Ultime Notizie
Investing Pro 0
Versione senza annunci pubblicitari. Migliora la tua esperienza con Investing.com. Risparmia fino al 40% Ulteriori informazioni

Dollaro giù tra le prese di profitto, scattano i dazi

Valute10.05.2019 09:03
Salvato. Vedi tutti gli Elementi salvati.
Questo articolo è già stato salvato nei tuoi Elementi salvati
 
© Reuters.

Investing.com - Il dollaro scende negli scambi della mattinata europea di questo venerdì, con i mercati che “vendono sui fatti”, ossia sull’aumento dei dazi sulla Cina, dopo aver “comprato sulla notizia” per tutta la settimana.

Quest’oggi i dazi su 200 miliardi di dollari di importazioni cinesi negli Stati Uniti sono stati alzati dal 10% al 25% ed il Presidente Donald Trump ha reso noto di aver ordinato la preparazione di nuovi dazi su altri 325 miliardi di dollari di prodotti. Se anche questi dovessero entrare in vigore, significherebbe che quasi tutte le importazioni USA dalla Cina saranno soggette ad imposte del 25%.

Pechino ha minacciato di contrattaccare nella notte ma non ha ancora fornito alcun dettaglio al proposito.

Alle 03:00 ET (07:00 GMT), il dollaro scende sia contro lo yuan ufficiale che contro lo yuan offshore, sebbene il tasso offshore sia ancora in calo di quasi l’1,5% da prima del fine settimana, quando Trump aveva annunciato che le trattative commerciali erano sul punto di saltare.

L’indice del dollaro, che replica l’andamento del biglietto verde contro un paniere di altre sei principali valute, si attesta a 97,21, ma la sua stabilità maschera un crollo dell’1% contro lo yen, tradizionale valuta rifugio, questa settimana. Il dollaro non riesce a segnare rialzi significativi contro lo yen questa mattina, nonostante il calo peggiore degli utili medi nipponici in quattro anni a marzo che ha contribuito a far sì che il dato sulle spese delle famiglie deludesse le attese degli analisti.

Il dollaro ha compensato il calo contro lo yen ed il franco svizzero questa settimana salendo contro la sterlina, che resta sotto pressione data la mancanza di progressi nelle trattative tra il governo e l’opposizione nel trovare una formula per ottenere l’approvazione del Parlamento per la Brexit. La sterlina affronterà un banco di prova alle 08:30 GMT questa mattina quando sarà pubblicato il PIL del primo trimestre, che dovrebbe essere stato artificialmente gonfiato dagli acquisti in preda al panico per fare scorte in vista della data originale della Brexit del 29 marzo.

L’euro sale a 1,1230 dollari, avviandosi a segnare un rialzo di quasi un quarto di punto percentuale sulla settimana.

Intanto, il rand sudafricano si rafforza al massimo di due settimane contro il dollaro, dopo le elezioni tramite cui l’African National Congress è tornato al potere, sebbene con una maggioranza inferiore che potrebbe costringerlo ad essere più aggressivo nel gestire i problemi di corruzione e cattiva gestione economica che ha ereditato.

La lira turca, invece, rimane sopra il livello di 6,10 contro il dollaro, nonostante la banca centrale abbia alzato i tassi di interesse ieri per difendere la valuta.

Dollaro giù tra le prese di profitto, scattano i dazi
 

Articoli Correlati

Inserisci un commento

Guida sui Commenti

Ti consigliamo di utilizzare i commenti per interagire con gli utenti, condividere il tuo punto di vista e porre domande agli autori e agli altri iscritti. Comunque, per mantenere alto il livello del discorso, ti preghiamo di tenere a mente i seguenti criteri :

  • Arricchisci la conversazione
  • Rimani concentrato. Pubblica solo materiale che è rilevante all'argomento in discussione.
  • Sii rispettoso. Anche le opinioni negative possono essere trattate in modo positivo e diplomatico.
  • Utilizza lo stile standard di scrittura. Includi la punteggiatura,con lettere maiuscole e minuscole.
  • NOTA: messaggi contenenti spam, messaggi promozionali, link o riferimenti a siti esterni verranno rimossi.
  • Evita bestemmie, calunnie e gli attacchi personali rivolti a un autore o ad un altro utente.
  • Saranno consentiti solo commenti in Italiano.

Autori di spam o abuso verranno eliminati dal sito e vietati dalla registrazione futura a discrezione di Investing.com.

Scrivi I tuoi pensieri qui
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
Pubblica anche su
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Grazie per aver commentato. Il commento è in attesa di approvazione da parte dei moderatori. Il commento sarà pubblicato sul nostro sito non appena approvato.
 
Sei sicuro di voler cancellare questo grafico?
 
Posta
 
Sostituire il grafico allegato con un nuovo grafico?
1000
La tua possibilità di commentare è stata sospesa per via di report negativi da parte di altri utenti. La tua situazione sarà controllata dai nostri moderatori.
Attendi un minuto prima di commentare di nuovo.
Allega un Grafico ai Commenti
Conferma blocco

Sei sicuro di voler bloccare %USER_NAME%?

Confermando il blocco tu e %USER_NAME% non potrete più vedere reciprocamente i vostri post su Investing.com.

%USER_NAME% è stato aggiunto correttamente alla lista di utenti bloccati

Poiché hai appena sbloccato questa persona, devi aspettare 48 ore prima di bloccarla nuovamente.

Segnala questo commento

Considero questo commento come:

Commento contrassegnato

Grazie!

La tua segnalazione è stata inviata ai nostri moderatori che la esamineranno
Registrati tramite Google
o
Registrati tramite email