Ricevi uno sconto del 40%

G7 sospende revisione periodica tetto a petrolio russo mentre prezzi balzano - fonti

Pubblicato 06.09.2023, 09:56
Aggiornato 06.09.2023, 10:01
© Reuters. Il cargo petrolifero russo Pure Point, che trasporta greggio, ancorata nel porto di Karachi, Pakistan, 13 giugno 2023. REUTERS/Akhtar Soomro

BRUXELLES (Reuters) - Il G7 e gli alleati hanno accantonato le revisioni periodiche al sistema del tetto massimo sul prezzo del petrolio russo, nonostante la maggior parte del greggio russo venga scambiato al di sopra del limite per via di un'impennata dei prezzi globali del greggio.

Lo hanno riferito a Reuters fonti a conoscenza della situazione.

I produttori russi hanno trovato il modo di vendere il petrolio utilizzando un minor numero di navi e servizi assicurativi occidentali, rendendo difficile per l'Occidente far rispettare il limite di prezzo imposto dato che le società che agevolano gli scambi commerciali sono al di fuori della loro autorità.

Il Gruppo dei Sette, insieme all'Unione europea e all'Australia, ha imposto il meccanismo del 'price cap' sul petrolio russo lo scorso dicembre, seguito da un tetto sul carburante a partire da febbraio. Inizialmente, i Paesi dell'Ue avevano concordato di rivedere il tetto dei prezzi ogni due mesi e di adeguarlo se necessario, mentre il G7 lo avrebbe rivisto "se necessario", anche per quanto riguarda "l'attuazione e l'aderenza".

Da marzo, tuttavia, il G7 non ha più rivisto il tetto massimo e quattro fonti a conoscenza delle politiche del G7 hanno detto che il gruppo non ha intenzione di esaminare nell'immediato un adeguamento dello schema.

"Ci sono stati alcuni colloqui a giugno o luglio per fare una revisione, o almeno discuterne, ma non è mai successo formalmente", ha riferito una fonte diplomatica.

Secondo le fonti, mentre alcuni Paesi dell'Ue erano favorevoli a una revisione, gli Stati Uniti e i membri del G7 erano poco propensi ad apportare modifiche.

Annuncio di terzi. Non è un'offerta o una raccomandazione di Investing.com. Consultare l'informativa qui o rimuovere gli annunci .

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Sabina Suzzi)

Ultimi commenti

G7, altro gruppo di buffoni
Altra cxgxtx del g7. viene da ridere...
Installa le nostre app
Avviso esplicito sui rischi: Il trading degli strumenti finanziari e/o di criptovalute comporta alti rischi, compreso quello di perdere in parte, o totalmente, l’importo dell’investimento, e potrebbe non essere adatto a tutti gli investitori. I prezzi delle criptovalute sono estremamente volatili e potrebbero essere influenzati da fattori esterni come eventi finanziari, normativi o politici. Il trading con margine aumenta i rischi finanziari.
Prima di decidere di fare trading con strumenti finanziari o criptovalute, è bene essere informati su rischi e costi associati al trading sui mercati finanziari, considerare attentamente i propri obiettivi di investimento, il livello di esperienza e la propensione al rischio e chiedere consigli agli esperti se necessario.
Fusion Media vi ricorda che i dati contenuti su questo sito web non sono necessariamente in tempo reale né accurati. I dati e i prezzi presenti sul sito web non sono necessariamente forniti da un mercato o da una piazza, ma possono essere forniti dai market maker; di conseguenza, i prezzi potrebbero non essere accurati ed essere differenti rispetto al prezzo reale su un dato mercato, il che significa che i prezzi sono indicativi e non adatti a scopi di trading. Fusion Media e qualunque fornitore dei dati contenuti su questo sito web non si assumono la responsabilità di eventuali perdite o danni dovuti al vostro trading né al fare affidamento sulle informazioni contenute all’interno del sito.
È vietato usare, conservare, riprodurre, mostrare, modificare, trasmettere o distribuire i dati contenuti su questo sito web senza l’esplicito consenso scritto emesso da Fusion Media e/o dal fornitore di dati. I diritti di proprietà intellettuale sono riservati da parte dei fornitori e/o dalle piazze che forniscono i dati contenuti su questo sito web.
Fusion Media può ricevere compensi da pubblicitari che compaiono sul sito web, in base alla vostra interazione con gli annunci pubblicitari o con i pubblicitari stessi.
La versione inglese di questa convenzione è da considerarsi quella ufficiale e preponderante nel caso di eventuali discrepanze rispetto a quella redatta in italiano.
© 2007-2024 - Fusion Media Limited. tutti i Diritti Riservati.