici e future), criptovalute e Forex non sono forniti dalle borse ma dai market mover, quindi i prezzi possono non essere del tutto accurati e possono differire dagli attuali prezzi di mercato. Pertanto, i prezzi sono da considerarsi solo indicativi e non adatti per fini di trading. Fusion Media, dunque, non assume alcuna responsabilità per eventuali perdite di capitale causate dall’uso di questi dati.
    Fusion Media o chiunque sia coinvolto con Fusion Media non accetta alcuna responsabilità per perdite o danni risultanti dall’uso delle informazioni quali quotazioni, grafici, segnali di buy/sell presenti nel sito. Si prega di informarsi correttamente circa i rischi e i costi associati al trading relativo ai mercati finanziari, uno degli investimenti considerati a maggior rischio.
    La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.